sabato 27 ottobre 2012

Pane integrale con cacao e orzo

Ormai potrei tranquillamente chiamare il mio blog: panificio! 
Un po' perché impastare per il momento è la cosa che amo e desidero fare di più, poi ho sempre meno tempo per occuparmi di cucina (e del blog...) e, ultimo dato rilevante, ho parecchie ricette salvate in bozze, anche da prima dell'estate, che aspettano e "scalpitano" di essere pubblicate! 
Dunque...Tempo fa, mentre cercavo in rete una ricetta per preparare il pane integrale, mi sono imbattuta in Ciril Hitz, (artista nella panificazione a me sconosciuto fino a quel momento) e nel suo video.
Non ci ho pensato due volte, armata di matita, taglierino e un cartoncino plastificato ho creato il mio stencil-pane in un battibaleno! Prima l'ho disegnato e poi con tanta pazienza l'ho ritagliato..
Ho notato che in molti pani con farina integrale aggiungono cacao in polvere all'impasto e così ho provato anch'io..ma non contenta ho unito anche un po' di orzo solubile.
L'aroma del cacao si sente appena ed è veramente ottimo! L'orzo conferisce un sapore buono, di prima colazione..

Ingredienti:
  • 220 g di licoli (io licolmela)
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna o miele
  • 300 g di farina 0 per pane
  • 100 g di semola di grano duro
  • 100 g di farina integrale
  • 280 g di acqua
  • 10 g di cacao amaro 
  • 5 g di orzo solubile
  • 8 g di sale
Per iniziare sciogliere mettere licoli, l'acqua (in cui avremo sciolto l'orzo), lo zucchero nella ciotola della planetaria. Mescolare bene, unire le farine setacciate assieme al cacao amaro. Impastare per alcuni minuti finché non è ben amalgamato.
Lasciare riposare una ventina di minuti coperto (autolisi) poi riavviare la planetaria a velocità 2 aggiungendo il sale finché l'impasto non diventa bello liscio.
Trasferire in una ciotola, coprire con la carta da forno ed inserire il tutto in una busta di blastica ben chiusa. Lasciare a temperatura ambiente per un'ora e poi metterlo in frigo fino al giorno dopo. Il mattino seguente riprendere l'impasto, fare le pieghe e sitemarlo capovolto dentro al cestino apposito per far lievitare il pane (io ho usato una semplice ciotola di vetro, vi no messo dentro un canovaccio ben infarinato con la semola). Coprire e lasciare lievitare fino al raddoppio. Fatto ciò, capovolgere l'impasto lievitato sopra la placca del forno (vedere foto sotto) appoggiare lo stencil e spolverare col cacao. Praticare 4 tagli come nella foto.
prima di cuocere l'ho tagliato...
Infornare a forno caldo 220° per 15 minuti e poi abbassare a 200° e lasciar cuocere fino a cottura.

Buon fine settimana a tutti!

39 commenti:

  1. Carissima avresti una cliente affezionata .... buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Edvige :-)
      Buon inizio settimana!

      Elimina
  2. Ma che brava che sei!!!! Complimenti.

    RispondiElimina
  3. Magari ci fossero più panifici con proposte così raffinate ed eleganti!
    Veramente una meraviglia....preziosa ricetta, bravissima!

    Un saluto

    Fabi

    RispondiElimina
  4. Mamma mia che bontà cara Ornella sei bravissima!
    Buon fine settimana bacioni!

    RispondiElimina
  5. La tua arte "bianca e panificatoria" è davvero invidiabile. Bravissima è dir poco :)

    RispondiElimina
  6. Ma questa è un'opera d'arte!!!!!! Splendido questo pane e la decorazione è davvero bellissima! Ora vado a vedere il sito che dici, baci

    RispondiElimina
  7. E' stupenderrimo tesoro, sono incantata :) Davvero dovresti aprire un panificio e non lo dico tanto per dire. Sei troppo brava ^_^ Per questo week end ho già panificato ma preparo un stencil epr il prossimo. Un bacicone grande, buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara :-*
      Sai che non mi dispiacerebbe avere anche una minuscola panetteria? Sono certa che potrei passarci dentro 24 ore su 24 a sfornare :-)

      Elimina
  8. hai avuto una pazienza invidiabile, ma il risultato ti ripaga, pane bellissimo e credo anche molto buono, mi fido di te io non potrei assaggiarlo ;-) buon we, ciao :-D

    RispondiElimina
  9. davvero un pane buonissimo!!Complimenti e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Sonia
      @ Dory_Mary
      Grazie! Buon inizio settimana :-)

      Elimina
  10. Al Panificio Ornella si accettano ordinazioni e spedizioni entro Schengen??? ECCEZIONALE! Se mi torna la voglia di panificare, mi piacerebbe provare la combinazione con il cacao.
    Adoro i versi di Salinas che hai qui. Baci Baci ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche fuori Schengen cara Fabi :-) Grazie!
      Sono davvero bellissimi quei versi, mi piace molto Salinas ma amo tutta la poesia!
      Baci ♥

      Elimina
  11. Ciao Cara Ornella,ogni volta che ti affacci,si sentono sempre dei gran profumi!Questo pane è un delirio e il disegnino artistico lo rende bellissimo!Ottimo da gustare anche per colazione con quel sentore di orzo e cacao!Bravissima come sempre,un bacione!

    RispondiElimina
  12. Il pane che mangio è sempre integrale e quindi cercherò di rifare la tua ricetta. Complimenti anche per il decoro. Buona domenica.

    RispondiElimina
  13. Risposte
    1. @ Damiana
      @ Elio,
      @ Luvi
      grazie a voi! Buon inizio settimana ♥

      Elimina
  14. No ma è spettacolare! Il pane e tutto il suo stencil decorativo che mi piace troppo!!! Però io non avrei mai avuto il coraggio di tagliarlo poi...ma certo la curiosità di assaggiare questa meraviglia alla fine avrebbe vinto! sei bravissima e mi incuriosisce molto l'uso del cacao nell'impasto: devo dirlo a mio marito, è lui da un po' di tempo, il panificatore di casa! e ha tutto un gran da fare con la sua pasta madre che si cura e si coccola puntualmente nei giorni stabiliti!
    Tanti baci ornella cara e buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quanto tempo che non passo da te, da tanti cara Luna..sono sempre più "incasinata"...sorry :-)
      Ma che bravo il marito!! Davvero tanti complimenti, non solo panifica ma cura e coccola la pasta madre!
      Baci a te, grazie e buon inizio settimana ♥

      Elimina
  15. Puoi anche cambiar nome al tuo blog se vuoi, tanto venirti a trovare sarà sempre un piacere. Bellissimo il decoro, un bacione Debora

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara Debora! Un bacione e buon inizio settimana ♥

      Elimina
  16. Fanastico questo pane.....e bellissima la decorazione....e` quasi un peccato tagliarla!
    francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ero indecisa davvero se tagliarla o meno..ma anche prima di cuocere!!
      Grazie cara Francesca, buon inizio settimana!

      Elimina
  17. Molto interessante! Non sapevo che il cacao fosse utilizzato negli impasti integrali... Ora voglio capire perché :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me aggiungendo cacao amaro, oltre alla bontà, il pane integrale diventa più scuro, quasi nero usandone una quantità maggiore ed bello anche da vedere..Comunque sono supposizioni mie, se ti capita di scoprire il vero motivo fammelo sapere :-)

      Elimina
  18. Carissima Ornella, panificio o meno, tu sei sempre più bravaaaaa!! Questo pane é strepitoso, nella forma, e certamente anche nel gusto! Appena riesco ad avere un po' di calma e tempo devo troppo provare a farlo!
    Intanto tantissimi complimenti a te panifica d'ora del mi corazon ;)
    Un bacio enorme!!! Any

    RispondiElimina
  19. guarda, per me puoi continuare a panificare ad ogni post. sei un'ispirazione continua!
    mi piace moltissimo il taglio quadrato e la mollica scura. e ovviamente il lavorone fatto con lo stencil e' ammirevole.
    buona giornata!

    RispondiElimina
  20. Be io sarei un ottima cliente, questo pane è delizioso. Vorrei tanto rifarlo ma con lievito di birra e impastandolo a mano, che dici è fattibile? buona settimana Luisa

    RispondiElimina
  21. ...pure io non scherzo con il pane...lo sai che il licoli mi è morto tutto, adesso devo ricominciare daccapo, aveva 3 anni, troppi spostamenti...questo tuo pane è bellissimo lo farò con lievito madre disidratato, intanto mi accontento...baci

    RispondiElimina
  22. Grazie a tutte ♥♥♥
    @ Certo che dev'essere fattibile cara Luisa! Potresti usare un poolish al posto del licolmela..Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. E' proprio vero qui si respira aria da vera e sfiziosissima panetteria ! Bravissima, complimenti !!! Un abbraccione !

    RispondiElimina
  24. Anch'io mi prenoto;))
    Spedizioni anche in Asia, vero?
    Baci ravvicinati
    :))))

    RispondiElimina
  25. Cara Ornella, aggiungi anche me alla lista dei clienti della tua panetteria!
    Il pane deve essere delizioso e la decorazione con lo stencil è veramente bellissima.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. che spettacolo questo pane, in confronti a quello che ho postato io il tuo è super! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  27. Come mai non avevo visto questo post???
    Ma è stupendo questo pane. Molto interessante l'aggiunta di cacao nell'impasto! Meraviglioso il tuo stensil!
    Ho goduto tanto questo pane, manca solo ad assagiarlo preparandolo a mio turno...
    Un bacione! ♥

    RispondiElimina
  28. pane al cioccolate si, l'ho fatto ed è buono, mi mancava l'orzo, profumatissimo vero, da prima colazione, lo stencil nn avrei mai pensato di poterlo fare con il pane, l'ho fatto sulla torta, questa me la segno!! ciaoo

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails