venerdì 24 febbraio 2012

Gnocchi con feta e cacao..


Nel post precedente vi ho parlato di Kathari Deftera e di Kathari Evdomada.
Ma questa settimana siamo nella "Tyrini evdomada" (settimana dei latticini) come ci spiega anche grEAt in questo post.
Dunque siamo nella settimana, ovviamente per chi segue le regole quaresimali, dove non si può mangiare carne ma solo formaggio e latticini.
Avevo voglia di gnocchi con la ricotta, ogni tanto mi capita..non ci bado se li mangio solo io, li preparo e basta! Allora mi son detta, perché al posto della ricotta non usare la feta?
Da brava veneta so preparare gli "gnochi con la fioreta" che per mancanza della materia prima sostituisco con ricotta. Stravolta ho voluto provare a fare i classici, partendo con l'idea di usare la ricotta ma poi, come spesso accade, la fantasia e la voglia di abbinamenti nuovi prendono il sopravvento.


Ingredienti per una persona :-)
  • 65 g di formaggio feta
  • mezzo uovo (io avevo un tuorlo avanzato e ho messo quello)
  • 2 cucchiai di latte intero
  • 40 g di farina 00
  • 1/2 cucchiaino di cacao amaro in polvere
  • timo
  • peperoncino in polvere

per condire:
  • burro e noce moscata grattugiata

Ho schiacciato la feta con una forchetta. Ho aggiunto l'uovo e ho sbattuto con la frusta cercando di sciogliere il più possibile la feta (non frullarla!). Ho unito il resto degli ingredienti (non ho messo il sale perché la feta è molto salata) e con le mani infarinate ho impastato velocemente. Quindi ho formato dei filoncini, tagliato gli gnocchi e passati sopra la forchetta per creare le rigature.

Li ho tuffati in acqua bollente leggermente salata. Quando sono riemersi in superficie, ed è iniziato di nuovo il bollore, li ho scolati e conditi con burro fuso e noce moscata grattugiata. Una bontà!

Meraviglioso e profumatissimo timo raccolto l'estate scorsa nel Peloponneso.

*****************************************************************************************************
Auguro a tutti un felice fine settimana e per chi si trovasse nelle zone vicine e non di Recoaro Terme, ricordo che domenica 26 febbraio si svolgerà la tradizionale, bellissima "Chiamata di marzo
foto dal web
Fonte dal sito ufficiale...
... A Recoaro Terme, nella provincia di Vicenza, si ripropone nell'ultima domenica di Febbraio (solo negli anni pari) la Chiamata di Marzo: una grande, originale e festosa manifestazione che vede sfilare per le vie della cittadina termale centinaia e centinaia di figuranti in costume, che in gruppi, a piedi o sui carri allestiti con ogni genere di scenografie, mettono in mostra una straordinaria serie di oggetti, attrezzi e testimonianze della civiltà e della tradizione "cimbra".
Le storie, i mestieri, i prodotti ed il folclore del passato recoarese rivivono in una fantasmagorica girandola di scorci e di dettagli recuperati dai secoli. Un gioioso momento di riscoperta del passato, unico nel suo genere per originalità e suggestione.....






28 commenti:

  1. M'incuriosiscono tanto =) la feta poi l'adoro =)

    RispondiElimina
  2. Tesoro sei sempre sorprendente :) Adoro gli gnocchi fatti con la ricotta, sono velocissimi e molto versatili. E questa variazione su tema con la feta (che adoro) e col cacao mi sconfinfera non sai quanto. So già che la talpa si presterà volentierissimo all’esperimento ^_^ Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  3. Cara Ornella, gli gnocchi sono già di per se irresistibili, ma con un condimento così speciale e profumato lo sono ancora di più, mi piace da morire questa tua versione!Un bacio e buon we

    RispondiElimina
  4. Ho già fatto la settimana scorsa le orecchiette con la ricotta nel impasto.Questi gnocchi con la feta li metto in cima della mia lista.
    Da fare al più presto.Grazie!

    RispondiElimina
  5. Mi piace moltissimo l'idea del cacao in questi gnocchetti sembrano davvero super appetitosi e poi con la mia amatissima feta!!baci,imma

    RispondiElimina
  6. Gnocchi con feta e cacao...ma come fai a pensarle così splendide??????

    Felicissimo week end

    RispondiElimina
  7. è molto curiosa la combinazione dal formaggio feta è il cacau amaro....:-9

    RispondiElimina
  8. la feta la adoro quindi immagino la bontà di questi gnocchi da provare assolutamente :-) buon fine settimana baci

    RispondiElimina
  9. Ornella che begli ingredienti, il risultato è favoloso e con burro è salvia di sicuro è la morte sua!!!!! Baciiii

    RispondiElimina
  10. Bellissimi e cremosi bravissima Ornella ^_^
    Buon fine settimana bacioni!
    Anna

    RispondiElimina
  11. Ma questi son da fare!!! La feta non sarà come la tua, ma ci provo!!! Mi ispirano un sacco. Bravissima Ornella e ti auguro buon fine settimana anche qui

    RispondiElimina
  12. Gli gnocchi di feta in più con il cacao sono da provare.

    RispondiElimina
  13. Molto originali! Vado matta per i gnocchi ma non ho provato ancora di prepararli a casa.... Buona Apokria e buona Kathari Deftera!

    RispondiElimina
  14. devono essere delicatissimi, complimenti per questa meravigliosa ricetta.
    un bacione, buon we ^_^

    RispondiElimina
  15. ορνελλινα σε ευχαριστω πολυ για το λινκ.
    τα νιοκι σου φαινονται υπεροχα και ωραιες οι φωτο.
    καλα κουλουμα!
    σε φιλω
    ειρηνη

    RispondiElimina
  16. Hai avuto un'idea fantastica!! Mi piace molto la feta, e son o certa siano venuti ottimi!!! Ciao ciao

    RispondiElimina
  17. Adoro gli gnocchi, non posso assolutamente perdere questa interessante versione!!!

    RispondiElimina
  18. Mi sembra molto originale questo piatto!Bravissima,carina!Kali apokria!

    RispondiElimina
  19. Come sono invitani, peccato che tu non li abbia potuti gustare col tuo maritino.
    Peccato, avrei potuto fare un saltino io da te.
    Baci baci

    RispondiElimina
  20. Una tentación exquisita me encanta tu versión,abrazos y abrazos.

    RispondiElimina
  21. Li faccio spesso anch'io con la ricotta, ma mai fatti con il cacao e nemmeno con la feta. Da provare!!!

    RispondiElimina
  22. I fiori di timo sono bellissimi! ^_^
    Geniale l'idea di sostituire la ricotta con la feta!
    I tuoi gnocchi mi incuriosiscono tanto, la spruzzatina di cacao li rende ancora più interessanti e golosi.
    Brava Ornella!
    Un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
  23. Gnocchi con feta e cacao.. di sfuggita mi hanno un po' perplessa ma ora guardandoli meglio mi ispirano e pure tanto, poi quel ramoscello di timo, lo adoro il suo meraviglioso profumo arriva sin qui.
    Un bacione e buona domenica

    RispondiElimina
  24. ma che buoni devono essere...
    gran bella idea!!
    buona serata!!

    RispondiElimina
  25. Gli gnocchi con la ricotta mi piacciono molto ma questa tua rivisitazione è davvero degna di nota...oltre che di lode! :)

    RispondiElimina
  26. Ciao Ornella ti ho trovata dal'amico Elio mi piace questo tuo blog
    per i sapori sono un buon gustaio i colori mi piacciono perche ho l'obbi di dipingere,
    questi tuoi gnocchi con il cacao e il peperoncino mi anno fatto venire la collina in bocca
    solo vedendo le foto,
    sono veneto anchio se domenica non avessi un impegno raccoglierei volentieri il tuo invito per questa chiamata di marzo
    buona serata

    Tiziano.

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails