lunedì 23 novembre 2020

Pane nel mondo: Peanut Bread (USA)

 

Peanut bread (USA)

Un pane soffice, soffice, una bellissima sorpresa sia di gusto che di forma, ma quali dei pani che ci consiglia la nostra amata Cuochina non lo è?


Per la Cuochina


Ingredienti per due pani
Biga

Impasto
  • tutta la biga
  • 366 g farina di forza, minimo 13% di proteine
  • 280 g acqua
  • 6 g di sale
  • 60 g arachidi tostate e macinate
Iniziare la sera prima con la biga. Mescolare licoli, rinfrescato almeno due volte, le farine e l'acqua. Coprire e lasciare a temperatura ambiente per tutta la notte. Preparare anche le arachidi tostandole in forno a 180°C per 5-10 minuti, fare attenzione perché io le ho bruciate la prima volta :-(
Il mattino seguente  versare licoli e circa il 90% dell'acqua nella ciotola della planetaria, aggiungere la biga e mescolare. Unire la farina e impastare per circa 10 minuti. Poi versare la rimanente acqua e farla incorporare.  Frullare le arachidi e aggiungere la farina ottenuta all'impasto. Formare una palla e mettere  a lievitare coperta al caldo, in una ciotola leggermente oliata, 
per circa due ore, operando delle pieghe ogni mezz'ora, prendendo l'impasto ai lati della ciotola e portandolo al centro. Dopo due ore circa l'impasto è raddoppiato
Infarinare il piano di lavoro e dividere l'impasto in 4 pezzi di circa 240 g l'uno, coprire e lasciare riposare per 20 minuti. Fatto questo, formare ogni pezzo in un "batard". Vedere foto Cuochina e video


Dopo aver lasciato i batard a riposare coperti da un foglio di plastica per alimenti per altri 20 minuti, formare i "fendus" schiacciando, con il matterello, la parte centrale dei panetti, piegare e girare. Vedere foto Cuochina

Unire i due panetti per formare il classico guscio delle arachidi

poi capovolgerli e metterli nella placca del forno ricoperta di carta forno un po' infarinata

Coprire e lasciare lievitare al caldo per un'ora circa. Preriscaldare il forno a 250°C. Per evitare che prendendoli in mano per girarli si afflosci l'impasto ben lievitato, ho coperto i due pani prima con carta forno e poi un'altra placca da forno sopra, quindi ho girato velocemente e a colpo sicuro per non farli spostare.

Infornare per  i primi 10 minuti a vapore, quindi ho usato uno spruzzino e vaporizzato un paio di volte con acqua. Poi continuare la cottura per altri 15 minuti circa.








1 commento:

  1. Ogni volta che rinfresco licoli mi ripromesso di farlo, poi la pigrizia interviene e mi fa fare cose più semplici. Lo farò quanto prima, lo prometto. A vedere le tue fette dico che ne varrà la pena.
    Baci

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.