domenica 10 febbraio 2019

Quanti modi di fare e rifare: (Kikertsalat med eggerøre) Insalata di ceci con uova strapazzate

Seconda ricetta dal menù 2019 della Cuochina!
Per Quanti modi di fare e rifare..
...Cuochina, Anna e Ornella e tutte le amiche che hanno il piacere di fare e condividere sfiziose pietanze insieme a noi, prepariamo una ricetta norvegese (Kikertsalat med eggerøre) Insalata di ceci con uova strapazzate. Per la ricetta originale vedere QUI.

Ho fatto delle aggiunte personali alla ricetta, finocchio e una bellissima rapa che qui viene chiamata "Chioggiabeter o polkabeter". Seguendo la Cuochina, che c'insegna non solo a preparare deliziosi manicaretti, ho scoperto che anche in Italia c'è questa rapa e viene chiamata appunto Rapa o barbabietola di Chioggia. Speriamo che, in un futuro non troppo lontano, arrivino sul mercato norvegese anche il radicchio di Chioggia e quello di Treviso!

Ingredienti per 2 persone
  • 200 g di ceci in scatola
  • 1/2 cipolla rossa
  • 1 arancia
  • 2 cucchiai di prezzemolo fresco tritato
  • insalata, quantità a piacere
  • mezzo finocchio
  • una piccola chioggiabeter
  • 4 uova
  • 4 cucchiai di acqua fredda
  • sale q.b.
  • pepe nero macinato al momento
  • 1 cucchiaio di burro per cuocere
Versare i ceci in un colino e lasciarli scolare bene.
Affettare sottilmente la cipolla. Togliere tutta la buccia dell'arancia e tagliarla a fette, conservando il succo che fuoriesce. Pelare la rapa, tagliarla a fettine sottilissime e metterla in acqua fredda per mezz'ora. Togliere le parti dure al finocchio ed affettarlo sottile.

Mescolare insieme ceci, cipolla, arancia, prezzemolo tritato, rapa strizzata delicatamente per togliere l'acqua, finocchio, il succo d'arancia conservato e l'insalata. Rompere le uova in una ciotola, sbattere insieme all'acqua, sale e pepe. Scaldare in una padella il burro, cuocere le uova strapazzate e mescolarle con l'insalata.

Non occorre condire con olio perché l'arancia condisce perfettamente insieme alle uova.

A marzo voleremo tutti in Giappone per preparare (Ebi katsu) Cotolette di gamberi. Vi aspettiamo numerosi!


Ricordo che
da sfogliare, oppure da richiedere (vedere qui
e che ci possiamo incontrare su Facebook
e su twitter

3 commenti:

  1. Ma che bontà con barbabietola e finocchio, buona domenica e un abbraccio grande!

    RispondiElimina
  2. buona e colorata l'aggiunta della rapa! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  3. Che bei colori! Il finocchio me lo sogno qui da me ;(
    Questa insalata è veramente di mio gradimento, sia per gli ingredienti che per il fatto che non ha olio e aceto, noi non li usiamo mai sull'insalata, ci piace il sapore fresco delle verdure.
    Anche oggi ce l'abbiamo fatta nonostante i malanni di stagione, grazie Socia! Baci

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...