domenica 29 aprile 2018

Pasta fredda con...tante cose buone!

Se mi chiedessero, secondo te, qual'è il piatto che rappresenta di più l'estate? Risponderei senza esitazione, la pasta fredda. Si prepara velocemente, per cui non si deve stare molto tempo a sudare vicino ai fornelli. Si può fare in anticipo, anche la sera prima, conservarla in frigo e gustarla a pranzo o a cena il giorno dopo; al mare, in montagna, per un picnic sopra un verde prato..
Si possono usare migliaia di varianti e, cosa non da poco, alle volte è uno svuota-frigo perfetto! 
Spunto per questa ricetta preso da uno dei miei siti norvegesi preferiti :-)

Ingredienti per due persone

  • 160 g di pasta tipo trofie
  • 200 g di asparagi verdi
  • 150 g di pomodorini
  • 30 g di rucola
  • 200 g di salmone fresco o surgelato

per condire

  • 2 cucchiai di pesto 
  • olio extravergine di oliva
  • 2 cucchiai di succo di arancia
  • sale e pepe

Mondare e lavare gli asparagi e tagliarli a tocchetti. Bollire dell'acqua salata e cuocere gli asparagi, ad eccezione delle punte, per 3 minuti. Trascorso questo tempo, unire le punte e continuare la cottura per altri due minuti. Scolare e mettere da parte.
Cuocere le fettine di salmone al vapore oppure alla piastra o alla brace. Togliere la pelle del pesce e tenere da parte. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolare e passare sotto l'acqua fredda per fermare la cottura. Lavare la rucola e tagliare i pomodorini a metà.
Mescolare insieme tutti gli ingredienti e impiattare. Sbattere per qualche secondo il pesto con due cucchiaio di olio ed il succo d'arancia o limone, come si preferisce.
Condire la pasta, aggiustare di sale e pepe e buon appetito!

E' la prima volta che provo a fare le trofie in casa. Non è perfetta ma col tempo conto di migliorare! Con queste dosi di farina e acqua ho preparato le dosi per 4 persone

Ingredienti per le trofie

  • 300 g semola di grano duro
  • 150 acqua tiepida
  • sale.

Per questione di tempo ho impastato con la planetaria, versando nella ciotola, la farina, l'acqua ed il sale. Ho avviato e lasciato impastare a lungo finché l'impasto non è diventato liscio e compatto. Ho coperto con la pellicola e ho lasciato riposare per mezz'ora. Dopodiché ho seguito questo video per fare le trofie.



1 commento:

  1. Eh, sì! bisogna essere pronti per l'estate ;) A prescindere che sembra buonissima, i colori sono veramente belli! Complimenti per la scelta degli ingredienti :)

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails