domenica 11 febbraio 2018

Quanti modi di fare e rifare: Lagane e ceci

Seconda, squisita ricetta del menù 2018 della Cuochina!
Per Quanti modi di fare e rifare

con la Cuochina, Anna e Ornella e tutte le meravigliose amiche che spignattano ogni mese con noi, siamo in Basilicata per fare le stra-buone Lagane e ceci!  Un piatto che si prepara il 19 marzo, giorno dedicato a san Giuseppe, che viene offerto a tutti i poveri.
Io ho usato lenticchie rosse e verdi al posto dei ceci.

Ingredienti per 3 persone:
per la pasta
  • 350 g di farina di grano duro
  • acqua q.b.
  • poco sale
per il condimento
  • 250 g di lenticchie, nel mio caso metà rosse e metà verdi
  • 2 spicchi d'aglio
  • alloro 
  • rosmarino
  • peperoncino rosso
  • 1 cucchiaio di burro
  • sale

Ho usato lenticchie che non hanno bisogno di ammollo.
Lavare sotto l'acqua corrente le lenticchie, lessarle in abbondante acqua con un poco di sale, uno spicchio di aglio e una foglia di alloro.
Mettere la farina sulla spianatoia, fare la fontana e versare al centro un pizzico di sale e tanta acqua tiepida quanto basta per ottenere una pasta liscia e di giusta consistenza; lavorarla energicamente per qualche minuto, poi, usando il mattarello, stendere la pasta facendo una sfoglia sottile. Lasciarla asciugare per un poco e tagliarla a forma di lagane.
Portare ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocere al dente la pasta.
Sciogliere il burro e rosolarvi l'aglio tagliato a fettine sottili, il peperoncino e qualche fogliolina di rosmarino. Versare la pasta scolata nella padella con le lenticchie lessate. Farle saltare per qualche secondo e servire.

Per la terza ricetta, l'undici di marzo, saremo a Reggio Emilia per fare una ricetta pasquale: Ris cun la terdura
Vi aspettiamo numerosissimi!!
QUI 
ULTIMI INSERITI!! per scaricare la prima e seconda parte del pdf 2017
per scaricare la prima e seconda parte del pdf 2016
per scaricare la prima e seconda parte del pdf 2015
per scaricare la prima e la seconda parte del pdf 2014
per scaricare la prima e la seconda parte del pdf 2013
la prima e seconda parte del pdf anno 2012
ed il pdf intero delle ricette anno 2011

7 commenti:

  1. Buonissime le lenticchie verdi e rosse, Lagane super con profumo di alloro e rosmarino, un abbraccio, buona domenica e alla prossima!

    RispondiElimina
  2. ricetta davvero versatile.. tutti i legumi sono i benvenuti con questa pasta! bellissima proposta!

    RispondiElimina
  3. Buona la variante con le lenticchie!
    Alla prossima!

    RispondiElimina
  4. Ornella che bontà! Con le lenticchie poi diventa un piatto unico gustoso!Buona serata

    RispondiElimina
  5. ciao Ornella,
    oltre ad essere buone buonissime le tue lagane sono belle bellissime
    con un tocco di rosso che a noi apine piace tanto!!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  6. Grazie di cuore a tutte! Un abbraccio, alla prossima ♥

    RispondiElimina
  7. Che strano, ero convinta di aver commentato questo post inneggiando ai colori che sprigionava questa versione, e invece avrò combinato un pasticcio.
    Socia carissima sei sempre bravissima sia nella preparazione che nella fotografia, complimenti!
    Baci in ritardo!

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails