giovedì 22 novembre 2012

Mela e cannella nel pane.. con l'impasto base nr.4 della Cuochina


Un pane soffice e profumato, perfetto per la prima colazione! Preparato con l'impasto base nr.4 della Cuochina..liberate la fantasia, sono tutti impasti base fantastici!! Grazie Cuochina!!

Ingredienti:
  • 200 g di farina di forza (io 14% di proteine)
  • 80 g di licoli ( io licolmela molto attivo)
  • 80 g purea di patate dolci ( io purea di mela cotta al forno)
  • 25 g di zucchero
  • 16 g di burro
  • da 90 a 115 g di acqua e latte ( io 90 g così suddiviso: 35 g di albume + 30 g di acqua + 25 di latte)
  • 4 g di sale
Ho aggiunto:
  • cannella in polvere.
Ho cotto la mela al forno e una volta intiepidita, ho tolto la buccia e l'ho schiacciata a purea con la forchetta. Ho sciolto licolmela con latte e acqua dentro alla ciotola della planetaria. Vi ho aggiunto, sbattendo, l'albume, lo zucchero e la purea di mela. Quindi ho unito la farina setacciata e lasciato impastare finché l'impasto non si è avvolto al gancio. Ho spento e lasciato riposare per una ventina di minuti (autolisi).
Dopodiché ho riavviato la planetaria, ho aggiunto il sale, il burro morbido e lasciato impastare a lungo, fino ad incordatura. Ho raccolto quindi l'impasto in una ciotola, coperta con la carta da forno ed inserita in una busta di plastica, l'ho lasciata per un'ora a temperatura ambiente e poi in frigo per tutta la notte.
Al mattino seguente ho tolto l'impasto dalla ciotola, fatto le pieghe e coperto a campana con una ciotola per mezz'ora. Fatto ciò con il matterello ho disteso l'impasto a forma di quadrato, aiutandomi con un po' di farina perché è abbastanza morbido ed idratato. Ho cosparso di cannella, arrotolato su se stesso e posto nello stampo da plumcake ricoperto di carta da forno. Ho lasciato lievitare fino al raddoppio e poi cotto in forno a 200° per circa mezz'ora. Se dovesse scurirsi troppo in fretta coprire con carta da forno durante la cottura. 

Ricetta per la Màdia dei lievitati della Cuochina


12 commenti:

  1. Che bellezza le mie Cuochine si sono messe subito all'opera!! Ornella cara un bellissimo, profumato, goloso pane per la prima colazione e per la mia preziosa màdia dei lievitati!!!
    Grazie mille!!

    RispondiElimina
  2. Tesoro non oso immaginare il profumo paradisiaco che avrà inondato la tua cucina con questo pane nel forno. Ha un aspetto sofficiosissimo ^_^ Una gran bella coccola da trovare la mattina a colazione. Un bacione grande, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Ha una faccia bellissima e chissà che bontà. In questo momento ti invidio molto perché tutti i miei esperimenti con i lievitati stanno fallendo inesorabilmente e per ora ho deposto armi e lieviti.. Quindi non posso far altro che gustarmi questo tuo profumatissimo pane virtualmente :D

    RispondiElimina
  4. Ma che bellissimo pane!! Sei fantastica cara Ornella, hai creato un'opera d'arte con il nuovo impasto della Cuochina.
    Aspettami domani mattina, vengo a fare colazione da te :))
    Baci profumati di cannella

    RispondiElimina
  5. Con il profumo della cannella e delle mele,il tuo pane sa tanto di Natale e allegria!L'interno è una favola,ma si sa tu con i lievitati sei una maghetta!
    Un bacione tesoro,spero che le feste ti portino tanta serenità...

    RispondiElimina
  6. mele e cannella...sa.....di nord europa... :)

    RispondiElimina
  7. ciao ornella come stai??? ottimo questo pane, un abbraccio.

    RispondiElimina
  8. è mattina presto......come sarebbe bello un risveglio così, mi farebbe concludere in bellezza questa settimana, bravissima cara Ornella!

    RispondiElimina
  9. Che bonta!Sento il profumo meraviglioso di cannella!
    E da tanto tempo che non ti scrivo,carissima!Purtroppo non ho del tempo libero quest anno...Spero che tu stia bene!
    Un bacione forte da Zante!

    RispondiElimina
  10. Che bontà...soffice e profuma di cannella!
    ciao!

    RispondiElimina
  11. Come ti ho già detto più volte non mangio la frutta e relativi derivati. Quindi preferisco ricopiare la ricetta dei blinis. Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails