venerdì 9 marzo 2012

Un panino... ispirato e un premio


Ispirato perché un giorno di qualche settimana fa, mentre sfogliavo una rivista impazientemente seduta in una sala d'aspetto, i miei occhi si sono illuminati nel momento esatto in cui hanno incrociato dei panini come questi, legati pressapoco così. Il ripieno era diverso con carne e altro ma a me hanno fatto subito venire in mente la primavera, le lunghe passeggiate al tiepido sole marzolino, panini compresi..Sì perché per noi è abitudine infilarcene un paio nello zaino per goderci in semplicità gite e camminate domenicali! Le foto lo devo ammettere: sono migliori quelle della rivista..però qui il cielo è spesso nuvoloso di questi tempi! Non fa nulla, spero tanto che i miei panini siano in egual modo un richiamo alla primavera!

In questi giorni ho convertito un po' del mio prozimi per farlo diventare licoli e mostrarvi il procedimento (prossimamente). L'ho testato preparando queste baguette, possiamo definirle così? Davvero ottime!

Ingredienti per 2 baguette
  • 210 g di farina (90 g di manitoba e resto da pane)
  • 90 g di licoli rinfrescato 3-4 volte
  • 105 g acqua
  • 2 g di sale

Procedimento:

Ho sciolto il licoli nell'acqua con l'aiuto di una fusta e versato nella ciotola della planetaria. Vi ho unito la farina e lasciato impastare per una decina di minuti. Ho aggiunto il sale e riavviato la planetaria per altri 10 minuti. Ho raccolto l'impasto a palla e messo in una ciotola, coperto con la pellicola e lasciato lievitare tutta la notte.
Al mattino seguente ho sgonfiato l'impasto delicatamente l'ho steso a rettangolo con la mano, ho piegato due volte con le solite pieghe e poi ho seguito questo video per creare le baguette. Ho lasciato lievitare, in luogo tiepido, coperte per circa un'ora e mezzo. Ho inciso con una lametta sopra (troppo poco!) e infornato a 200° per circa mezz'ora.
Li ho farciti con formaggio feta e non, pomodori, cetrioli, cipolla, uova sode e una salsina fatta con yogurt, olio extravergine di oliva, sale, pepe, un cucchiaino di senape e dell'aneto tritato. C'erano pure le olive di Kalamata che "supplicavano" di entrarci ma si sono accontentate di fare da contorno :-D
















Il panino primaverile è per le ricette di primavera...

....E per Elio, un veneziano trapiantato nel sud della Francia come si definisce lui, e  chi non ha mai visitato il suo blog dovrebbe andarci perché merita veramente, che ha pensato alla sottoscritta per questo gradito premio

Ringrazio di cuore caro Elio! La regola dice che bisogna passarlo a 5 blog che si ritengono meritevoli, ma ce ne sono ancora che accettano premi??
Ho letto in qualche blog che una delle qualità richieste per conseguire il premio è la pubblicazione dei post nel blog con costanza e ciò ultimamente mi difetta; troppi pensieri e preoccupazioni. Poi lo sapete com'è la situazione qui, ne parla tutto il mondo... Peccato che ci sono poche persone che denunciano realmente come stanno le cose. Ma è la prassi, ovunque e  comunque nella società odierna.
In ogni caso, la passione per quello che faccio non manca mai e spero che questa mi accompagni sempre.

Il difficile è fare una scelta, una cosa che diventa incredibilmente ardua se le persone che ritieni meritevoli sono più di 1000! Ogni volta che ricevo un premio mi sento felice ma poi quando si tratta di girarlo diventa molto difficile se non impossibile fare una scelta!!!
Per questo ho pensato che da questo premio in poi, gli altri che seguiranno saranno accettati con molto piacere e pubblicati, ma non girati.
Grazie per la comprensione :-)

Ad Anna di Dolci e pasticci di una zero folle in cucina  perché ha le mani d'oro..
A Tiziano di Nontuttomaditutto, che ho da poco conosciuto ma è un artista..
A grEAT, perché da lei s'imparano tante cose, in aggiunta al piacere di cucinare greco..
A Pizza, fichi e zighini, perché mi piace "sentirla" raccontare..
Al  Il laboratorio di MM_SKG perché è troppo brava a cucinare e a scrivere italiano :-) 
e tutti gli altri amici...



Felice fine settimana!




33 commenti:

  1. Ornella.. fortuna che le foto della rivista erano meglio... se non che ci postavi stamattina??? Queste baguette sono un incanto e altro che voglia marzolina di primavera m'hai messo su!!! Anche a noi piace un sacco mettere un panino in saccoccia e partire con zaino in spalla... Tu sei sempre bravissima e il premio (ma non solo!) lo dimostra! Complimenti per tutto! Ti auguro una felicissima giornata nonostante tutto e ti abbraccio caramente!
    Baci Any

    RispondiElimina
  2. Que buono questo panino! e la salsa li deve dare un tocco speziale!! (che belle le bagette!! io sto comincando a fare il pane in casa ma ne di sogno mi escono cosí belle!)

    RispondiElimina
  3. Ormai tu,il licoli,il lievito,e prozimi vari,siete un tutt'uno!Sei bravissima in queste preparazioni e le foto,benchè tu dica il contrario parlano chiaro!!Bravissima tesò,un bacio e buon fine settimana!!
    p.s anche qui,si fa vedere solo quel che si vuole,la realtà è un'altra!!Speriamo che questo momento così strano passi in fretta,un bacio!!

    RispondiElimina
  4. Any mi ha tolto le parole di bocca! Già stavo per dar di capo conto il monitor figurati! Delle baguette così qui neanche nei sogni più nascosti, sono meravigliose tesoro. E con dei panini...un pic nic coi fiocchi ^_^ Un bacione, buon fine settimana

    RispondiElimina
  5. Sono molto più invitanti di quelle comprate queste baguette, cara Ornella! e il modo in cui le hai farcite sì, fa proprio venire voglia di primavera e di togliersi di dosso un po' di grigiume (di abiti e di colorito in generale!).
    Quanto al premio, sono doppiamente commossa: per il fatto che tu abbia pensato a me e per la motivazione, che davvero mi lusinga e mi rende tanto felice! Devo dirti però che mi è stato donato anche da un'altra persona e che quindi se hai piacere di girarlo a un'altro blog che magari avevi escluso per la rigidissima regola dei 5, io terrò comunque, gelosamente, per me la dedica!
    La scorsa estate tu mi avevi donato anche un altro premio, siccome però io ero ancora molto imbranata mi ero limitata a ringraziarti senza sapere cosa si dovesse farne precisamente (e senza avergli poi mai dedicato un post)...ma non ho dimenticato nemmeno quello e quindi, oltre a mandarti tanti bacetti, ti dico un enorme, smisurato GRAZIE!!!!!
    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  6. Mamma mia me lo mangerei in un sol boccone!!! Bravissima.www.dolciarmonie.blogspot.com

    RispondiElimina
  7. Che meraviglia tutto home made!!!Alla faccia del panino, questo è un pranzo luculliano, dovevi ascoltare le olive, tritarle e metterle dentro (io le metterei anche nel tea) un bacione Ornella, ti mando un po' di serenità.

    RispondiElimina
  8. Pensavo di leggere solo di una farcitura e di una presentazione, accattivanti entrambe, ma sono rimasta a bocca aperta quando ho letto che le baguette sono opera tua: fantastiche, bellissime! Sei una maestra, complimenti di cuore!
    Congratulazioni per il premio, te ne meriteresti tanti ma non virtuali!
    Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Tesoro un panino cosi completamente creato da te è qualcosa di meriviglioso da vetrina sul serio e che fameeeeeeeeee!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  10. ciao Ornella,
    nel lasciare il nostro link per partecipare al contest di Aboutfood abbiamo visto appena sopra di noi..vicine..vicine il tuo "PANINO" bello....sssimo con foto stupende e leggendo fatto da te!!
    Guarda un grande in bocca al lupo per il contest!!
    A presto le 4 apine

    RispondiElimina
  11. Proprio ieri dicevo che è mi piacciono molto i post dove si presentano ricette con panini, ma le foto devono essere belle, ispirate, il ripieno intrigante e se possibile il pane fatto in casa, ma questo potrebbe essere un optional.
    Oggi apro il tuo blog e trovo queste baguette splendide, con un ripieno golosissimo, foto bellissime e pane home made, Ornella, sei bravissima! :-)
    Leggerti è un piacere! Condivido che la realtà non la denuncia nessuno e tutti fanno finta di non vedere ciò che invece è evidentissimo. Anche qui in Italia, purtroppo, è così!
    Un bacione grandissimo e buon fine settimana

    RispondiElimina
  12. è delizioso questo panino, sia il pane che il ripieno. Complimenti per il premio. buon we

    RispondiElimina
  13. eccezionali queste baguette. e le foto sono primavera al 100%

    RispondiElimina
  14. ciao Ornella ! sono alle prese anche io col lievito fatto in casa... non so se ho fatto il licoli o la pasta madre perché dopo mezza giornata tende a liquefarsi con tante bollicine... Spero di arrivare a fare dei panini come i tuoi, fragranti e saporiti ! Buon fine settimana e un abbraccio !

    RispondiElimina
  15. Ma sono baguette superfarcite, colorate e invitanti ^_^
    Mia cara Ornella, ti abbraccio forte

    Buon fine settimana

    RispondiElimina
  16. @ Any, grazie!Alle volte m'immagino a camminare con te, con Lia..con tante amiche che hanno questa passione!Porterei tanti panini....Bacio

    @ Anirac, grazie!
    Sono certa che fra qualche tempo sarai una panettiera perfetta!Baci

    @ Damiana, Federica grazie di cuore! Baci

    @ Luna grazie a te!Ho risposto nel tuo blog :) baci

    @ Veronica grazie, ma che bei porcini vedo!!

    @ Lia, grazie cara! Come dicevo ad Any ogni tanto m'immagino a camminare anche con te su e giù per le montagne :) baci

    @ Dana, grazie! Le tue parole mi hanno emozionato..bacio

    @ Imma grazie!

    @ Apine è un onore avere vicine le vostre splendide meline! Grazie!

    @ Giovanna cara grazie! Come dice mia mamma e a ragione "tutto il mondo è paese..Baci buon w.e.

    @ Zucchero e farina e Gaia grazie!

    @ Rossella davvero??!! Ne sono felicissima :-D La settimana prossima faccio un post sul metodo che mi ha insegnato Anna! Baci e buon lavoro

    @ Ti' cara, ricambio con affetto, buon fine settimana, grazie!

    RispondiElimina
  17. le foto della rivista non le ho viste ma queste sono bellissime altrochè! e che dire di questi panini? sono magnifici potresti fare concorrenza al panino giusto qua a Milano :D i tuoi sono indubbiamente migliori :-)

    RispondiElimina
  18. ciao, hai davvero tratto ispirazione, ma secondo noi il tuo panino è decisamente più buono di quello della rivista! Ricchissimo e gustoso!
    baci baci

    RispondiElimina
  19. Ornella carissima i tuoi panini sono spettacolari bellissimi e presentati divinamente!!
    Grazie del premio sei gentilissima anche se me lo hanno donato lo prendo volentieri grazie ^_^
    Tu sei bravissima!!
    Un abbraccio buon W.E
    Anna

    RispondiElimina
  20. grazie mille ornella cara.
    sono appena tornata stravolta dal lavoro e non riesco a concentrarmi.
    ho dato un'occhiata veloce. domani leggo con attenzione.
    un abbraccio grande grande

    irene

    RispondiElimina
  21. FARTI I COMPLIMENTI è POCO BUONISSIMO E NATURALISSIMO

    RispondiElimina
  22. ciao carissima, spettacolare...baci.

    RispondiElimina
  23. Cara Ornella, veramente non trovo le parole per ringraziarti per il premio! Tutti qui vivamo nella stessa bufera e i senitmenti sono più o meno uguali.... Ne troviamo sempre meno ragioni per sorridere.... Ma credo che le nostre passioni ci aiuteranno a resistere e continuare a lottare e a sperare.
    Il tuo panino è un sogno! Le tue foto sono bellissime, dobbiamo prende in considerazione il fatto che non usiamo i mezzi tecnici dei professionisti. Anch'io ho problemi con la luce, è stato tanto buio quest'inverno!
    Ringrazio di nuovo cara amica! Stammi bene!

    RispondiElimina
  24. Ciao Ornella mille grazie con piacere ho già ritirato il premio,
    l'ò già postato seguendo il tuo pensiero
    buona notte

    Tiziano.

    RispondiElimina
  25. mamma mia che brava a fare quel pane e che lievitazione! secondo me le foto sono stupende:-) e i panini tutti da gustare! bacioni

    RispondiElimina
  26. Le foto sono molto belle e che dire di queste baguette..
    Anch'io ricevo i premi con piacere, ma per svariati motivi non li giro ma li offro a chi li desidera.
    Ciao cara, buon fine settimana

    RispondiElimina
  27. Ornella ma quanto brava sei???? Ma che fame mi è venuta:)
    sei fantastica...smack
    e buon fine settimana

    RispondiElimina
  28. Grazie delle visita! Questo panino è davvero super invitante la tua cucina è sempre ricca di idea golose complimenti.
    Ed hai ragione è davvero un peccato essere lontane e non averti tra il pubblico della serata teatrale...felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  29. Uno per me ...lunedi` mattina che me lo porto a lavoro....
    francesca

    RispondiElimina
  30. Ciao Ornella, sono contento che tu abbia accettato il premio perché ritengo che tu riesca a seguire il tuo blog, malgrado i problemi correnti. Naturalmente non si può essere lì tutti i giorni.
    Le tue baguette sembrano ideali per un pic-nic senza problemi in una domenica della prossima primavera. A presto.

    RispondiElimina
  31. My Italian Smörgåsbordsabato, 10 marzo, 2012

    splendide baguette. sei una maestra del lievito liquido!
    complimenti per il meritatissimo premio.
    mi spiace apprendere che risenti anche tu della crisi...

    RispondiElimina
  32. che bel panino imbottito ne prendo un morso grazie ti seguo con piacere se ti va passa da me ciao

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails