venerdì 23 luglio 2010

Mini crumble di moussaka


Già m’immagino la faccia di qualcuno, oggi pomeriggio, quando sbircerà dalla porta della cucina: “Ancora crumble???”, ma con un dubbio; perché non sarà un profumo dolce quello che lo accompagnerà sin dall’entrata in garage...e abitiamo al terzo piano!
C’è una signora al primo piano che inizia a spignattare alle sei e mezza- sette del mattino e mentre ti bevi il caffè, sgranocchiando la tua fetta biscottata con la marmellata o un frutto, ti impone di mangiare anche un bel soffritto d’aglio o cipolla con peperoni e così via, tutti i santi giorni! Il profumo sale dalle scale, entra dalle finestre aperte e s'intrufola nella canna fumaria del camino diffondendosi dappertutto!
Comunque ritornando ai profumi della mia cucina; dopo sei- sette tentativi falliti per il crumble dolce e qualche chilo in più...sono passata a quello salato! 


Ingredienti per 3 mini moussaka

180-200 gr di melanzana
230-250 gr di patate
200 gr di manzo tritato
1 cipolla rossa piccola
1 bicchiere di passata di pomodoro
¼ di bicchiere di vino rosso
1 pezzettino di cannella
1 foglia di alloro
sale e pepe
qualche rametto di origano
olio extravergine di oliva


per il crumble

30 gr di fette biscottate grattugiate
30 gr di farina
20 gr di pecorino grattugiato
1 spicchio d’aglio piccolo
40 gr di burro

yogurt greco intero

Cuocere le patate in abbondante acqua salata il giorno prima, in modo che siano ben fredde al momento dell’uso, per far sì che tagliandole a fette, rimangano intere.
Tagliare a fette abbastanza sottili le melanzane, salarle e metterle con un peso sopra per mezz’ora per far perdere il liquido amarognolo che contengono. Io preferisco lasciarle come sono, mi piacciono di più! Cuocerle alla piastra per qualche minuto e disporle in un piatto, condire con sale e pepe e un filo d’olio e origano tritato.
In una casseruola fare imbiondire la cipolla tritata fine con un po’ di olio, rosolare la carne, versare il vino e fare evaporare sempre mescolando. Aggiungere il sale, pepe la passata di pomodoro, un po’ d’acqua, la cannella e la foglia di alloro. Lasciare cuocere per circa un’ora e mezza, aggiungendo nel corso della cottura ancora acqua se serve, ma deve risultare un sugo abbastanza asciutto.
Rivestire degli stampini con la carta da forno (io ho usato quelli di terracotta con un diametro di 10 cm).
Fare uno strato di patate tagliate e salate, uno di melanzane,  uno di sugo, poi ancora patate- melanzane- e sugo. Per ultimo strofinare con le mani il burro freddo assieme alla farina, al pangrattato, al pecorino e all’aglio tritato in modo da formare delle grosse briciole. Disporre il crumble sopra il moussaka e infornare per 30-35 minuti a 180° o finché non sarà bello dorato.
Accompagnare con yogurt greco a volontà!



Con questa ricetta partecipo al contest di Francesca



31 commenti:

  1. Mmmmmmhhh slurp...cara Ornella, che tentazione a quest'ora!Bhe penso proprio che il tuo tentativo di crumble salato sia andato decisamente a buon fine, sembra buonissimo!!!Lo yogurt greco come accompagnamento da quel tocco di freschezza in più, che ricettina!!!Quel "qualcuno" sarà molto contento!!!Quanto adoro i profumi delle cucine..io se sentissi profumino di cipolla la mattina me ne verrebbe voglia!!!Si capisce che parteggio per il salato??Bacione

    RispondiElimina
  2. Delizia tesoro!!!! Il crumble per me resta ancora un miraggio, ma prima o poi giuro che lo farò. E questa rivisitazione della moussaka mi stuzzica tantissimo e in formato monoporzione fa la sua splendida figura anche agli occhi oltre che al palato. Un po' meno (ma tanto meno) mi stuzzicherebbe il soffrittino d'aglio e cipolla alle 7 di mattina ma questa è altra storia ;)
    Un bacione grande, buon week end

    RispondiElimina
  3. il crumble non mi ha mai convinto del tutto...non ho mai avuto voglia di provarlo...ma la tua versione salata è stuzzicante...molto !!!!

    RispondiElimina
  4. Passare da te è fantastico....
    E' come un viaggio nel tempo, si risvegliano ricordi di momenti meravigliosi, persone e posti da sogno!
    Buonissimo il mussaka.
    In versione crumble non lo conosco ma sembra delizioso!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Ed i miei occhietti sbrilluccicanti e golosi li rieci ad immaginare... Questo è il regno dei balocchi!
    Io appunto, come sempre, sul taccuino e metto da parte in attesa di cimentarmi!
    Un abbraccio,
    Meg

    RispondiElimina
  6. Ciao ornella! Non mi sono mai cimentata in crumble, non so perchè ma non mi attirano tanto, ma questo salato si che mi alletta,ha l'aria golosa, mi sa che te lo copierò!! Un bacione e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  7. Complimenti per questa splendida e invitante preparazione! Buon fine settimana tesoro, baci

    RispondiElimina
  8. Che bontà! la moussaka è un piatto strepitoso, la tua versione sembra deliziosa.
    P.S. mi sono persa un po' dei tuoi post, mi spiace davvero tanto per gli incendi: anche qui in Liguria brucia spesso e credo che per me non ci sia scenario peggiore, mi si gela il sangue nelle vene.
    A presto!

    RispondiElimina
  9. che spettacolo!!! ancora non ho preparato un crumble anche se sono molto tentata, qs versione salata mi attira veramente molto. Bravissima, un'ottima presentazione:) buon fine settimana

    RispondiElimina
  10. Quando si dice la sintonia...ecco perchè quella vocina, mentre facevo la spesa, che mi diceva "compra le melanzane, compra le melanzane".
    Ma che devo postare il crumble dolce, per sdebitarmi??

    RispondiElimina
  11. ornella che idea geniale e che fantasia abbinare le 2 cose che tra l'altro adoro...la moussaka resta il mio piatto greco preferito....che goduria!!il crumble poi sopra una delizia!!!ok nn posso nn provarla!!!strepitosa ricetta,baci imma

    RispondiElimina
  12. Ciao Ornella, piacere di conoscerti e complimenti per questo deliziono crumble! Io adoro la moussaka, ma fatta così è uno stettacolo! SE vuoi conoscermi, ti aspetto a trovarmi, un abbraccio, alla prossima ricetta!

    RispondiElimina
  13. Wow ! Questa rivisitazione della moussaka è bellissima ! Sei instancabile ! E hai preso gusto a partecipare ai vari contest, sto pensando anche io di partecipare ad uno....Qui oggi 36 gradi, là come va? un abbraccione

    RispondiElimina
  14. Perfezione, pure, ricetta bella ma sopratutto particolre.

    RispondiElimina
  15. clap clap clap!! Ma questa è una ricetta da applausi!!! che brava che sei, davvero una cuoca eccezionale!!!
    Un abbraccio sere

    RispondiElimina
  16. Ornella è spettacolare....bellissimo e buonissimo sicuramente, è un altro dei piatti greci che amo....un abbraccio....

    RispondiElimina
  17. Mannaggia, ma che ho combinato!!!!....mi si è inceppato il mouse e neanche riesco a cancellare tutti quei commenti.....scuuuusaaaaaaaaaa
    che figura :(

    RispondiElimina
  18. tu lo sai che ucciderei per una fetta di moussaka, vero?? ne sei cosciente??
    baci e buon w-e, ale!

    RispondiElimina
  19. @ Meggy
    anche a me piacciono i profumi della cucina ma appena sveglia odorare un campo di aglio e cipolle messo in padella...abbondano qui con questi ortaggi, credimi! Grazie e tanti bacioni, buon w.e.

    @ Federica
    stavo proprio accantonando la storia crumble, ma primo: mi sfido in continuazione e poi avevo detto che partecipavo e la parola è sacra! Perciò pensavo ad un menù per gli amici ed ecco qui sopra il risultato. Ti ringrazio e ti auguro un bellissimo w.e

    @ Giovanna
    a me non dispiace nemmeno quello dolce ma poi devo mangiarmelo tutto da sola!! Grazie e buon w.e.!

    @ Viola
    ti ringrazio tanto! Credo che nessun greco conosca la versione crumble del moussaka... tranne mio marito e gli amici! Un abbraccio e buon w.e.

    @ Meg
    grazie! Te ne mando subito un paio.. tu mi passi qualche "capidduzzo"(si scrive così, non me lo ricordo!!) bacioni! Buon w.e.

    @ Gabri
    io ultimamente mi sono cimentata in troppi di questi dolci! Il guaio è che se prima non riesco a fare le cose come dico io non la smetto..ora posso dire che questo è il mio crumble! Grazie e bacio. Buon w.e.

    @ Lady Boheme
    ti ringrazio tantissimo! Buon fine settimana, un abbraccio

    @ Meg
    cara, qui gli incendi son all'ordine del giorno ma è difficile sopportare che la Natura vada in fumo così facilmente e con tanta "disinvoltura"!Bacioni e buon w.e.

    @ Puffin
    carissima grazie! Buon w.e, un abbraccio

    @ Pamirilla
    carissima, credo che solamente fra un anno rifarò un crumble dolce ma è "forse"..ho fatto il pieno in questi ultimi tempi! Un bacione grande buon w.e! Però ti ho battuto per quanto riguarda i commenti; ben 9 in un colpo solo... volevo cambiare identità ;))

    @ Imma
    cara, ti ringrazio! Se ti piace il moussaka classico devi friggere le melanzane. Io le cucino sempre così perché risulta meno pesante! Un abbraccio buon w.e.

    @ Speedy70
    ciao! Ti ringrazio tanto e mi farà piacere venire a conoscerti! A presto buon w.e.!

    @ Rossella
    anche qui fa caldo 34-35 ma c'è vento! Però non rinuncio al forno, anche perché non riusciamo più a mangiare il pane comperato! Perciò ventilatori e acqua fresca!
    Hai ragione, ho preso gusto a partecipare ai contest, non per vincere ma perché il bambino che c'è in me che non smetterà mai di voler giocare! Un bacione e buon w.e.

    @ Fabiola
    grazie! Buon fine settimana!

    @ Serena
    ti ringrazio, sei troppo gentile! Ma tu non hai vinto qualche contest ultimamente? Scusami mi sono persa qualche post tuo...Un abbraccio

    @ Tamara
    mi piacerebbe postare quello classico, ma poi a mangiarlo...troppo pesante con le melanzane fritte e la besciamella con l'uovo! Un abbraccio buon fine settimana

    @ Ale
    mi hai convinto,comincio ad esserne cosciente..;)) Baci a te e buon w.e!

    RispondiElimina
  20. Adoro la moussaka, e l'idea del crumble salato la rende davvero irresistibile.

    Bravissima.

    Ne approfitto per rifarti i complimenti per il tuo bellissimo blog.
    Stasera ho promesso a degli amici una cenetta greca e dove potevo cercare idee e ricette, se non da te.
    Non potevo fare scelta migliore, mi spiace solo doverti lasciare e passare ai fornelli, perchè fra i tuoi articoli sembra davvero di respirare il profumo del mare.

    Un abbraccio.
    Albertone

    RispondiElimina
  21. Une recette savoureuse.
    Très jolie présentation.
    Bonne chance au concours.
    Bon weekend et à bientôt.

    RispondiElimina
  22. Carissimo Alberto grazie! Sei troppo gentile! Allora stasera bouzouki e ouzo a volontà!!! Buon divertimento a tutti!!

    RispondiElimina
  23. Ciao cara Nadji, grazie! Un bellissimo week-end anche per te!

    RispondiElimina
  24. ciao ornella, che buono!! salato non l'ho mai provato a fare ma ci tenterò! e questa ricetta mi ispira molto, brava! se vi passa da me: http://panpepatosenzapepe.blogspot.com/ buon w.e.

    RispondiElimina
  25. Per la musica non sono riuscito ad organizzarmi, ma per l'ouzo.... ci stò dando sotto da mezzogiorno, in un po' tutte le versioni ;)
    Albertone

    RispondiElimina
  26. che bella la tua idea di usare la moussaka (peraltro penso unoo dei piatti migliori della cucina greca) in un crumble.molto originale e presenta veramente bene!beh a me non danno fastidio gli odori delle cucine degli altri anzi mi diverto a capire cosa cucinano!!!

    RispondiElimina
  27. @ Martina
    Ti ringrazio, sono felice di conoscerti e passerò certamente a salutarti!Buona domenica ciao!!

    @ Alberto
    buono vero? Alla prossima greca ti darò qualche "dritta" anche per la musica!Ciao un abbraccio e buona domenica

    @ Lucy
    anche a me piacciono ma credimi sono insopportabili a quell'ora, sembra che cucini un campo d'aglio e cipolle..Un abbraccio buona domenica

    RispondiElimina
  28. Moussaka.........potrei svenire....e' una cosa che sicuramente mi manca da quando sono vegetariana :-(
    Complimentiiiiiiii....sluuuurp!!!!

    RispondiElimina
  29. Grazie mille per la tua partecipazione.

    Complimenti questo crumble è fantastico!!!

    Un bacio Francesca

    RispondiElimina
  30. Ciao! Ho mangiato la moussaka in grecia e mi è piaciuta moltissimo! Non vedo l'ora di provare a farla seguendo la tua ricetta ^__^
    P.s. complimenti, hai un blog favoloso (...e gustoso!)

    RispondiElimina
  31. @ Francesca grazie a te! bacione

    @ Bess
    ciao, lieta di conoscerti! Ti ringrazio! Dove l'hai mangiato, ad Atene o su qualche isola? A presto

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails