domenica 17 luglio 2016

Dolce con ricotta, yogurt e lamponi

E' iniziata la stagione dei miei frutti preferiti: i lamponi! Li aggiungo all'insalata, ai dolci, alla colazione..li metterei anche nella zuppa se la preparassi d'estate!
Tre anni fa avevo dato vita anche a licolampone!
Venerdì sera m'è venuta voglia di fare la ricotta, poi avevo dello yogurt alla vaniglia e ovviamente dei lamponi. Ho curiosato un po' in giro fra i vari siti, e tra clafoutis e dolci alla ricotta, non ho trovato nulla con gli ingredienti che intendevo usare. Così è nata la mia versione, piaciuta moltissimo veramente a tutti in famiglia!

Ingredienti:
Per la ricotta
  • 1 litro e mezzo di latte intero
  • 4 cucchiai di aceto di mele + 1 di succo di limone
Per il dolce
  • 225 g di ricotta
  • 275 g di yogurt alla vaniglia
  • 3 uova
  • 60 g di farina 00
  • 60 g di fecola
  • 150 g di zucchero
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • raspatura di un limone bio
  • un pizzico di sale
  • 300 g di lamponi 
La sera prima ho preparato la ricotta(senza sale, come suggerisce Anna) mettendo sul fuoco il latte. Pochi minuti prima della bollitura ho versato il succo e l'aceto lentamente, mescolando con un cucchiaio di legno. Ho aspettato che si coaguli poi l'ho filtrato versandolo nel colino con dentro un asciuga-piatti. Ho fatto sgocciolare fino a raffreddamento poi l'ho messo in frigo, così com'era, infagottato nell'asciuga-piatti nel colino. Ovviamente sotto ho lasciato anche il contenitore per raccogliere il liquido, che il giorno dopo era stato rilasciato tutto e la ricotta era pronta da usare.
Ho messo la ricotta e lo zucchero nella ciotola della planetaria. Ho inserito la frusta e avviato aggiungendo le uova. Frullato fino a sciogliere i grumi della ricotta. Ho unito lo yogurt, sempre sbattendo, la farina e la fecola setacciate con il lievito, la raspatura di limone, un pizzico di sale.
Ho foderato con la carta da forno una pirofila, ho cosparso il fondo con lo zucchero di canna e vi ho sistemato i lamponi.
Sopra ai lamponi ho versato il composto...scusate mi sono completamente dimenticata di fotografare questo passaggio!
Infornato a forno preriscaldato a 180°C per un'ora circa. Cosparso di zucchero a velo e servito. Ottimo sia tiepido che freddo.


3 commenti:

  1. Questa fetta è quella che mi hai promesso? La sto aspettando ;)
    E' proprio golosa! Non vedo l'ora di assaggiarla :)
    Belle amche le rose.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' proprio la tua fetta, cara Socia e ti sta aspettando :-) Baci

      Elimina
  2. Ls tua torta è molto invitante immagino che le fette siano sparite tutte..molto invitante per me è la ricotta home made di cui non conoscevo la procedura come sempre grazie a te e alla tua socia

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails