domenica 18 ottobre 2015

Pane soffice alla banana

Continua la saga della banana...:-) Di solito le banane non fanno in tempo a maturare troppo a casa mia ma stavolta è successo.
Così, oltre ai vafel, m'è venuta l'idea di fare un lievitato, un dolce da mangiare per colazione, magari accompagnando la meravigliosa confettura di ribes nero che ho preprarato il mese scorso.
Ho seguito la ricetta dell'impasto nr.4 della Cuochina ma ho usato anche farina di orzo, così ho dovuto aumentare la quantità di farina di forza.
Ci è piaciuta moltissimo, tanto che spero di riavere presto banane troppo mature nel cestino della frutta!

Per il mio pane in cassetta ho usato:
  • 260 g farina di forza
  • 100 g di farina d'orzo
  • 120 g licolfico al secondo rinfresco
  • 1 albume
  • 100 g di latte scremato
  • 1 banana (circa 100-110 grammi)
  • 37 g di zucchero di canna
  • 24 g di burro
  • 1 cucchiaio scarso di cannella
  • 1 cucchiaio circa di curcuma in polvere (per il colore)
  • 5 g di sale
Nella ciotola della planetaria ho mescolato licoli, latte, albume, la banana schiacciata e lo zucchero. Ho unito le farine setacciate insieme alla cannella e alla curcuma. Ho acceso la planetaria e lasciato impastare finché l'impasto non si è avvolto completamente al gancio. A questo punto ho aggiunto il burro morbido e quindi il sale. Ho riavviato la macchina e impastato nuovamente fino a completa incordatura. Ho coperto la ciotola con la carta da forno e poi con la pellicola. Uso la carta da forno prima, per evitare che la pellicola crei condensa e bagni l'impasto sottostante. Ho lasciato lievitare in forno con la luce accesa fino a più del raddoppio. A questo punto ho modellato un filone e posto nello stampo per il plumcake ricoperto di carta da forno. Ho coperto nuovamente e fatto lievitare nuovamente fino al raddoppio. Cotto in forno, a 200°C per mezz'ora circa. E' ottimo con lo yogurt oppure spalmato di marmellata



4 commenti:

  1. Che meraviglia! Ottimo modo per togliersi di mezzo le banane mature!
    Me ne passi una fetta con la tua marmellata, per la mia merenda, per favore?
    Kiss!

    RispondiElimina
  2. Ho sempre il banana bred come un cake, ma mai come un vero e proprio pane. Che idea particolare! :)

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails