domenica 14 giugno 2015

Quanti modi di fare e rifare: Patties di merluzzo

E anche Giugno è arrivato! L'estate si inizia a percepire anche qui in Scandinavia finalmente!! Una settimana fa indossavamo ancora giubbotti e maglie invernali ma da qualche giorno il sole ci regala giornate fantastiche!
La nostra Cuochina oggi 
ci accompagnia tutti nelle zone di Venezia, dalla nostra cara Fabiana per preparare un piatto golosissimo: le patties di merluzzo!
Grazie mille cara Fabiana per la bellissima, gustosa e sana ricetta!


Ingredienti
  • 200 g di pane in cassetta
  • 2 uova grandi
  • 2 cucchiaini di aneto essiccato ( io ho sostituito con timo limone)
  • 2 cucchiaini di mentuccia essiccata ( io menta fresca)
  • 700 g di filetto di merluzzo fresco, spinato ( io surgelato)
  • pangrattato
  • sale
  •  olio extravergine d'oliva al timo e aglio
  • Salsa allo yogurt e aneto (ho optato per semplice panna acida)
Procedimento:
Il giorno prima ho preparato l'olio extravergine di oliva al timo mettendo in un vasetto g 140 di olio extravergine di oliva, due cucchiai colmi di timo tritato finemente e uno spicchio d'aglio schiacciato. Ho tappato il vasetto agitandolo. Ho lasciato riposare tutta la notte al buio.
I giorno seguente ho tritato il pane in cassetta fino a ridurlo in briciole, alle quali poi ho aggiunto timo e menta freschi tritati. Con la mani ho sfregolato le briciole e le erbe aromatiche e ho versato il tutto in una capiente terrina.
Ho scongelato i filetti di merluzzo, li ho tritati e li ho aggiunti alle briciole di pane.
Poi  ho unito le uova ed il sale e ho mescolato il tutto. Ho ricoperto la leccarda da forno con un foglio di carta da forno.
Ho preriscaldato il forno a 200°C
In un piatto ho versato del pangrattato e con le mani inumidite di acqua fredda, ho fatto delle piccole palline che ho schiacciato e passate nel pangrattatto.
Man mano che formavo le patties, le ho sistemate sopra la leccarda, ricoperta di carta da forno.
Ho riempito a metà una tazzina da caffè con l'olio extravergine di oliva al timo.
Ho pennellato l'olio sulla superficie delle patties e ho poi infornato in forno caldo, per 20-25 minuti circa (dipende dalla grandezza).
Dopo 10 minuti abbondanti, ho aperto il forno e ho voltato le patties dall'altro lato. Le ho spennellate nuovamente, sempre con l'olio al timo, e lasciate cuocere fino a perfetta doratura.

Ho servito con insalata, pomodori e panna acida.
In luglio, ultimo appuntamento prima delle ferie estive, siamo tutti invitati in Germania dalla cara Francesca per preparare i mitici sofficini!!
Vi spettiamo numerosi!

Nel blog di "Quanti modi di fare e rifare" e nella pagina di Facebook della Cuochina si possono visualizzare tutte le versioni proposte oggi e tanto altro! QUI per il menù 2015!
QUI
per scaricare la prima e la seconda parte del pdf 2013,
la prima e seconda parte del pdf anno 2012,
ed il pdf intero delle ricette anno 2011

13 commenti:

  1. Cara Ornella,
    patties golosi e al profumo di timo, un grande abbraccio e alla prossima!!!

    RispondiElimina
  2. Un abbraccio grandissimo anche da me, bacioni

    RispondiElimina
  3. Cara Socia, anche se velocemente, ti lascio il mio grazie ed approfitto per dirti che ne mangerei subito uno di questi tuoi superbi patties, nonostante l'ora tarda qui da me.
    Come ogni volta, la nostra creatura ci impegna ma le soddisfazioni ricompensano tutto il resto.
    Grandi abbracci e buona settimana

    RispondiElimina
  4. Buonissimi anche i tuoi patties! È sempre bello partecipare, grazie!

    RispondiElimina
  5. Profumatissime e dorate, anche questa versione è super golosa! Grazie alla Cuochina, a te e a Anna per l'ospitalità. E' sempre un grande piacere venirti a trovare

    RispondiElimina
  6. Che belli! aromatici e perfetti! golosissmi!

    RispondiElimina
  7. Il timo è perfetto in queste patties, e anche la panna acida ci sta a pennello come accompagnamento. Come invidio il tuo clima nordico! Qui c' è molto caldo e umido.
    Un bacione

    RispondiElimina
  8. Golosa versione carissima Ornella, un grazie di cuore a te, Anna e alla Cuochina per questa bellissima iniziativa che vi impegna non poco da anni ormai. Felice weekend Luisa
    http://blog.giallozafferano.it/stegnatdepolenta/

    RispondiElimina
  9. chissà che bello da te in questi giorni...giornate lunghissime e quasi caldo...come vorrei essere lì... Un bacione e grazie di tutto ...sempre bellissimo essere qui con voi!

    RispondiElimina
  10. Ciao Ornella, ho già commentato questo piatto favoloso nei blog delle tue amiche cuoche. Amo molto il merluzzo in tutte le sue forme e quindi proverò sicuramente a fare questa ricetta. Non so però quale scegliere perché c'è ogni volta un vostro tocco personale. Torno dopo aver passato dei momenti non troppo belli ed auguro a te e famiglia un buon proseguimento di settimana.

    RispondiElimina
  11. ciao Ornella,
    finalmente siamo riuscite a "volare" da te per vedere i tuoi patties!!
    La versione dell'olio con timo tritato e aglio schiacciato la copiamo
    subito questa mattina quando cominceremo a spentolare nella nostra cucina.
    Brava sempre e
    un grazie sempre dalle 4 apine

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails