mercoledì 19 ottobre 2011

Karidhopita, dolce di noci


Un dolce buonissimo che si prepara poche volte a casa mia, perché la ricetta di famiglia prevede l'utilizzo di 9 uova...E un bel po' di zucchero. Ma vi assicuro che è difficile smettere di mangiarne!
Ho fatto una dose di 3 uova, a parere mio sono 3 porzioni abbondanti...sarà il mio io goloso che ha misurato o quello perennemente a dieta?? Scopritelo voi :-)

Ingredienti:
  • 3 uova
  • 120 g di zucchero 
  • 35 g di semolino 
  • 35 g di fette biscottate grattugiate (mezzo bicchiere) **
  • 1 bicchiere di noci tritate
  • vaniglia in stecca o vanillina 

Per lo sciroppo:
  • 1 bicchiere di acqua 
  • 1/2 bicchiere di zucchero 
  • 1/2 bicchiere di miele*
  • vaniglia o vanillina
  • un po' di buccia di limone a fette e qualche goccia di succo 
* la ricetta originale prevede l'uso del glucosio io preferisco sempre il miele.
** ho usato un bicchiere vuoto della Nutella per pesare


Per prima cosa tritiamo le noci e le mescoliamo assieme alle fette biscottate, anche queste tritate, e alla vanillina (se usate la vaniglia in stecca è molto meglio a parere mio)
Quindi sbattiamo a lungo le uova finché non diventerà un impasto gonfio, spumoso e denso tanto da lasciare il segno se ci disegniamo sopra..
A questo punto aggiungiamo un po' alla volta il composto con le noci e mescoliamo delicatamente con una spatola con movimenti dall'alto al basso per non fare sgonfiare altrimenti addio karidhopita :-(
Versiamo, sempre delicatamente il tutto in una teglia imburrata e infarinata ed inforniamo a 160° per circa un'ora e mezza.
Se si scurisce copriamo con un foglio di carta da forno. Circa 5-10 minuti prima di sfornare il dolce prepariamo lo sciroppo. Mettiamo tutti gli ingredienti in una casseruola sul fuoco e mescoliamo. Lasciamo bollire per qualche minuto, finché non sarà addensato un pochino e versiamo subito sul dolce, appena tolto dal forno, avendo cura di distribuire lo sciroppo su tutta la superficie. Lasciamo raffreddare.

Partecipo alla raccolta di Dana



Carissimi amici,
ho voluto di proposito togliere l'opzione dei commenti e lo farò in tutti i prossimi post, finché non potrò riprendere a pieno ritmo.
A malincuore, per il momento, non posso nemmeno ricambiare con costanza le vostre graditissime visite.
Se avete qualche dubbio e  volete  chiarimenti su ricette o altro la mia e- mail è questa. Se vi va di lasciarmi un "ciao sono stato qui" troverete l'opzione sotto il post.
Un abbraccio, grazie!

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails