mercoledì 12 gennaio 2011

Biscotti con avena, zenzero e spezie..


A Natale ho fatto due volte i meravigliosi pan di zenzero di Pamirilla e ci sono piaciuti moltissimo: profumati, morbidi, buonissimi..ma non poteva essere diversamente da una brava pasticcera puoi solo avere il meglio!
Ho pensato di modificarli, ma solo un pochino, per gustarceli più spesso, anche se non c'è scritto da nessuna parte che i biscotti pan di zenzero vanno mangiati obbligatoriamente il 25 dicembre!! Però sarebbe come mangiare panettone o pandoro tutto l'anno! Bisogna rispettare le tradizioni!
Eccovi i pan-zenzero-avena, vi assicuro che sono deliziosi!

Dose per circa 35 biscotti:

140 g di burro a temperatura ambiente
100 g. di zucchero
80 g di miele d’acacia
1 uovo
200 g di farina 
80 g di avena
1 cucchiaino di lievito
1 cucchiaino di bicarbonato
3 cucchiaini di zenzero (ho usato quello fresco tritato)
3 cucchiaini di cannella in polvere
1 cucchiaino scarso di chiodi di garofano in polvere
1 cucchiaino scarso di noce moscata grattugiata
la buccia grattugiata di mezza arancia

Sbattere il burro a crema con lo zucchero finché non diventa spumoso, quindi aggiungere l’uovo sempre mescolando. Unire a cucchiaiate la farina setacciata con: lievito, bicarbonato, spezie, poi l'avena, lo zenzero grattugiato e ultimo il miele.
Mettere l’impasto per un' ora in frigorifero. Trascorso questo tempo disporre l'impasto sopra la carta antiaderente, fare due rotoli e rimettere in frigo per un'altra ora. Tagliare a fette il primo rotolo, (l'altro lasciarlo ancora al freddo)  e, molto velocemente con le mani, fare delle palline, poi schiacciarle. Mettere i biscotti sempre sopra la carta da forno ed infornare a 180° per 12-15 minuti. Devono scurirsi appena.



36 commenti:

  1. Questi tesoro sono ancora meglio dei classici pan di zenzero. Mi sto inebriando al pensiero di tutte quelle spezie paradisiache unite a miele e scorza d'arancia. Mi mancano i fiocchi d'aveva che credo proprio correrò a comprare ;) Un abbraccio forte, buonissima giornata

    RispondiElimina
  2. Ornella, vai a scoppio continuo ;-)
    Non ti fermi mai!
    Anche questi sono invitantissimi ^-^.
    Ma tu e Federica non dormite la notte?
    Quanto siete mattiniere!
    Bacioni ad entrambe
    anna

    RispondiElimina
  3. Un biscottino di questi di primo mattino e ti ritrovi sveglia pimpante da subito !!! Prendo la ricetta ! Buona giornata !!!!

    RispondiElimina
  4. ho tutti gli ingredienti per farli!! Bravissima cara mi piacciono tantissimo ^_^ annoto subito!!
    Un bacione grande
    Anna

    RispondiElimina
  5. Un check veloce nella credenza e confermo: ho tutti gli ingredienti listati...prossima ricetta da provare trovata!
    Buona giornata!!

    RispondiElimina
  6. Buongiorno cara! Biscottini direi perfetti, dovrò provare, perchè biscotti con tutti questi profumi non li ho mai fatti.Grazie.
    Complimenti ancora per come ti sono venuti!
    Un bacione
    Raffa

    RispondiElimina
  7. Io amo le spezie legate ai dolci e i gingerbread li faccio un po' prima del 25 di dicembre...tipo a novembre e poi li rifaccio un paio di volte prima di Natale, quindi approvo la tua ricetta :o)))

    RispondiElimina
  8. Che profumino si sente solo a leggere la tua ricetta,Ornella!!!sono rientrata a casa ed anche se in ritardo ti faccio gli auguri per un felicissimo 2011 con un grande abbraccio.A risentirci presto,un bacione

    RispondiElimina
  9. buongiorno ornella tesoro che belle leggere i tuoi post quando entrare nel tuo blog mi carica!!!!deliziosi questi biscotti devo rpovarli li trovo molto intriganti!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  10. Ha ragione Anna l'alba per te è come le 10 per me!!! io lo zenzero le metterei anche nel caffè...e poi sono anche molto belli da vedere... un abbraccio

    RispondiElimina
  11. Mi piace questa tua rielaborazione, i fiocchi d'avena mi piaccionio moltissimo e poi i biscotti non sono mai troppi.....
    Perfetti per una super colazione profumata. Un bacione

    RispondiElimina
  12. Rien qu'à voir les photos, on a envie de les croquer tout de suite.
    j'aime ces cookies.
    Bonne journée et à très bientôt.

    RispondiElimina
  13. Tesoro credo di avere qualche problema anche con il blogroll (e che palle sto blogger!!!) perchè era da una vita che non vedevo i tuoi post aggiornati, pensavo fossi ancora in vacanza e invece eccoti qui, con questi biscottini strepitosi che uno tira l'altro!!!
    Gnammm!
    Bacioni

    RispondiElimina
  14. Si sempre come rendermi dolce una giornata...bacioni e dolce giornata a te, ciao Flavia

    RispondiElimina
  15. Incremento la mia raccolta di ricette biscottifere. Grazie! Saranno profumatissimi!

    RispondiElimina
  16. Ornella, per una "zenzeromane" come me questi sono perfetti, un bacio a te ed un pensiero alla terra dove vivi...

    RispondiElimina
  17. Ciao Ornella,
    saranno proprio buonissimi questi biscottini. Durante il Natale ho fatto dei biscottini di avena e sono venuti deliziosi.. piuttosto mi sono ricordata di averli fatti fotografare, ma non li ho ancora pubblicati.. mi sa che in questi giorni lo farò!
    Grazie del promemoria e della buonissima ricetta!
    Un bacio

    RispondiElimina
  18. Una bella ricetta per biscotti, brava ciao

    RispondiElimina
  19. Ahhhhh, una ricettina "anarchica" :DDDDDD
    Me gusta mucho....così si possono mangiare tutto l'anno,no? Almeno tutto l'inverno. Baciotti allo zenzero :)

    RispondiElimina
  20. Ornella cara...ma come fai a pubblicare SEMPRE SEMPRE delle ricette che mi colpiscono al cuore? Tra l'altro, il mio medico ayurvedico mi ha imposto di consumare chili di zenzero FRESCO...e tu me lo metti pure nei biscottini? Un genio...stasera biscottata!!!! Complimenti sinceri
    s

    RispondiElimina
  21. Ciao Ornella! mi danno un 'idea di leggerezza i tuoi biscotti! ciao a presto...

    RispondiElimina
  22. Questi saranno in breve sul mio blog, anche se mi sono messa a dieta, da me ci sono molti mangiatori di biscotti!!!

    RispondiElimina
  23. che buoni devono essere..
    bacioni
    Enza

    RispondiElimina
  24. Hola cara Ornella!!!
    Hermosas galletas has hecho, aunque yo aún quiero hacer tupastel de nochevieja..aunque sea tarde :)..no me importA!, me sedujo muuuucho y quiero probarlo!!!
    Te deseo un feliz miercoles!!!
    Espero que todo vaya bien!

    RispondiElimina
  25. Belli e sicuramente buonissimi visti tutti gli ingredienti utilizzati.

    Bacio e buona serata

    RispondiElimina
  26. Adoro l'avena, lo zenzero, e tutte le altre spezie che hai utilizzato per questi bellissimi biscotti. Devono essere squisiti...Non te la prendi mica se mi segno la ricetta?!?Un bacione

    RispondiElimina
  27. ummm mi sembra di sentire il profumo di questi biscottini, devono essere deliziosi!! Un bacione grosso

    RispondiElimina
  28. eccomi qui.. sono corsa a farti gli auguri di buon anno... anche se in ritardo.. i biscotti sono strepitosi.. sono rimasta incantata dalle bellissime foto più sotto.un bacio

    RispondiElimina
  29. Che meraviglia questi biscottini profumati...mi offri sempre spunti più che interessanti!!!Un baciotto tesoro!

    RispondiElimina
  30. che bellissima foto... viene voglia di entrare con la mano nel video per mangiare un buon biscotto

    RispondiElimina
  31. Ciao cara, la prima foto rende bene l’idea di quella tua affermazione: sono buonissimi! Ed io ci credo. Adoro i gusti speziati, ancor di più nei dolci perché meno te lo aspetti. Bacini marzapanosi a te e un caro saluto ad Oriè!

    RispondiElimina
  32. Ma perchè mi immagino che a te le uova montino di più, il burro diventi una nuvola e gli albumi siano neve?
    Come se la tua frusta fosse una bacchetta magica e gli ingredienti siano tutti pronti a fare il loro dovere come in una fiaba Diseny...?
    Mah!

    RispondiElimina
  33. Qué delicia estas galletas...Las de avena son mis preferidas!! Espectaculares fotos, muy tentadoras!!! Besos!!

    RispondiElimina
  34. ciao, passavo per invitarti a un gioco di scambio ricette! ti va di partecipare? ti aspetto qui http://zasusa.blogspot.com/2010/12/gioco-forum.html

    a presto

    RispondiElimina
  35. ma io avevo lasciato un mio commento sulla farina di carrube e non lo vedo...perché? comunque ho tolto la parola anche io ho lasciato solo, la verifica del commento prima della pubblicazione per evitare commenti delle pazze dell'altro giorno....baci...ma tu non l'hai tolta???

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails