lunedì 11 ottobre 2010

Fette biscottate con lievito madre



Al panificio poco lontano da casa, ogni tanto ci andavo per comperare le fette biscottate. Per il pane è da tanto tempo che ci pensiamo io ed il mio lievito madre! Comunque quelle fette per essere buone lo sono, ma ogni volta che addentavo il primo boccone mi prendeva un' ansia da troppi grassi aggiunti! Erano talmente leggere, friabili, si scioglievano in bocca...A casa ho provato a farle diverse volte ma per i nostri gusti, una volta troppo olio, un'altra troppo zucchero...allora ho preso la ricetta che mi ha dato il miglior risultato, che troverete qui  nel blog di Ago e l'ho modificata un po' secondo il nostro gusto.

Ingredienti:

600 gr di farina*
200 gr di lievito madre rinfrescato dal giorno prima
(ne avevo 250 gr e l'ho messo tutto)
125 gr di latte
 125 gr d’acqua
50 gr di zucchero di canna
50 gr di olio extravergine d’oliva
un cucchiaino di sale

* Qui veramente sono indecisa su cosa indicarvi perché, come avevo già spiegato, io mi baso sulle proteine della farina per capire se è 00- 0 o manitoba. L'ultima volta ho comprato un sacco da 10 kg ma c'era scritto solamente: Farina con l'aggiunta di manitoba e un 55%. Immagino sia composta da circa metà farina 0 e metà manitoba...

Sciogliere nel latte tiepido il lievito madre, aggiungere 100 gr di farina, lo zucchero, amalgamare bene e far riposare per mezz’ora. Quindi, aggiungere l’acqua tiepida e il resto degli ingredienti. Quando è tutto ben amalgamato, aggiungere il sale.
Impastate per circa 10 minuti, finché l'impasto non diventa bello liscio. Dividere  in tre parti, modellare con le mani dei filoncini chiusi sotto, disporli in teglie da plumcake antiaderenti e farli lievitare per 8-10 ore coperti. Infornare a 180° per circa 30 minuti. A cottura togliere dagli stampi e lasciare raffreddare bene, circa 12 ore. Tagliare a fette e fare biscottare da entrambe le parti in forno a 150°, 15 minuti per parte. Io le conservo dentro ad un sacchetto di stoffa, più passa il tempo e più diventano friabili e buone!



Vorrei chiedervi una curiosità. Mi sapreste dire quante proteine ha la farina manitoba che usate voi e quanto costa in Italia? Qui ne trovo solo un tipo a 14,7 % di proteine e a 3,10-3,30 euro al kg. 





32 commenti:

  1. Perfette per la prima colazione è dato che è l'ora giusta, ne prendo qualcuna, ti lascio un abbraccio di buona giornata e buongiorno e, infine scappo! Baci

    RispondiElimina
  2. Tesoro queste sì che sono signore fette biscottate. Aspettami che porto un bel vasetto di marmellata e facciamo colazione insieme. Un abbraccio grandissimo, buona settimana

    P.S. sono con mamma anche oggi!

    RispondiElimina
  3. userò le fette biscottate sia per la colazione e sia per la merenda,grazie.

    RispondiElimina
  4. Buona settimana cara :-) queste le copio "paro paro" al mio "amore fungaiolo" piacciono le fette biscottate, immagina la sorpresa quando gli dirò: sai che le ho fatte io? Bacione..

    RispondiElimina
  5. Io non amo le fette biscottate, però le tue sembrano molto meglio di quelle acquistate.

    RispondiElimina
  6. fette biscottate con il lievito madre...che meraviglia deve essere!!!!sembra di sentirne il profumo!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  7. Ma quanto tempo passi in cucina?Che meraviglia che sei!

    RispondiElimina
  8. Come ti ho già detto...sto rinfrescando il mio lievito e domani dovrebbe essere pronto, queste fette biscottate con la mia confettura di more di rovo che è una delizia, pensa che cosa verrà fuori, un connubio perfetto...già le assaporo...Ornella sei un tesoro mi hai letto nel pensiero...un abbraccio

    RispondiElimina
  9. Ho letto dopo la domanda sulla farina...la Manitoba è una farina 0 fatta con grano Manitoba americano, ci siamo con le proteine (ne ha molte di più della nostra farina 0) e ci siamo anche con il prezzo, una buona farina di grano Manitoba si aggira intorno ai 3-3,50, biologica, altrimenti c'è la Manitoba di tante altre marche che costa anche la metà, ma io noto la differenza, con la (che poi si dice il Manitoba) il lievito "schizza" letteralmente è una vera farina di forza, con le altre.....ovviamente questo è il mio parere e questo io faccio, non sono una farinologa!!!!! (piaciuta)

    RispondiElimina
  10. Buongiorno tesoro, queste fette biscottate sono una meraviglia, ti sono venute benissimo, brava!!!Direi che sono perfette così..un bacione e buona settimana

    RispondiElimina
  11. wow, belle le fette biscottate, forse dvrei dare al ricetta a mia mamma che sente sempre l'odore dei conservanti...ma dovrebbe produrle tutti i giorni!!Complimenti anche per la bella foto.
    Buon inizio settimana, Lia

    RispondiElimina
  12. Devo essere veramente buone...useró la tua ricetta sabato ...^__^...Grazie!un abbraccio immenso ...Buon inizio settimana!!!!

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia Ornella... sono un incanto queste tue fette biscottate, non le ho mai fatte sai?! Bè prima dovrei organizzarmi con sto lievito madre... è una vita che dico che dovrei farlo e sono ancora qui ad aspettare! Whè, io non son mica brava come te, sai?! Un bacione e buoona settimana! ^_^

    RispondiElimina
  14. Ciao Ornella, bellissime le tue fette biscottate (ottimo aspetto anche il caffè ^_^), mi sa che con questo post mi convinco e dal prossimo fine settimana inizio a dare vita al mio lievito madre... vado subito a leggere come lo hai fatto tu.
    Un bacino,

    RispondiElimina
  15. sai che non avevo mai pensato a fare le fette biscottate in casa?
    in effetti, se uno si fa il pane, è una bellissima idea!

    e le tue sono proprio perfette!

    RispondiElimina
  16. Invido la tua capacità di "metter le mani in pasta", refrigerala, riusarla insomma di prendertene cura con questi ottimi e squisiti risultati.

    Baci e buona settimana

    RispondiElimina
  17. Me ne mandi un poche imburrate e con un velo di marmellata?...ne sento già il sapore!!bacioni e buona settimana

    RispondiElimina
  18. che belle..rimpiango il mio
    defunto lm...mannaggia!!
    bravissima!!
    tanti bacetti
    Enza

    RispondiElimina
  19. Ornella sono perfette,davvero cara,,hai le manine d'oro!!Beh qui la manitoba,dipende un pò dalla marca..Una buona e biologica ha quasi lo stesso prezzo,però ce ne sono diverse anche a metà!!Ho provato entrambe,forse non sarò un'intenditrice,ma a me il risultato è sembrato buono lo stesso!!!Ma a te Ornè,la manitoba fa un baffo..la vera forza sei tu!!Un bacio bella guagliò!

    RispondiElimina
  20. Cara Ornella, que bello es tu pan!!, adoro hacer pan, así que si tu dices que esta receta es buen la haré sin duda!!!
    Sé que pasaste momentos dificiles y me acordé mucho de ti cuando no veia posts tuyos, espero que estes mejor. Aqui me tienes para hacerte compañia!
    Mil besos!

    RispondiElimina
  21. @ TUTTE
    vi ringrazio e buona settimana a voi!

    @ Tiziana
    se hai bisogno di qualche chiarimento scrivimi! Grazie un abbraccio

    @ Tamara (farinologa)
    @ Damiana
    carissime, grazie per le informazioni! Un bacione

    @ Juana
    grazie cara, spero che la serenità ritorni molto presto per me. Anche tu fai il lievito madre? Mille baci anche a te!

    RispondiElimina
  22. Ma sono perfette....sei davvero bravissima...sempre di più!!!Bacio

    RispondiElimina
  23. Bellissime, devono essere una vera delizia!!! Complimenti tesoro, un abbraccio

    RispondiElimina
  24. Ornella, che colazione deliziosa e perfetta.......
    Mi alzerei dal letto felice se avessi qualcosa di così delicato e fragrante ad aspettarmi....
    Ma ancora non mi sono cimentata in questa preparazione....e non ho il lievito madre......
    Bellissime comunque....e chissà che buone.
    Ti abbraccio carissima e a presto

    RispondiElimina
  25. Tu pan es perfecto...Qué hermosas fotos, me gusta mucho como lo presentaste. Te felicito!!!
    Besitos!!

    RispondiElimina
  26. La apariencia del pan es excelente y el sabor debe ser riquísimo. Me gustaron mucho las fotos del desayuno con el pan, el cafe con leche, la mermelada y esa hermosa flor azul, muy buena composición!
    Besitos

    RispondiElimina
  27. Sono favolose! E mi piacciono ancora di più perché sono con il lm.
    Tutto sta ad avere il lievito rinfrescato e poi il tempo della lievitazione, si po' fa, sì sì! Le voglio fa?

    RispondiElimina
  28. complimenti, invitano proprio a spalmare della buona marmellata, ciauzzzzzz

    RispondiElimina
  29. Ciao Ornella e piacere di conoscerti! :-D
    Ho ricevuto una visita da questa pagina e son venuta a vedere di cosa si trattava...che sorpresa! Sono molto felice di sapere che le fette biscottate ti sian piaciute e devo farti tanti complimenti...ti son venute benissimo!!! :-D
    Qui la Manitoba costa molto di meno, la puoi trovare ad € 1,35, ma può arrivare anche ad € 2,50...dipende dai supermercati.
    Un bacione
    Ago

    RispondiElimina
  30. ciao carissima
    ti ho pensato ieri facendo le fette biscottate
    non ho potuto usare il tuo metodo perche' il mio lievitino sta facendo la ninna in frigo
    hai proprio ragione, sono buonissime fatte in casa (anche perche' quelle svedesi sono piene di zucchero e cannella, immangiabili)
    xxx

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails