lunedì 18 ottobre 2010

Crema di zucca: la mosa


- Nonna, ma quand'è che mi farai la “mosa” con la zucca?-
- Quando le zucche saranno dolci come quella della “Milia Bisota”...
- Chi è nonna?
- E' una signora che dice di avere le zucche più dolci di tutto il paese, no di tutto il mondo...
- Quanto dovrò aspettare nonna?
- Beh, abbi pazienza ancora un po', queste che ha raccolto il nonno non sono ancora dolcissime, intanto la preparo senza la zucca.
- Ma è vero nonna che chi mangia “mosa” può fare il giro del mondo senza sentire fame?
- Non è vero ma sazia molto e non si sente fame subito!
- Va bene nonna, ma le zucche sono tutte uguali?.......
    E continuavo con le mie tante domande da bambina....

    Non mi ha mai detto la dose esatta, perché misurava tutto ad “ocio (occhio)” ma io guardavo mentre la faceva ed ho imparato. Di solito cucinava mia madre, ma c'erano piatti che solo la nonna preparava! La sfoglia il sabato pomeriggio, impastata tantissimo finché non faceva le “bollicine” e tirata perfetta con il matterello, senza un grinzetta, senza un buchetto...I fagioli “col pocio” (col sughetto), il riso col latte e la mosa che adoro e che mi riporta lei accanto ogni volta che la preparo...voleva vivere fino a cent'anni purtroppo se n'è andata due anni prima di questo traguardo, l'anno scorso.


    A “ocio”...per 4 persone

    1 litro e più di latte
    500-600 gr di zucca
    80 gr di farina gialla per polenta fioretto
    20 gr di farina bianca
    sale

    Mettere a bollire il latte. Aggiungere la zucca privata della buccia a tocchetti, salare e quando diventa tenerissima frullare il tutto. Versare a pioggia le farine setacciate e mescolare sempre con la frusta, abbassando il fuoco, per 20-30 minuti aggiungendo latte bollente se si addensa troppo. Praticamente è come una polentina dolce, con il latte al posto dell'acqua.
    Si può mangiare così oppure, come faceva la nostra nonna per noi bambini che avevamo fame e non avevamo pazienza d aspettare che si raffreddasse, versando del latte freddo sopra.

    Dedicata al contest di meggY



    IMPORTANTE: 

    Vi invito a leggere TUTTI questo POST denuncia di Elena riguardante violazioni dei nostri copyright!

    33 commenti:

    1. Il dolce ricordo della tua nonna ai fornelli con te bambina è un modo tenerissimo per conciare questa nuova settimana. Mi sono innamorata di questa ricetta che non conoscevo. Non vedo l'ora di trovare una bella zucca dolce e saporita per provarla. Un bacione cara, buona giornata e grazie della segnalazione

      RispondiElimina
    2. le nonne la sanno lunga :)
      ed è bello che porti avanti i suoi piatti!
      e noi copiamo te e la tua nonna!
      ricetta segnata!

      RispondiElimina
    3. Gnaaaaaaaam!!Adoro la mosa!ma ho sempre e solo assaggiato quella canonica, bianca!Questa versione oltre a profumare di nonni profuma di buonissimo, grazie per il tuo contributo buona settimana un bacione

      RispondiElimina
    4. dimenticavo:io continuo a sostenere che quello che pubblico è di proprietà di tutti.
      se ho deciso di rendere pubblica una foto,un testo,che pubblica sia.
      le cose che voglio tenere per me tranqui che tali sono.
      io la penso così e del mio blog possono pure farci un libro a nome altrui,furbo chi lo ha fatto al posto mio.se ci avessi tenuto avrei prima fatto un libro e poi pubblicato su internet...
      ognuno poi la pensa come vuole.
      per rispetto se pubblico citazioni,foto,ricette di altri, cito la fonte.
      ma per ricette da "manuale" mica posso mettermi alla ricerca di chi l'ha pubblicata per prima è!!!!
      sarebbe da pazzi.
      di me invece...fate quel che volete ^_^ non sono gelosa!
      baci

      RispondiElimina
    5. sarà la volta che cucino la zucca??io che non riesco a mangiarla in nessun piatto? Questa ricetta la segno e poi la provo, dalle nonne escono solo le ricette buone.
      Un bacione.

      RispondiElimina
    6. un soffia di delicatissimi ricordi in arancio per questa meravigliosa ricetta!!bacioni imma

      RispondiElimina
    7. Adoro la zucca, proprio stamani ho preparato la vellutata (assieme alle carote). Quindi proverò sicuramente anche la tua "mosa", mi ispira un sacco...

      Bacioni e buona settimana

      RispondiElimina
    8. dolcissimo post,e come non provarla! La ricetta di una nonna è sempre una garanzia di successo!!
      Bacioni cara e buona settimana

      RispondiElimina
    9. uffolina..anche a me la zucca non piace :-(
      Non riesco proprio a mangiarla.
      ciaooooo e serena settimana

      RispondiElimina
    10. un capolavoro ricco d’amore e ricordi!!!

      RispondiElimina
    11. I nostri ricordi sono un patrimonio inestimabile!!!!E questa vellutata ha davvero i sapori della tradizione...un bacio grande!

      RispondiElimina
    12. Querida Ornella, esta sopa se ve maravillosa!!!, seguro que la probaré!!
      Tu marido la come???, o te la has hecho solo para ti??,ji,ji!!
      Es dificil cocinar solo para uno, verdad??, yo generalmente lo hago solo para mi marido, pues durante la semana me "cuido" un poco y hay cosas que no pruebo y se las hago a mi esposo, el dice que con el blog, va ha engordar!!!!
      Mil besos Ornella amiga!!!!

      RispondiElimina
    13. Che ricetta! L'adoro già...
      Sai che non la conoscevo?
      La trovo deliziosa e gli ingredienti non possono che farne un piatto di quelli da cui potrei diventare dipendente.
      Mi piacciono un sacco questo genere di zuppe-minestre e affini.
      Grazie cara, già copiatae pronta per la sperimentazione.
      Un bacione e a presto

      RispondiElimina
    14. Che deliziosa e raffinata preparazione! Grazie, la proverò al più presto!!! Un abbraccio, tesoro e felice giornata

      RispondiElimina
    15. Buondì Ornella...amo tutte le creme, minestre e vellutate di verdure in genere, proverò sicuramente questa tua deliziosa ricettina con zucca e farina gialla!!! vado a leggere il post di Elena, grazie :D

      RispondiElimina
    16. Adoro la crema di zucca, ma questa versione con farina di mais non l'ho mai provata...presto passerà dalla mia cucina!
      Grazie per l'idea!
      Serena

      RispondiElimina
    17. praticamente la ricetta per me che adoro la zucca e proprio oggi ho cucinato pasta con zucca e pistacchi.Buonissima.Mi metto subito all'opera per la tua mosa.

      RispondiElimina
    18. Ornella ,il tuo ricordo della nonna è dolcissimo e questa mosa diventa ancora più speciale!!!Deve essere molto saporita,Ornè questa ricetta è adatta proprio a me,in questo momento non è che possa masticare molto!!!Dai, ne approfitto e asssaggio la "mosa""!Un abbraccio grande tesò e buona settimana!!

      RispondiElimina
    19. che belli questi ricordi legati all'infanzia e come è dolce questo post.assolutamente una ricetta che acquista più valore!

      RispondiElimina
    20. Qué linda y tierna entrada !! La receta es una maravilla. Te felicito!!!

      RispondiElimina
    21. Che buona questa cremina! Adoro la zucca, la proverò di sicuro!
      baci

      RispondiElimina
    22. grazie alla mosa tua nonna sara' sempre li' con te..
      le ricette fatte con tanto amore son sempre le migliori, brava!
      bacione! ale

      RispondiElimina
    23. buona la cremina!brava!un bacio!

      RispondiElimina
    24. Che ricordo tenerissimo e che bel modo di raccontarlo hai avuto! Per non parlare della ricetta, molto appetitosa. Bacioni

      RispondiElimina
    25. @ Federica grazie tesoro!Bacio

      @ Luby, grazie! Io non la vedo come una questione di gelosia ma come rispetto verso la persona e le sue creazioni. Il blog è una parte di noi..non sarei contenta se entrassero a casa mia, rubassero le cose senza chiedere per poi dire che solo loro! Ma ognuno è libero di pensarla come vuole! Bacione

      @ Meggy, grazie a te e al tuo contest ho potuto fare un omaggio alla mia nonnina che amavo e amo tantissimo! bacione

      @ Lia
      @ Imma
      @ Letizia
      @ Gabri
      grazie a tutte vi abbraccio!

      @ Carla nemmeno a mio marito piace!
      perciò me la devo mangiare da sola!

      @ Ambra grazie un bacione

      @ Juana, carissima..l'ho mangiata sola soletta!! Se preparassi dolci ogni giorno allora sì che il mio agapi li mangerebbe!!Bacioni

      @ Viola quasi "compaesana" forse..davvero non l'hai mai mangiata la mosa? Certe volte la nonna la faceva solo per me!

      @ Lady Boheme
      @ Luciana
      @ Serena
      grazie un bacione!

      @ Mimì ti prego non tenere queste "chicche" culinarie solo per te!!! Bacione

      @ Damiana
      @ lucy
      @ Caro
      @ Giulia
      @ Ale
      @ Gabriela
      @ Debora
      grazie carissime un abbraccio!

      RispondiElimina
    26. Ornella che bella ricetta adatta al periodo ,evviva le nonne che ci tramandano queste delizie

      RispondiElimina
    27. Cara Ornella, che bel post che hai fatto dedicato alla tua nonna!!!! Questa crema mi piace tantissimo; il gusto zucca e polenta è un avera ghiotoneria!!!! Un abbraccio

      RispondiElimina
    28. ottima questa versione per gustare la zucca,la farò quanto prima,grazie,buona serata

      RispondiElimina
    29. che bella ricetta Ornella, per me che amo la zucca è una ricetta in più da aggiungere alle tante che già faccio...e che bei ricordi...le nonne....

      RispondiElimina
    30. La ricetta l'avevo vista ma solo ora trovo il tempo per lasciarti due righe e dirti che per le tue ricette ho sempre un "ocio" di riguardo ed un interesse particolare!!

      RispondiElimina
    31. Por supuesto que tenemos telepatía!!!, no en vano eres una de mis mas queridas amigas del ciberespacio!!!
      Y si!, es hierba luisa!!!!, huele tan bien!, verdad?.
      Espero ansiosa tu proximo post!!!
      MIL BESOS!!!!

      RispondiElimina
    32. e la prova del nove...la faccio io!!! cominciamo...

      RispondiElimina
    33. Ci sono ricette che hanno ingredienti che altre non hanno! ^__^
      Il Sentimento, il Calore del Ricordo...
      Grazie per condividere tutto ciò anche nella mia raccolta!

      Un abbraccio!
      Elisa

      RispondiElimina

    Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
    Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
    Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

    All ANONYMOUS comments will not be considered.

    LinkWithin

    Related Posts with Thumbnails