domenica 1 agosto 2010

Genovese al cioccolato




Agosto è arrivato, il mese delle vacanze, dei viaggi; il cuore dell'estate! Si sta avvicinando il momento di trascorrere alcuni giorni al mare! Però per noi agosto significa anche il mese con più compleanni in famiglia: ben otto leoncini, tutti familiari e un amico!! Dovete sapere che ogni compleanno a casa nostra, che sia presente o meno il festeggiato, il dolce in suo onore non manca mai! Così ho deciso quest'anno, per fare pratica e bella figura di cimentarmi nella preparazione della prima di otto... di quelle stupende torte alte che si vedono in giro per tanti blog e in libri di cucina che fanno sognare...

E chi poteva accompagnarmi passo- passo in questa, senza dubbio evoluzione, se non un'amica pasticcera-romanziera? Lei è unica. Ti spalanca le porte del suo dolce regno, ti “butta” là con disinvoltura, incastonata tra i suoi romanzi, la primitiva preziosa ricetta e poi  lascia totalmente liberi di impastare ognuno con la propria fantasia!
Beh, devo ammettere che sicuramente questa mia torta di compleanno non sarà perfetta nei tagli; un po' troppo in pendenza... per la decorazione frettolosa e inventata così su due piedi, ma è buonissima e per me è un grande successo! La seconda andrà sicuramente meglio!! Grazie Pamirilla.


per la genovese:

5 uova
150 gr di zucchero
110 gr di farina
40 gr di cacao amaro 

per la crema ganache:

300 gr di panna fresca
200 gr di cioccolato fondente
80 gr di mandorle tostate e tritate grossolanamente 

per la bagna:

1 tazzona di caffè
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino da the di essenza di arancia 

per la copertura:

100 gr di cioccolato fondente
25 ml di latte
20-30 gr di mandorle tostate e tritate fini

In una casseruola ho scaldato, non fino a bollitura, un paio di dita d'acqua, quindi l'ho tolta dal fuoco e ho messo sopra la bastardella (come a bagnomaria ma non deve toccare l'acqua) con dentro le uova, lo zucchero e con le fruste elettriche ho sbattuto fino a montarle, per circa una quindicina di minuti. Il tutto deve diventare spumoso e se si alza un po' di impasto con la frusta questo deve rimanere ritto e non cadere..
Ho setacciato la farina con il cacao amaro e ho incorporato all'impasto un po' alla volta con un colino facendolo scendere a neve, mescolando con una spatola con un movimento dall'alto in basso per non farlo smontare e in modo che incorpori aria, dato che è senza lievito. Quindi l'ho messo in uno stampo apribile ben imburrato ed infarinato. Infornato a 180° per 30-35 minuti (fare la prova stecchino).
La torta l'ho preparata nel pomeriggio; una volta tolta dallo stampo e lasciata raffreddare l'ho messa in frigo.
Il mattino dopo ho tagliato il dolce in tre “quasi” perfetti dischi che ho irrorato con la bagna e dopo aver ricomposto il dolce l'ho rimesso in frigo.
Ho preparato la crema ganache in questo modo: ho fatto bollire la panna e unito il cioccolato spezzettato le mandorle. Ritirato dal fuoco e mescolato finché non si è sciolto il cioccolato. Fatto raffreddare e messo in frigo per più di un paio d'ore. Prima dell'uso ho sbattuto la ganache con le fruste elettriche finché non è diventata chiara e cremosa.
Quindi ho farcito la torta nei tre strati. Ho fatto sciogliere il cioccolato con il latte e ho ricoperto tutta la superficie, poi ho spolverizzato le “pareti” con le mandorle tritate.


Hibiscus e  bouganville



E per un po' vi saluto...nella valigia sto mettendo fotocopie dei vostri meravigliosi dolci..sfiziosità con i fichi caramellati e non...pomodori da seccare al sole...focacce con kamut o senza....paste alla Norma...cupolette rosa...polpettoni di patate...e moltissime altre...! Non crederete che la mia passione per la cucina se ne vada in vacanza no?? Anzi ne approfitterà per fare il pieno dei vostri sapori ricreati con quelli meravigliosi delle isole!! Mi dispiace non aver potuto ricevere in tempo un "Signurì" ma  me lo leggerò in settembre. Un abbraccio e un bacione a tutte voi carissimi-e che mi donate ogni giorno bellissimi momenti di amicizia!!


 Καλό καλοκαίρι ...Buona estate! A presto!

25 commenti:

  1. Ornella, che meraviglia questa torta.....
    La voglio provare assolutamente anch'io.
    Io mi innamoro letteralmente dei dolci, più che di ogni altra cosa da mangiare.
    E questa mi ha colpita al cuore!
    Stupenda, fantastica, sublime...che si può dire ancora di una torta al cioccolato?
    Se poi è di Pamirilla....ha sicuramente un ingrediente in più.....
    Bravissima Ornella!
    Buona estate anche a te e buone vacanze!
    Un abbraccio e a presto

    RispondiElimina
  2. Ciao Ornella anch'io compio gli anni il 5 di agosto!! Che delizia questa torta proprio una meraviglia!
    ti auguro delle bellissime vacanze mi racc rilassati e torna in piena forma per darci ancora tante deliziose ricettine ciaoooooooo!!!

    RispondiElimina
  3. Ohohhhhhhhh ma allora dillo che vuoi farmi svinire così subito...su due piedi!!! Quella torta è...è...è-...LA VOGLIO ANCH'IOOOOOOOOOO!Accidenti, il mio compleanno è già passato! Complimentissimi tesoro, un bacione grande e buona vacanza. Mi mancherai in questi giorni, ciaoooooo :X

    RispondiElimina
  4. Ciao Sure...io non resisto che torta prepari per me e per Daniele...Intanto noi tutti vi auguriamo delle splendide e rilassanti vacanze.Un bacione saluta tutti.

    RispondiElimina
  5. Ero troppo presa dalla golosità...e mi sono dimenticata di dirti che la torta è stupenda...brava sure,ciao.

    RispondiElimina
  6. Hai cominciato alla grande con le torte, buone vacanze e ti aspettiamo, carica di nuove idee, un bacione.......

    RispondiElimina
  7. E' bellissimo pensare e costruire un dolce da donare a qualcuno per festeggiarlo, vero? Il tuo, così pieno di cuore, amore e felicità, è perfetto. Buona vacanza, carissima Ornella. Mi mancherai ma terrò un pensiero per te stretto nel mio cuore,così resterremo unite fino al momento di incontrarci ancora. con affetto....Pam

    RispondiElimina
  8. Anch'io sono di agosto ;)
    Ma mi accontenterò di ammirare questa tua stupenda creazione, per quest'anno io passo (niente dolci!!).
    Buone vacanze!

    RispondiElimina
  9. ommioddiomacchee'stameraviglia????????
    foto spettacolare... ci sto letteralmente sbavando sopra! un abbraccio e buone vacanze!!
    ale

    RispondiElimina
  10. Ciao Ornella ! ti auguro un bellissimo e sereno agosto ! Mi piace moltissimo la tua idea di festeggiare anche chi è lontano con una torta, adotterò la tua abitudine ! Se poi la torta è come quella che hai postato.... !!!! Un bacione e a presto !

    RispondiElimina
  11. Shh-shh shh! E' perfetta! Altro che pendenze e decorazioni... Queste son le classiche torte che quando le vedo non riesco a immaginare niente di meglio!
    Certo che è una bella fossa dei leoni, la vostra...!
    Complimentoni: è super!

    RispondiElimina
  12. anche per me è il mese del compleanno più importante quello di mio figlio che visto che nasce in periodo di vacanze verrà festeggiato più volte.Stasera posto la prima torta fatta per lui se riesci a vederla.Un bacione grosso e con affetto ti aquguro buone vacanze e buon festeggiamenti!

    RispondiElimina
  13. Che meraviglia di torta Ornella!!!altro che imperfezioni, a me sembra davvero perfetta. Buone vacanze, ci "leggiamo" presto!

    RispondiElimina
  14. che magnifica torta, golosissima!!! Brava, davvero! Buona settimana, cara! M

    RispondiElimina
  15. Ciao cara,
    io questo dolce stupendo provo a farlo,magari prima scendo dalla roccia...eh eh eh!

    RispondiElimina
  16. Ciao! Che meraviglia questo pane genovese!! l'ho già mangiato e mi è piaciuto tanto, ma non l'ho mai fatto Adesso che ho la ricetta sarà più semplice ! Grazie!

    RispondiElimina
  17. Ciao cara....speriamo che questi siano gli ultimi giorni in città...questa torta è bella e sicuramente meravigliosa da mangiare...io spero di partire venerdì o sabato ma con mio marito non si può mai dire!!! però ho il computer in Sardegna e qualche salutino lo faccio...un abbraccio...

    RispondiElimina
  18. Buongiorno Ornella, ogni volta che passo di qua mi prende il nodo allo stomaco (in senso buonissimo s'intende).
    Adorola grecia, le sueatmosfere i suoicolori, io sono statta a Cipro ma credosia diversa.
    Il mio lui compie gli anni il 12 agosto....già ha iniziato a chiedermi: che torta mi farai?..secondo te cosa gli devo rispondere? Un bacio a te ed un saluto all'orrizzonte..

    RispondiElimina
  19. Che buona questa torta cara Ornella ^_^

    Anche io sono una leoncina, 28 luglio ormai passato, e di certo avrei esultato davanti a cotanta meraviglia al cioccolato.

    Buon inizio settimana e un bacino,

    RispondiElimina
  20. mamma mia che cos'è questa torta!!! E tutto il blog, bello bello bello

    RispondiElimina
  21. tesoor passo al volo per papparmi una fetta di questa meraviglia ed augurarti buone vacanze!!!!!!!!!!!!!bacionissssssssimi,imma

    RispondiElimina
  22. Buone vacanze carissima! Anche noi tra un po' prepareremo le valigie, ma tra un po' vuole dire a fine mese, partiremo quando tutti saranno tornati!
    Questa torta mi fa capitolare, oggi poi mi sono svegliata golosa e quindi puoi immaginare!
    Un abbraccio
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  23. Siamo passati per un saluto!
    Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  24. Saltando di blog in blog, approdo a questa deliia e qui son rimasta...
    Mi sogno questa torta, troppo golosa e altissima...tanti strati dipuro piacere!
    Complimenti per iltuo blog e pèer la tua abilità culinaria!
    Saluti e a presto

    RispondiElimina
  25. Una golosità così non ha lievito?
    Benvenuta nel contest!!!!
    Inserisco ora la tua ricetta nella pagina dedicata, grazie mille!

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails