domenica 8 ottobre 2017

Quanti modi di fare e rifare il Budinone senese

E anche settembre è trascorso.
Per me è stato un mese indimenticabile perché mi ha portato lontano, lontano...in un luogo, il Giappone, che mi è rimasto scolpito dentro, indelebile.
Ho riabbracciato finalmente la mia cara Amica Socia, Anna, ed è  stata grande emozione e infinita gioia! 
Ma tutto passa così in fretta! Da una decina di giorni è iniziato ottobre e l'autunno, con i suoi fantasmagorici colori, è nel pieno del suo fulgore!
In men che non si dica, ci ritroveremo con la neve e Natale alle porte!!

Oggi siamo impegnate con l'appuntamento mensile con la Cuochina, Anna e Ornella per Quanti modi di fare e rifare

a preparare una deliziosa bontà di Siena: il Budinone senese! Che dire, tutte le ricette che ci propone la Cuochina sono fantastiche! Non sbaglia un colpo!
Ho fatto doppia dose e ho cambiato qualche ingrediente.
Ecco la mia versione.
Ingredienti: Dosi per 8 persone
  • 300 g di riso originario
  • 150 g di zucchero semolato
  • 600 ml di latte intero
  • 1 pizzico di sale
  • 70 g di burro
  • 3 uova intere
  • 80 g di mirtilli rossi canditi
  • 40 g di uva passa
  • 20 g di pinoli
  • rhum
  • ½ bacca di vaniglia
  • zucchero a velo qb

In una pentola, versare il latte, lo zucchero e portare ad ebollizione, aggiungere il riso ed il mezzo baccello di vaniglia, un pizzico di sale.
Mescolare e far cuocere fino a quando il latte non si sarà asciugato completamente.
Togliere il baccello di vaniglia e far raffreddare.
Nel frattempo togliere il burro dal frigo e lasciarlo a temperatura ambiente. Mettere l'uva passa in ammollo con un po' di rhum.
Aggiungere al riso freddo le uova, i mirtilli, l’uva passa strizzata dal rhum,
i pinoli ed il burro morbido, mescolare bene e versare in uno stampo di 24 cm imburrato e infarinato.
Livellare e cuocere per 35-40 minuti circa a 200°C.
 Far raffreddare e spolverare con zucchero a velo.
Gli ultimi girasoli del mio giardino...

Dove c'incontreremo il 12 di novembre? Nella bellissima Sardegna a preparare i Culingionis de Patata! Vi aspettiamo in tanti!

QUI 
ULTIMI INSERITI!! per scaricare la prima e seconda parte del pdf 2016
per scaricare la prima e seconda parte del pdf 2015
per scaricare la prima e la seconda parte del pdf 2014
per scaricare la prima e la seconda parte del pdf 2013
la prima e seconda parte del pdf anno 2012
ed il pdf intero delle ricette anno 2011



6 commenti:

  1. Che profumino di buono che c'è oggi sia da te cara Socia che in tutti i blog che così amorevolmente ci seguono in questa nostra iniziativa.
    Anche oggi, grazie di tutto carissima. Possiamo ben dirci "da sole" che siamo uniche ;)
    Grande abbraccio cara, questo mese in solitaria, al contrario del mese scorso che eravamo vicinissime (*~*)

    RispondiElimina
  2. Che bontà con i mirtilli rossi canditi, versione strepitosa, un abbraccio grande!!!

    RispondiElimina
  3. Che spettacolo di idea il tuo budinone con i mirtilli rossi. Cari saluti.

    RispondiElimina
  4. ciao Ormella,
    è un post dolce:
    dolce nel ricordare il tuo viaggio in Giappone.........bello!!
    dolce quello vero da mangiare cobn i mirtilli rossi....splendido!!
    Un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  5. Che squisitezza! Non sapevo si chiamasse budinone, per me è la torta di riso 😀

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails