mercoledì 6 luglio 2016

Peperoni con aglio e menta

Quando questa deliziosa verdura è finita nel carrello della spesa, l'intenzione era di preparare i peperoni ripieni di feta! Li adoro..
Poi in rete ho trovato i peperoni con aglio e menta e così, vuoi perché ho moltissima menta fresca in giardino, vuoi per la curiosità di provare questo abbinamento..fatto sta che li ho preparati in questo modo! Abbinati al pane abbrustolito e feta, ovviamente :-) Da rifare assolutamente!!

Ho usato:
Peperoni rossi a corno
aglio
peperoncino verde piccante
sale e pepe
menta fresca
olio extravergine di oliva
aceto bianco

A mio parere, si possono usare tutti i tipi di peperone, verde, giallo, rosso o arancione..
Ho lavato i peperoni, asciugati e messi in forno caldo a 220 C°, finché la pellicina non pareva staccarsi dalla polpa. Li ho disposti in un piatto, coperti con la stagnola e lasciati raffreddare per spellarli facilmente. Ho tolto la pellicina, puliti dai semi e conservato il liquido rilasciato dai peperoni che ho tagliato successivamente in  pezzi abbastanza grossi. Li ho conditi con olio, sale, pepe e qualche goccia di aceto. Ho aggiunto l'aglio tagliato a fettine, il peperoncino a piccoli pezzettini. Unito la menta spezzettata con le mani, sale e pepe

domenica 3 luglio 2016

Quadrotti di pasta fresca al salmone e...

Alla domenica, che cosa c'è di più appetitoso, italiano, di un bel piatto di pasta fresca fatta in casa per pranzo?  Lo spunto per questa ricetta m'è venuto sfogliando una rivista Sale e Pepe ma poi l'ho proprio reinventata con dosi e sapori a gusto personale.

Ingredienti per 3 persone:
Per la pasta
  • 75 g di semola di grano duro
  • 75 g di farina 0
  • 1 uovo
  • acqua q.b.
  • foglioline di prezzemolo e menta fresca
Per il condimento
  • un porro
  • 150 g di piselli mangiatutto
  • 250 g di salmone fresco
  • olio extravergine di oliva 
  • burro
  • menta fresca
  • succo e scorza di limone 
  • sale e pepe
Il giorno prima ho preparato la pasta mettendo le due farine nella ciotola della planetaria, unito le uova e acqua quanto basta fino ad ottenere un impasto abbastanza duro. Per finire ho impastato un po' a mano, coperto con la pellicola e lasciato riposare mezz'ora. Trascorso questo tempo ho steso due sfoglie alla volta impostando, come ultimo passaggio usando farina per non farle attaccare, la tacca nr 6. Sopra la prima sfoglia vi ho disposto le foglioline di prezzemolo e menta pressando un po' per farle aderire. Sopra a questa ho adagiato l'altra sfoglia, pressando ancora per farla aderire e ripassato nella macchina sempre nella tacca nr6.
Tagliato a rettangoli e lasciata ad asciugare, fino al giorno dopo.

Oggi, domenica, ho tagliato a rondelle sottili il porro, fatto appassire con due cucchiai di olio e una noce di burro, aggiunto i piselli tagliati in tre parti. Lasciato rosolare, sale e pepe, tolto dalla padella e messo da parte. Nella stessa padella, con un po' di olio ho rosolato i pezzettini di salmone. A fine cottura, ho spremuto sopra neanche mezzo limone, sale e pepe. Ho unito al salmone le verdure preparate precedentemente e fatte saltare qualche secondo in padella. Insaporito con menta fresca. Nel frattempo ho cotto i quadrotti di lasagne in acqua bollente salata. Scolati e serviti in un piatto alternando i quadrotti con il condimento al salmone. Per finire ho rosolato un po' di burro e grattato sopra un po' di scorza di limone. Condito e mangiato :-)

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails