giovedì 5 maggio 2016

Brioche focaccia con confettura di mirtilli

Mi sono innamorata di questa ricetta non appena l'ho vista in questo sito. E' una variazione di un dolce danese chiamato brunsviger, una focaccia ricoperta di zucchero, burro e cannella. Non avevo licoli rinfrescato così ho usato lievito di birra secco. Al posto della cannella ho preferito confettura di mirtilli, più consona alla stagione primaverile..che oggi ci ha regalato, dopo giorni di pioggia e addirittura neve, finalmente il primo assaggio!

Ingredienti per una teglia 30 x 20 
per l'impasto:
  • 250 g di manitoba
  • 30 g di zucchero
  • 3 g di lievito secco
  • 150 ml di latte
  • 35 g di burro
  • raspatura di mezzo baccello di vaniglia
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo
  • 1/2 cucchiaino di sale
Ripieno
  • 50 g di burro a temperatura ambiente
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di confettura a piacere
Ho sciolto il lievito nel latte tiepido, ho aggiunto lo zucchero e gli aromi e per finire, la farina. Ho avviato la planetaria e fatto impastare fino ad incordatura, quindi ho unito il burro morbido e fatto incorporare. Ottenuto un impasto liscio ed elastico l'ho trasferito in una ciotola, coperto con un foglio di carta da forno e poi con la pellicola. Ho lasciato lievitare fino a più del raddoppio.
Dopodiché ho formato 8 palline, con le dita ho fatto un buco al centro e disposto un cucchiaino di composto preparato mescolando il burro morbido con lo zucchero e la confettura. Ho disposto le brioche nella teglia rivestita con carta da forno.
Ho lasciato lievitare coperto, per circa 1 ora e mezza. Ho cotto in forno preriscaldato a 200°C per 10-15 minuti.


Come dicevo all'inizio, la giornata di oggi è stata soleggiata ma con temperature non ancora del tutto primaverili.
Comunque ce lo siamo gustato lo stesso in giardino!

domenica 1 maggio 2016

Grissini attorcigliati con impasto base nr.6 della Cuochina

Per me cucinare significa relax..soprattutto se è un lievitato! La domenica, unico giorno libero che ho, potrei riposare in previsione della settimana lavorativa che mi attende..ma non ci riesco!
Ieri sera ho rinfrescato licolfico e stamattina ho impastato pane e questi grissini con l'impasto nr 6 della Cuochina, su ricetta di Daniela. Davvero ottimi!
Ho cambiato un po' il procedimento per ragioni di tempo e qualche ingrediente.

Ingredienti:
  • 300 g di farina manitoba
  • 60 g di semola di grano duro
  • 160 g di licolfico rinfrescato 2 volte
  • 140 g di acqua circa
  • 20 g di strutto
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo (omesso)
  • 3 g di sale marino (ne ho messo di meno perchè i pomodori secchi sono parecchio salati)
ho aggiunto:
  • uno spicchio d'aglio tritato
  • 4 pomodori secchi tritati
  • origano e basilico

Nella ciotola della planetaria, al licoli ho aggiunto le farine setacciate e la restante acqua, lo strutto, l'olio, i pomodori, l'aglio, le aromatiche ed il sale e dopo aver fatto incordare bene ho lasciato lievitare per diverse ore, coperto prima con un pezzo di carta da forno e sopra la pellicola, fino al raddoppio. Fatto questo ho steso l'impasto col matterello a rettangolo, dello spessore di circa mezzo cm. Ho tagliato delle striscioline di circa due cm nel senso della larghezza che ho attorcigliato. Ho messo sopra la carta da forno, ho coperto con e lasciato lievitare per circa 2 ore. Ho cotto in forno preriscaldato a 200°C per circa 15 minuti.







LinkWithin

Related Posts with Thumbnails