domenica 31 gennaio 2016

Ravioli con ripieno di patate e gorgonzola

Non so voi, ma io adoro la pasta ripiena!! A parte la bontà, trovo che sia un piatto molto "domenicale", festivo che si presta a tantissime personali versioni nella farcitura.
La settimana scorsa avevo provato a fare i culurgiones..venuti abbastanza bene come forma ma con il parmigiano al posto del pecorino, (che purtroppo qui da noi non si trova) il ripieno non è risultato un granché. Ho quindi deciso che avrei rimandato la preparazione di questo piatto quando mi sarei procurata il pecorino! 
Così ho cambiato forma ed il ripieno è stato con patate e gorgonzola. Ricetta dal blog Spelucchino, con variazione nella sfoglia che io ho preparato interamente con la semola, e nel condimento. Ottimi!

Ingredienti per 4/5 persone
Per la sfoglia:
  • 300 g di semola di grano duro
  • 3 uova medie
Per il ripieno:
  • 2 patate medie lessate intere con la buccia (circa 300 grammi)
  • 4 cucchiai abbondanti di gorgonzola
  • 2 foglie di salvia
  • rametto di timo
  • 2 pizzichi di misto spezie (omesse)
  • 30 g di parmigiano reggiano
  • 1 uovo
  • sale
  • pepe
Per il condimento:
  • 80 g di burro salato
  • timo
Per esigenze di tempo, ho iniziato la sera prima a preparare il ripieno.
Ho lessato le patate, quindi le ho sbucciate ancora calde e passate nell'attrezzo per schiacciarle. Ho unito il gorgonzola e sbattuto con la frusta a mano per amalgamarlo alle patate. Aggiunto poi il parmigiano grattugiato, il timo, la salvia, sale e pepe ed infine l'uovo leggermente sbattuto. Ho mescolato bene, coperto con la pellicola e, una volta freddo, conservato in frigo. Il giorno seguente, l'ho tolto e lasciato a temperatura ambiente un'ora prima di preparare i ravioli.
Ho impastato e tirato la sfoglia abbastanza sottile, vi ho distribuito il ripieno a mucchietti e appoggiato sopra ancora sfoglia. Ho sigillato bene facendo uscire l'aria e tagliato i ravioli con la rondella. Ho fatto bollire dell'acqua salata, li ho cotti per pochissimi minuti (devono essere al dente) scolati e conditi con burro fuso e parmigiano. Una bontà






6 commenti:

  1. Purtroppo il nostro mezzo di locomozione ha forato e non siamo riusciti a partire in tempo per gustare questa delizia, la prossima volta ci organizziamo meglio :)
    Buona settimana cara Socia

    RispondiElimina
  2. Piace molto anche a me la pasta ripiena. Hai optato per un ripieno gustoso.
    Alla prossima volta con i culurgiones che adoro.

    RispondiElimina
  3. Anche io adoro la pasta ripiena, questa poi mi fa davvero tanta gola!

    RispondiElimina
  4. Carissima, davvero un piatto della festa, buonissimi questi ravioli!!!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  5. Hai ragione questa pasta fa proprio "domenica"...buonissima!!

    RispondiElimina
  6. Deliziosi!! non potrei mangiare derivati del latte ma per questi ravioli .... faccio un'eccezione. Troppo invitanti.

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails