giovedì 24 dicembre 2015

Auguri stellati per un sereno Natale

E anche quest'anno è arrivato Natale..
A dir la verità non vedevo l'ora di riposarmi dopo tre settimane ininterrotte di lavoro...
Ma nonostante gli impegni non potevo mancare al "richiamo" della nostra amata Cuochina

che ci ha proposto, qualche settimana fa, di scambiarci gli auguri con delle stelle di Natale commestibili.
Dal sito che ci aveva consigliato, ho preso spunto per  farne qualcuna, finendo poi per creare a "mano libera"; troppo difficili e pochissimo tempo disponibile per preparare tutto con calma. Non saranno perfette ma ottime lo sono di sicuro :-)
La prima in alto e quella sotto sono fatte con lievito di birra e impasto dei kanelsnurrer, farcite con confettura di ribes nero, home made.
Il procedimento in breve. Dopo la prima lievitazione, ho fatto quattro palline dello stesso peso, circa 90 g cadauna. Le ho stese col matterello più rotonde possibili e di circa un cm di spessore. Le ho soprapposte, ma alcune le ho farcite tra una sfoglia e l'altra, come dicevo sopra, due stelle con confettura di ribes nero. Poi ho tagliato, intrecciato, girato..insomma mi son data da fare :-D
Questa sopra e la sottostante invece sono preparate con licoli e impasto base nr2 della Cuochina. Nella prima ho sovrapposto le sfoglie senza farcirle, lasciato lievitare ancora e, per finire, ho spennellato la superficie, prima d'infornare a 200°C fino a doratura, con uovo sbattuto, rhum e granella di zucchero.
Questa , sempre con impasto base nr. 2 della Cuchina, tra sfoglia e sfoglia ho messo noci e albicocche secche tritate.
Tranne quella con l'uovo in superficie, ho spennellate le rimenenti con acqua e miele.
E per finire un bel po' di pepperkaker, cioè biscotti pan di zenzero, ricetta da questo sito.
Ingredienti per tanti pepperkaker:
250 g zucchero
2 dl sciroppo di zucchero***
1 cucchiaio di cannella in polvere
½ cucchiaino di zenzero in polvere
¼ cucchiaino di chiodo di garofano in polvere
250 g burro
1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
2 uova
650-800 g farina

***Compero lo sciroppo di zucchero già pronto. Esiste sia chiaro che scuro. La ricetta prevede quello chiaro ma io ho usato il secondo. Penso si possa usare del miele al posto di questo sciroppo.

Iniziare con mettere in un pentolino lo zucchero e lo sciroppo di zucchero e farli sciogliere (nel sito si vedono bene i procedimenti). Una volta fatto questo aggiungere cannella, zenzero e chiodo di garofano. Mescolare bene e unire il bicarbonato. Il composto si schiarirà molto. Mescolare e versarlo sopra alla terrina dove precendentemente si è tagliato a pezzi il burro freddo. Mescolare finchè il burro non si scioglie ed il composto non si raffredda. Aggiungere le uova e la farina. Impastare con le mani, si deve ottenere un impasto liscio e abbastanza consistente, quasi pasta frolla. Avvolgere con la pellicola e mettere in frigo, meglio se tutta la notte. Il giorno seguente tirare col matterello, sopra il tavolo infarinato, delle sfoglie sottili di circa 2-3 mm di spessore. Tagliare con gli stampini di varie forme, io ho preferito le stelle, disporre i biscotti sopra la carta da forno e cuocere a 200- 220°C per 7-10 minuti, dipende dalla grandezza.

Cara Cuochina, insieme alle stelle invio a te, alla mia insostituibile Amica, Socia Anna e a tutti un augurio sincero di Buon Natale e un grandioso 2016 di pace, salute, fortuna, serenità e tantissime altre positività!!

BUONE FESTE!






LinkWithin

Related Posts with Thumbnails