domenica 17 maggio 2015

Quiche di asparagi e panna acida


La ricetta base è dell'anno scorso, preparata insieme per quanti modi di fare e rifare. L'ho modificata usando una squisita e meravigliosa verdura di stagione: gli asparagi.

Per la pasta briseè
  • 200 g farina
  • 90 g di burro
  • 50 g di acqua fredda
  • 5 g sale
Per il ripieno
  • 100 g di panna acida
  • 1 uovo intero 
  • 50 g di parmigiano
  • 150 g di asparagi verdi + 5 asparagi
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata
  • olio extravergine di oliva
  • sale 
  • pepe
  • timo limone fresco
Ho, per iniziare, messo la farina in una capiente terrina. Ho aggiunto il burro appena tolto dal frigo e, sfrigolando con le mani, ho creato delle piccole briciole. Ho unito il sale e l'acqua molto fredda. Ho impastato velocemente, coperto con la pellicola e messo in frigo.
Nel frattempo ho pelato gli asparagi, gli ho tagliati a tocchetti. Ho fatto rosolare la cipolla con un po' di olio, ho aggiunto gli asparagi e fatti cuocere per alcuni minuti. Tolti dal fuoco, li ho lasciati raffreddare. 
A questo punto ho mescolato la panna acida con l'uovo ed il parmigiano grattugiato, sale pepe e gli asparagi. Ho steso col matterello una sfoglia di circa un cm e l'ho sistemata, ripiegando i bordi verso l'interno, nello stampo rettangolare oliato. Ho  versato il ripieno,


disposto sopra gli asparagi interi precedentemente sbollentati...
 Ho infornato per circa 40 minuti a 180°C






LinkWithin

Related Posts with Thumbnails