domenica 1 marzo 2015

Pane con licoli, mela e rosmarino

Impegni permettendo, ogni venerdì sera rinfresco licolfico per panificare il sabato sera e cuocere la domenica. 
Questo fine settimana ho impastato tsoureki e questo pane delizioso alle mele e rosmarino. La ricetta ispiratrice l'ho trovata nel mio libro di ricette norvegesi Brød og brødbaking, ma come spesso accade, ho fatto a modo mio adattando per licoli che avevo a disposizione.

Ingredienti per 3 pani
  • 350 g di farina di forza
  • 50 g di farina integrale
  • 250 g di acqua
  • 200 g di licolfico
  • 10 g di sale
  • 1 mela biologica
  • 1 bel rametto di rosmarino fresco
Per prima cosa ho rinfrescato licolfico per tre volte, poi l'ho messo nella ciotola della planetaria, aggiungendo l'acqua tiepida e la farina. Ho avviato la macchina e lasciato impastare finché l'impasto non si è avvolto al gancio. E' molto idratato per cui l'ho aiutato rivoltandolo spesso nella ciotola con una spatola. Ho unito il sale, rifatto incordare ed aggiunto la mela, lavata bene ma non sbucciata, a tocchetti ed il rosmarino tritato. Ho travasato in un'altra ciotola, coperto con un sacchetto di plastica, lasciato per qualche ora a temperatura ambiente e poi messo in frigo per la notte. Il mattino seguente ho tolto dal frigo e lasciato a temperatura ambiente per tre ore circa.
A questo punto ho infarinato abbondantemente il piano da lavoro, ho diviso in tre l'impasto ed ho creato dei filoni. Ho infarinato abbondantemente il pane e lasciato lievitare coperti per circa quattro ore. Dopodiché l'ho, con delicatezza, attorcigliato su se stesso. 

Ho infornato subito a forno preriscaldato a 200°C fino a cottura.
E' un impasto molto idratato, immaginavo che risultasse leggero dopo la cottura ma è riuscito a stupirmi ugualmente...

Buona settimana a tutti!!


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails