domenica 6 luglio 2014

Quanti modi di fare e rifare il pollo con i peperoni



E siamo giunti alla ricetta di luglio per la nostra iniziativa di Quanti modi di fare e rifare



In agosto, la Cuochina andrà in vacanza ma ritornerà in settembre per tenerci compagnia e rallegrare le nostre cucine, ci auguriamo per tantissimo tempo ancora!
Dicevo, torneremo in settembre ma non più il giorno 6 del mese ma la seconda domenica del mese. Cambiamento che Anna ed io abbiamo ritenuto necessario "causa" impegni di lavoro e problematiche varie che si sono accodate nella nostra quotidianità.
Ma possiamo leggere tutto QUI nel blog della Cuochina :-)
Personalmente, spero sempre di riuscire a ritagliare un po' di tempo per ritornare a pubblicare con più frequenza nel blog ma sembra debba continuare a rimanere solo un sogno.
Chissà, nella mia vita ho imparato a non dare proprio nulla, di scontato...
Ma passo senz'altro alla gustosissima ricetta del pollo con i peperoni di Fr@ del blog Sciroppo di mirtilli e piccoli equilibri.
Purtroppo ho dovuto accontentarmi di prepararla con i petti di pollo, e per di più surgelati. Per il pollo ruspante rimando la preparazione il mese prossimo, quando sarò in vacanza :-)

Ingredienti:
  • Mezzo pollo circa 600 g (io petti di pollo)
  • 2 peperoni medi rossi, gialli o verdi
  • 3 pomodori ramati
  • 1 cipolla dorata
  • 1 spicchio di aglio
  • salvia (io basilico greco)
  • rosmarino (io timo)
  • peperoncino
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco (omesso)
  • olio extra vergine di oliva
  • sale
  • pepe nero
Come ho fatto io:
Per prima cosa ho messo i peperoni in forno ad alta temperatura. Quando la buccia si era staccata dalla polpa diventando un po' bruciacchiata li ho tolti e sbucciati subito. Faccio sempre così e la nostra digestione ci ringrazia :-)
Ho rosolato a fiamma media la cipolla con un po' di olio, tolta dalla padella e messa da parte. Ho fatto bollire dell'acqua, ho salato e vi ho messo i pomodori. Dopo qualche minuto li ho tolti, sbucciati e tagliati a pezzettini scartando i semi.
Ho tagliato a grossi pezzi il pollo e li ho rosolati bene con un po' di olio. Ho unito i pomodori, l'aglio, il sale e pepe. Ho aggiunto un po' di acqua bollente e fatto cuocere a fuoco basso coperto per circa 40 minuti. A questo punto ho tagliato a strisce i peperoni e li ho aggiunti insieme a basilico e timo. Ho cotto ancora per dieci minuti circa e serviti.
Ritorneremo in settembre con una ricetta autunnale La zuppa lombarda di Elena del blog A pancia piena, vi aspettiamo numerosi come sempre!


Nel blog di "Quanti modi di fare e rifare" e nella pagina di Facebook della Cuochina si possono visualizzare tutte le versioni proposte oggi e tanto altro!
QUI per il menù completo 2014!
QUI

per scaricare la prima e la seconda parte del pdf 2013,
la prima e seconda parte del pdf anno 2012,
ed il pdf intero delle ricette anno 2011

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails