giovedì 6 marzo 2014

Quanti modi di fare e rifare i pici all'aglione


Per Quanti modi di fare e rifare oggi siamo tutti da Stella, del blog Una stella tra i fornelli, una cara amica che da molto tempo spignatta con noi nell'allegra e  golosissima cucina aperta della Cuochina! 
Con Stella prepareremo un ottimo primo piatto della tradizione toscana: I pici all'aglione. Non avevo mai assaggiato questa bontà ed ho preferito farli secondo la ricetta originale. Ma ne ho impastati troppo pochi!! Sono davvero buonissimi, devo aumentare sicuramente la dose la prossima volta. Di seguito gli ingredienti che ho usato io, per la ricetta originale vi rimando al blog di Stella.

Ingredienti per 2 persone
  • 200 g di farina 0
  • 90 g di acqua circa
  • 1/2 cucchiaio di olio
  • sale (omesso)
Per condire
  • aglio abbondante
  • pomodoro a pezzettoni
  • olio extravergine di oliva
  • un pezzetto di peperoncino
  • sale, pepe 
Setacciare la farina, versarla nella ciotola della planetaria e aggiungere tanta acqua quanto basta per ottenere un panetto non troppo morbido. Impastare finché non diventa liscio ed elastico poi coprire con la pellicola trasparente e lasciare riposare per circa 30 minuti. Fatto questo, stendere col matterello a sfoglia dello spessore di circa un cm. Tagliare a striscioline e con le mani formare dei filoncini il più possibile sottili, perché in cottura aumenteranno parecchio. Lasciare asciugare sopra una tovaglia di cotone. 
Nel frattempo mettere olio in una padella, soffriggere a fuoco moderato 4-5 spicchi d'aglio facendo attenzione a non bruciarli. Unire il peperoncino, il pomodoro e cuocere per asciugare un po'. 
Cuocere i pici in abbondante acqua salata, scolare, farli saltare nella padella del sugo e per finire cospargere di pecorino...purtroppo me lo devo sognare, così ho sostituito con parmigiano.

Che buoni!! Grazie Stella per la ricetta e per averci gentilmente ospitati tutti nella tua bella cucina!
Ed il prossimo mese dove saremo? Da Carla Emilia del blog. Un'arbanella di basilico per fare la "Torta pasqualina". Vi aspettiamo numerosi!

Nel blog di "Quanti modi di fare e rifare" e nella pagina di Facebook della Cuochina si possono visualizzare tutte le versioni proposte oggi e tanto altro!
QUI per il menù completo 2014!


QUI 
per scaricare la prima e la seconda parte del pdf 2013, 
la prima e seconda parte del pdf anno 2012, 
ed il pdf intero delle ricette anno 2011 

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails