domenica 6 aprile 2014

Quanti modi di fare e rifare la Torta Pasqualina

E siamo arrivati alla ricetta di aprile nella cucina aperta della nostra amata Cuochina di Quanti modi di fare e rifare..
con una classisa preparazione primaverile, perfetta sulla tavola di Pasqua!
Non per nulla si chiama Torta Pasqualina! La condivide per la gioia di tutti noi Carla Emilia del blog "Un'arbanella di basilico"  mille grazie per la bontà della ricetta e per la squisita ospitalità!

Ne ho preparato metà dose di quella indicata, e con un ripieno diverso..Avrei voluto farcirla con tarassaco perché a casa nostra gli spinaci non piacciono proprio, ma è ancora troppo presto, troppo piccolo nei prati. Per la ricetta originale e le dosi intere rimando al blog di Carla Emilia.

Ingredienti per la pasta matta:
  • 300 g di farina 
  • 3 cucchiai di olio 
  • 150 ml di acqua calda 
  • 6 g di sale

Ho lavorato diversamente da Carla Emilia, cioè nel modo in cui preparo solitamente la pasta fillo. 
Nella farina setacciata ho versato l'acqua molto calda, ho aggiunto l'olio, ed il sale. 
Ho impastato a lungo, poi raccolta in una palla, ricoperta da un sacchettino di plastica per alimenti e lasciata riposare.

Per il ripieno:
  • 1 porro grande
  • 2 coste di sedano 
  • 2 carote
  • timo limone
  • 4 uova
  • 250 g di formaggio tipo ricotta home made
  • 4 cucchiai di parmigiano
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
Ho lavato e tagliato: il porro a rondelle, il sedano a pezzettini, le carote grattugiate gossolanamente. Ho messo tutto in una ciotola, vi ho aggiunto la ricotta, il formaggio, sale pepe e timo fresco. Ho mescolato e bene per amalgamare. Ho iniziato a tirare col matterello le sfoglie; dieci in tutto.
Ho spennellato di olio lo stampo apribile per dolci e vi ho adagiato la prima sfoglia facendola uscire dai bordi esterni. Ho spennellato di olio tutta la superficie e poi messo sopra la seconda sfoglia..Ho continuato così sfoglia-olio fino alla quinta sfoglia. Dopodiché ho versato le verdure. Con le mani ho fatto 4 buchi e vi ho rotto dentro un uovo per ciascun buco. Ho ricoperto con le rimanenti cinque sfoglie, spennellandole sempre di olio una dopo l'altra. Alla fine ho tagliato con il coltello l'eccedenza di pasta che usciva dal bordo lasciandone uscire circa un centimetro. Ho arrotolato il bordo verso l'interno della teglia sigillandolo. Ho creato alcune decorazioni che volevano essere campane :-) e le ho messe sopra..ho spennellato ancora di olio e infornato a forno preriscaldato a 190°C per circa un'ora. Ottima!

Il prossimo appuntamento di maggio ci ritroverà insieme a casa di Dany del blog Profumo di zenzero e cannella per preparare Mini quiche lorainne! Vi aspettiamo!


Nel blog di "Quanti modi di fare e rifare" e nella pagina di Facebook della Cuochina si possono visualizzare tutte le versioni proposte oggi e tanto altro!
QUI per il menù completo 2014!


QUI 
per scaricare la prima e la seconda parte del pdf 2013, 
la prima e seconda parte del pdf anno 2012, 
ed il pdf intero delle ricette anno 2011 

23 commenti:

  1. bellissima la torta pasqualina!
    un bacio cara Ornella e buonissima domenica.

    irene

    RispondiElimina
  2. ma bellissima!!!! che colori e che morbidezza¨complimenti e tanti auguri-

    RispondiElimina
  3. ma bellissima!!!! che colori e che morbidezza¨complimenti e tanti auguri-

    RispondiElimina
  4. Ornella buongiorno, bella la tua pasqualina, anche la decorazione hai fatto e poi ben cotta, la mia è un po' scarsa di cottura, ma ottima...un abbraccio

    RispondiElimina
  5. ottima questa versione e carinissime le campane! una bella versione :)

    RispondiElimina
  6. Bella!!! E la campana è davvero un tocco in più! :-) Ottima anche questa versione!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao Socia, come al solito "ce l'abbiamo fatta anche questa volta" :)) nonostante i contrattempi :))
    Quell'ovetto che sbuca tra le sfoglie è un attentato alla decisione di non fare niente per un po'.
    Baci, baci!

    RispondiElimina
  8. Cara Ornella che bella versione molto primaverile , ottima idea anche il tarassaco da provare !!!!
    Un abbraccio :-)))

    RispondiElimina
  9. Molto particolare....davvero complimenti!!!

    RispondiElimina
  10. Aaaa... che bella versione, tanto da fuori ma anche da dentro! Chissa che saporito il ripieno al porro!
    Καλο Πασχα,
    quest' anno coincide e festeggiamo insieme!
    Baci!

    RispondiElimina
  11. Le campane sono perfette, buona Pasqua!

    RispondiElimina
  12. bellissima versione, soprattutto per la ricotta home made.
    Da copiare.
    Buona serata col sorriso :-D

    RispondiElimina
  13. Ciao Ornella, più pasqualina di così con quella campanella che suona non si potrebbe! Le tue sfoglie sono bellissime e il ripieno mi piace molto, complimenti per questa tua versione e grazie per essere state da me. Ti abbraccio forte forte a presto

    RispondiElimina
  14. bellissima così verdurosa...e pure con decorazione pasquale ! sei grande! un bacione!

    RispondiElimina
  15. I colori del ripieno sono molto belli, per non parlare della decorazione. Sei piena di risorse :)

    RispondiElimina
  16. Complimenti per la tua versione e anche per la campana!!
    Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  17. ciao Ornella,
    le tue sfoglie, il ripieno e la campana con fiocco al vento con tanto di rintocco
    sono l'espressione visiva di come ti chiamiamo noi: mani gentili.
    BELLISSIMA!
    Grazie per tutto e un bacio dalle 4 apine

    RispondiElimina
  18. Vi ringrazio tutti infinitamente! Un abbraccio ♥

    RispondiElimina
  19. Bella questa pasqualina Ornella!! E' sempre un piacere leggerti!

    RispondiElimina
  20. MMM! Dev'essere davvero saporita! la prossima volta metterò anch'io le carote! Un abbraccio! :*

    RispondiElimina
  21. Buona la tua farcitura! Io ho usato il tarassaco anche... Mi piace molto! Bella pure la decorazione con la campana! :)
    Terry

    RispondiElimina
  22. Ma qui siamo in alta cucina, bella la sfoglia, bello il ripieno e..la campana.....molto ben fatta, brava ciao

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails