domenica 8 gennaio 2012

Quanti modi di fare e rifare: I cantucci

L'Epifania tutte le feste porta via...a dir la verità io sarò in vacanza fino a venerdì :-) poi si ritorna ad Atene.
Comunque abbiamo varcato la soglia di un nuovo anno, auguriamoci  che sia un 2012 dove tutte le speranze investite per un futuro migliore si avverino trasformandosi in realtà. Una realtà che auguro a tutti ben più rosea di quanto si possa desiderare.  Buon anno a tutti!

E ricominciamo con la nostra amata iniziativa:



...che potete ritrovare cliccando su..
Inoltre vi ricordiamo che è disponibile il pdf delle ricette rifatte nel 2011, cliccate QUI per scaricarlo

Dopo le abbuffate natalizie Anna ed io, in compagnia delle care amiche che cucinano ogni mese con noi, mai stanche d'impastare, di condividere e di cucinare in allegria ci trasferiamo nella cucina di Tiziana del blog "Cucinando ed assaggiando" per preparare i deliziosi Cantucci


Una bellissima ricetta, molto facile da preparare e con risultato eccellente. Fra parentesi le mie variazioni.
Che cosa ci serve?

Ingredienti:
  • 1kg di farina 00 (250 g)
  • 700 g di zucchero (160g)
  • 1 bustina di lievito per dolci (un cucchiaino)
  • 7-8 uova (2 uova)
  • succo e scorza di limone ( aggiunto arancia)
  • 1/2 kg di mandorle non pelate (160 g)
  • latte q.b. (non ne ho usato perché le uova erano grandi)
  • tuorlo per spennellare e zucchero semolato per decorare.

Non ho usato la spianatoia ma ho impastato in una ciotola in questo modo.
Nella ciotola appunto, ho messo la farina setacciata col lievito, ho fatto un buco al centro e ho inserito lo zucchero, il sale la scorza degli agrumi grattugiata e le uova. Ho impastato per un po' poi ho unito qualche goccia di succo di limone e le mandorle. Ho continuato ad mescolare. Il composto risulterà molto morbido perciò aiutandomi con un cucchiaio l'ho sistemato nella placca da forno, sopra la carta antiaderente. Ho spennellato con il tuorlo sbattuto e cosparso con lo zucchero semolato.
Ho infornato a 180° per circa 20 minuti. Ho atteso che si raffreddasse un po' quindi ho tagliato a pezzetti e rimessi in forno a 140° per farli asciugare.

Chi ha cucinato con noi questo mese?

versione di Federica
versione di Anna





versione di Libera
versione di Stefania


versione di Dauly
versione di Vale

versione di Fr@
versione di Tiziana
versione di Emanuela
versione di Solema

versione di Stella

versione delle Apine

verisone di Elena
versione di Barbara
versione di Barbara

versione di VickyArt



versione di Antonella
versione di Lidia
versione di Giulia e Antonella












*******************************
Il 6 di febbraio "Quanti modi di fare e rifare" compirà un anno!! Ci prepariamo a festeggiarlo con dei dolcetti tradizionali per il carnevale le "Fettuccine dolci" di Fr@ del blog "Sciroppo di mirtilli e piccoli equilibri"
Vi aspettiamo!! Per partecipare o ammirare tutte le ricette rifatte nel 2011 potrete trovare le informazioni QUI.


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails