martedì 12 giugno 2012

Gratin di riso "Doria" per Anna


Anna m'ingolosisce spesso e volentieri con i suoi manicaretti! Peccato che non sempre posso rifarli a causa della mancanza di "materia prima"... 
Ma questo, vista la possibilità di variarne gli ingredienti, ho potuto prepararlo con facilità.
Vi dico senza esitazione che è più che ottimo! Ci è piaciuto tantissimo.
Ecco qui cara Anna la mia foto del piatto pronto che ti mancava...spero ne seguiranno altre; la ricetta è favolosa. 
Ho preferito fare una porzione unica e un po' ad occhio, la dose è per 2-3 persone (noi l'abbiamo "divorata" in 2!!)

Ingredienti:
  • 160 g di riso che non scuoce
  • 1/2 petto di pollo (circa 150 g)
  • 1/2 cipolla tritata
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro
  • 1 manciata di piselli
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
  • aromatiche fresche: timo, basilico, origano
  • parmigiano grattugiato
Per la besciamella, tutto ad occhio..ho usato
  • burro 
  • farina 
  • latte 
  • noce moscata
  • zafferano
  • sale

Cuocere il riso in acqua salata. Ne frattempo, in  un po' di olio, rosolare la cipolla ed il pollo tagliato a tocchetti abbastanza piccoli. Bagnare con del vino bianco e lasciare evaporare sempre mescolando.
Aggiungere il concentrato di pomodoro diluito in una tazza di acqua bollente e i piselli. Insaporire con sale, pepe e le aromatiche tritate e fa cuocere a fuoco vivace. Preparare la besciamella. Scolare il riso, e metterne metà nella pirofila, sopra metà del pollo, un po' di besciamella, parmigiano grattugiato. Quindi coprire con il resto del riso, del pollo, tutta la besciamella e cospargere di parmigiano grattugiato. Cuocere in forno a 200° finché sopra non farà la costicina.


Partecipo al contest di giugno di Pecorella di Marzapane "Chef per un mese"



Fiore di Coriandolo :-)

33 commenti:

  1. Mia carissima Ornella, il tuo piatto è invitante anche alle 10 e trenta del mattino… sotto un caldo agostano, lo gusterei volentieri anche in spiaggia (tiepidino sarà ancora più gustoso)!
    Ti va di partecipare con questa meraviglia alla mia raccolta di Giugno?
    Baci,
    Tiziana


    http://www.pecorelladimarzapane.com/2012/06/chef-per-un-mese-giugno.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziana cara certo!! Avevo letto gli ingredienti di giugno ma poi non l'ho collegata,..sono un pochino fusa :-D Inserisco subito il banner e ti lascio il link!
      Bacione

      Elimina
    2. Evvai ^___^ sono felicissima che tu abbia partecipato, grazie mi piace tanto questo riso gratin!!

      Elimina
  2. Sei un tesoro :D
    Grazie per le bellissime foto che ho già messo nel mio post dove mancava la foto del piatto pronto.
    Sono contenta che vi sia piaciuto
    Baci e grazie ancora ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna cara ti assicuro che il piacere è stato maggiormente nostro!! Buonissimo. Lo rifarò anche con il pesce :-)
      Hai letto il nome del fiore ;-)

      baci

      Elimina
    2. E sì che l'ho letto, ma con un attimo di ritardo, dopo che ho finito di scrivere il commento :D
      Ed a dire che ne parli spesso!! Sono una cima per queste cose ;-)

      Elimina
  3. Che bonta!Copio subito questa ricettina molto invitante!Buona giornata,carina!

    RispondiElimina
  4. Anna ingolosisce un po’ tutti ma anche ti sei mica da meno gioia bella!!! Dopo aver visto questo magnifico gratin come faccio ad accontentarmi a pranzo del panino? Con quel magnifico color del sole è invitante due volte. Un bacione, buona giornata

    RispondiElimina
  5. Ma che bella ricetta colorata e saporita che ci hai preparato.
    Grazie anche di aver svelato il nome del fiore del post precedente.
    Adesso proverò a piantare il seme di coriandolo vediamo che succede.
    Un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io mi sto rassegnando a lasciarlo seccare..non c'è nulla da fare, il coriandolo ha lo stesso odore della cimice e non lo sopporto!
      Bacione cara e grazie

      Elimina
  6. Anch'io faccio gratin di riso ,senza besciamella.
    Mi piace molto il tuo , metti la besciamella ..cosi viene più cremoso!
    buona giornata...ciaooo!

    RispondiElimina
  7. bello questo gratin.
    un bacio cara

    RispondiElimina
  8. Le ricette di Anna sono sempre una sicurezza in quanto a bontà e bellezza e anche le te non sono da meno, siete entrambe delle eccellenti cuoche.

    RispondiElimina
  9. Ha un aspetto golosissimo questo timballino e siccome mi incuriosisce tanto ed ho anche il pollo,mi cimento anch'io!!Ero in cerca di spunti per il pranzo,sono ancora in tempo..grazie Ornella!!Un baciuzzo cara!!

    RispondiElimina
  10. Che bel riso, proprio invoglia a rifarlo! bacio

    RispondiElimina
  11. Ma che piatto goloso!!!tutto da copiare...

    RispondiElimina
  12. Mamma mia che fame!!!! E le foto impongono di rifarlo al più presto :)

    Buona giornata

    RispondiElimina
  13. E' una goduria - per noi solo per la vista - :( ma si può copiare, no?! ;) buona giornata! serena

    RispondiElimina
  14. Siete delle tentatrici con i lievitati e non solo. Questa è una prova.

    RispondiElimina
  15. Ornella questo piatto è una meraviglia e una goduria per il palato! Baci!

    RispondiElimina
  16. Un piatto meravilgioso! ma mangiato il riso al graten ma lo provo di certo ciao Luisa

    RispondiElimina
  17. Diverso questo piatto unico con anche il riso! non ne abbiamo mai provati di simili, am sembra riuscito davvero molto invitante!
    baci baci

    RispondiElimina
  18. finalmente! ecco la foto che mancava. bellissimo e vedo che si mantiene cremoso nonostante la cottura al forno. brave :D

    RispondiElimina
  19. Questo lo provo di sicuro!!! Avrei fatto volentieri anch'io del piatto finito, deve essere veramente godurioso!!!

    RispondiElimina
  20. E' davvero molto delizioso ed invitante! Mi piace la besciamella speziata, il colore dello zafferano la rende molto estiva e solare.
    Un bacione

    RispondiElimina
  21. Veramente invitante! Certamente lo proverò e mi pare una buona idea anche col pesce.
    Bacione!

    RispondiElimina
  22. Ma che buono Ornella!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  23. Tanta fame solo a guardare, mi immagino ad assaggiare :-)
    Un baciotto, bye Debora

    RispondiElimina
  24. ma è bellissimo e buonissimo! che bella idea! così giallo è veramente solare, e poi è pure trasformarbile in fretta in versione GF.
    mi piace moltissimo

    RispondiElimina
  25. Adoro i timballi di riso! Questo te lo copio! :)

    RispondiElimina
  26. Ciao Ornella, ho ricopiato la ricetta perché è compatibile con le istruzioni della mia nutrizionista e la farò domenica prossima. Mia moglie si sta già leccando i baffi (che non ha).
    Seguo le vicende della Grecia con apprensione perché è inutile che i politici europei dicano che, anche se dovesse uscire dall'Europa, non ci sarebbe pericolo per le altre nazioni. Io al contrario penso all'Europa come un grande vaso e se arriva una fessura su detto vaso, prima o dopo, crolla tutto il resto. Scusa la metafora, ma già la Spagna e l'Italia sono in brutte acque. Bah! Lasciamo perdere la sporca politica e lo sporco gioco dei finanzieri che, mentre dicono di voler salvare la Grecia, stanno operando in borsa, come se dovesse già essere pronta per affondare. Buona serata domenicale.

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails