lunedì 18 giugno 2012

Donuts originali non so.. diciamo ottime ciambelle!


I mitici donuts..ma quali sono quelli originali? 
Ultimamente ne ho viste tantissime versioni in rete con: lievito di birra, lievito in polvere per dolci, bicarbonato.. e sollecitata dal golosone di casa "dai, tu quando me li prepari?" ho deciso di provare.
Per tastare se sono buoni li ho fatti parecchie volte :-D ed ogni volta erano diversi..basta qualche grammo in più o in meno di uova, oppure vari tipi di farina e la differenza si sente eccome.
Però ci sono piaciuti tantissimo.
Ho usato il licolmela e li ho cotti al forno (le prime due volte, la terza foto ultima sono fritti) seguendo il consiglio di Barbara per i suoi bomboloni e cioè d'infornali a temperatura massima. Rimangono morbidi morbidi, buonissimi!


Ingredienti:
  • 180 g di farina di forza (ho usato 13% di proteine)
  • 80 g di licolmela o licoli
  • 60 g di latte intero
  • 40 g di zucchero
  • 2 tuorli (40-42 g)
  • 60 g di burro
  • un cucchiaino scarso di noce moscata grattugiata
  • sale un  pizzico abbondante
  • vaniglia o vanillina
  • raspatura di 1/2 limone o arancia bio


Ho iniziato sempre nel tardo pomeriggio e cotto il giorno seguente.
Sciogliere licoli nel latte. Incorporare le uova sbattendo con una forchetta e travasare tutto nella ciotola della planetaria. Aggiungere lo zucchero, la vaniglia o vanillina, la raspatura di arancia o limone, la noce moscata grattugiata e la farina setacciata. Impastare finché l'impasto non si avvolgerà al gancio. Quindi spegnere la planetaria, coprire e lasciare riposare (autolisi) per mezz'ora.
Fatto questo unire il sale, il burro morbido e far impastare a lungo finché  non è ben incorporato. L'impasto deve diventare lucido e perfettamente incordato.
Ungere con un po' di burro una ciotola di vetro e metterci l'impasto. Coprire con  la carta da forno (per tenerla ferma e tesa sopra la ciotola io ci metto un elastico) e poi dentro ad una busta di plastica. Chiudere e lasciare a temperatura ambiente per circa 2 ore. Dopodiché mettere in frigo fino al mattino.
Al mattino seguente lasciare l'impasto un'oretta a temperatura ambiente e poi toglierlo dalla ciotola, fare le pieghe e con il matterello tirarlo a sfoglia di 1 cm e mezzo circa di spessore. Tagliare con un bicchiere o quello che volete, dipende anche dalla dimensione che volete dare ai vostri donuts, e al centro un cerchio più piccolo. E' difficile rimpastare gli scarti ed ottenere dei donuts perfetti e lisci (come si vede nella foto quello centrale) quindi ne ho fatto a fiore visti in un sito giapponese indicatomi da Anna.

Ho coperto e lasciato lievitare per un'oretta ma anche meno con questo caldo. Ho infornato a forno caldo 240° per circa 8-10 minuti.
Per la la glassa al cioccolato ho fatto sciogliere del cioccolato fondente con un po' di latte e dello zucchero.

Questi sotto sono quelli fritti. Sono talmente "vuoti" e soffici che sicuramente si potrebbero farcire di crema o cioccolato. Io li ho gustati così con una glassa fatta con zucchero a velo, qualche goccia di succo di limone ed un po' di acqua calda.


Nella veranda sono in compagnia del profumo della gardenia..



 ..e della vivacemente colorata passiflora...


Carissimi tutti, 
da tempo non riesco più ad aggiornare con costanza il blog e a passare per i vostri di blog, scusatemi ma ci sono tante situazioni al momento piene d'incertezza, apparentemente senza futuro nella mia quotidianità che provocano tanto stress e poca voglia di pensare ad altro..
Ci ritroveremo il 6 di luglio con le Mini ciambelline demodè con giulebbe per Quanti modi di fare e rifare e poi, se il destino vuole, in autunno. 
Qui dalla Grecia, che ancora ci ostiniamo a non voler lasciare per troppo amore.. o da qualsiasi altra parte del pianeta dove ci sarà data la possibilità di ricominciare.
Vi abbraccio con affetto






63 commenti:

  1. Spero tanto che passi questo periodaccio e un po’ di calma e tranquillità torni anche per te tesoro. Sarebbe ora!
    Dai, vedrai che con un po’ di riposo tornerà anche la voglia di aggiornare il blog. In ogni caso ti averto già da ora…non ti liberi mica di me :)) Ah quelle ciambelline soffici come una piuma! No no, non posso mica rimandare a settembre il licolmela. Le mie mani prudono troppo! Un bacione, buona settimana

    RispondiElimina
  2. che sapore! li adoro un sacco! complimenti, ti son venuti perfettamente! :)

    RispondiElimina
  3. Cosa vedono i miei occhi....Ornella da perderci la testa...quelle ciambelle sono una calamita...nn riesco a smettere di guardarle. Ricetta da provare al più presto. E un applauso anche alla splendia gardenia, degna del tuo "giardino".
    baci e buona settimana
    simona

    RispondiElimina
  4. oh, santo cielo che meraviglia. voglio vedere anche la foto del fiore!

    RispondiElimina
  5. Appena ho visto i donuts bellissimi e con un'alveolatura perfetta, stavo per scriverti proprio questo, aggiungendo che preferisco la cottura in forno, ma solo per motivi di leggerezza, in quanto la bontà di un fritto fatto bene è imbattibile.
    Poi, ho letto le ultime righe e tutti i commenti relativi ai donuts mi sono sembrati, seppure sincerissimi, quasi superflui.
    Purtroppo la situazione della Grecia, al momento non è delle migliori, però, spero che si riesca a trovare una via d'uscita.
    Non aggiungo altro, se non augurarti di ritrovare un po' di serenità.
    Un bacione grandissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @ Tutte grazie :-*

      @ Giovanna, grazie. Un abbraccio

      Elimina
  6. Ti auguro che la dolcezza di queste ciambelline e il profumo della meravigliosa gardenia della foto entri nel tuo paese e nella tua vita portando a tutti voi grandi speranze.
    Ti abbraccio forte forte.

    RispondiElimina
  7. basta donuts!!! xD li vedo ovunque, anche nei negozi e tutte le volte mi dimentico di provare a farli... adesso fa pure troppo caldo per friggere =((

    RispondiElimina
  8. Originali o no l'importante è che siano taaanto buoni e i tuoi sono sicura che lo sono! :-) ciao!

    RispondiElimina
  9. Eccoli i tuoi donuts, sono stupendi, ma che dire non mi stupisco. Spero di leggere nel tuo prossimo post un po' di serenità, te lo auguro di tutto cuore, un abbraccio e grazie ancora per tutte le dritte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lia cara,
      spero tanto anch'io che questo "incubo" finisca presto.
      Sono contenta che le dritte ti siano servite un abbraccio grande

      Elimina
  10. Uno spettacolo,come sempre!!!!!!!!

    RispondiElimina
  11. Tesoro che dirti spero che questo brutto brutto periodo passi presto per irportare un po di serenità la stessa di cui abbiamo bisogna anche qui che messi bene non stiamo affatto,cmq tesò i tuoi donuts stanotte me li sogno sono una favola!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  12. Ornella ti capisco benissimo, quanto vorrei che tutto questo passasse con la stessa velocità che ci sta travolgendo, pure io non so più deve sbattere la testa per trovare lavoro, la nostra bella Italia non sta certo messa meglio della Grecia.....mi fa tanta rabbia, se penso che per quasi settanni siamo stati governati da persone capaci di solo di fornire previlegi per pochi intimi e pco lungimiranti per il futuro. Non aggiungo altro, mi consolo con le tue golose foto.un abbraccio sincero Luisa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione cara Luisa, con tutte le risorse che ha l'Italia e ritrovarsi a questo punto fa venire rabbia certo.. In bocca al lupo anche per il tuo lavoro, spero che al prossimo risentirci ci siano buone nuove anche per te! Un abbraccio

      Elimina
  13. non so cosa dire. un abbraccio

    irene

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra me e te non servono parole cara Irene..
      Grazie, un abbraccio

      Elimina
  14. Ornella un abbraccio anche da parte mia! Anche se non ci conosciamo ti penso spesso, visto che la Grecia è sotto gli occhi di tutto il mondo e immagino che non deve essere facile per niente vivere il presente!
    In effetti le tue ciambelline erano talmente perfette poi leggendo ho visto che le hai tagliate con un bicchiere, qualche volta che voglio provare a farle casomai posso provare con un coppapasta tu che dici? Baci tesoro, anche io sono in pre fase di spegnimento forno, infatti non penso che ce la farò a partecipare il prossimo 6 luglio :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo il coppapasta va benissimo, anzi direi meglio. Grazie cara Stella a presto

      Elimina
  15. Ti auguro che passi presto questo brutto momento per la tua amata Grecia, augurio che faccio anche all'Italia che non è messa poi
    tanto meglio e a tutti i paesi dell'euro zona. Penso che l'importante sia non perdere la speranza e il desiderio di potercela fare.Se ritorniamo indietro con la memoria ci sono stati momenti peggiori che sono stati superati, per il desiderio e la speranza che non è mai venuto meno.La realtà è comunque positiva perchè c'è, perchè ti da la speranza di desiderare e di ripartire.Una cosa penso sia importante per tutti se non ripartiamo dall'uomo, se non lo mettiamo al centro della nostra vita e della vita politica, se non guardiamo al bene comune, non andremo da nessuna parte.
    Un abbraccio a tutte.
    Daniela

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' questo il guaio... che la persona, l'essere umano non conta nulla..il potere è il traguardo ambito di chi ci governa. Il bene comune non esiste ed è questo che fa collare tutte le speranze..
      Un abbraccio Daniela cara e grazie

      Elimina
  16. Quando penso alla Grecia, mi vieni in mente. Spero che questo brutto periodo passi per il bel paese che ti ospita che ha dato tanto alla storia e alla cultura, e per tutti i paesi in crisi compreso l'Italia.
    I tuoi donuts fanno venire voglia di mangiarli. Un caro abbraccio Ornella.

    RispondiElimina
  17. Ciao Ornella,
    i tuoi donuts sono bellissimi e originali perchè sono i tuoi fatti con amore e passione!
    Coraggio carissima!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  18. Non ho mai assaggiato ghli originali, ma i tuoi a vederli sono perfetti!!!
    Carissima, spero che tutto si aggiusti per il meglio, è sempre un piacere passare da te, perchè si vede che nelle tue ricette metti il cuore!!!
    Un abbraccio forte, buona estate a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Puffin cara, grazie di cuore, buona estate anche a te :-*

      Elimina
  19. Ornella carissima, come ti capisco tu sapessi, è un periodo brutto per molti d noi, spero solo di riuscire a vedere la luce, ma il tunnel è molto lungo ed io sono diventata pessimista. Le tue ciambelle sono stupende, originali o no poco importa devono essere buonissime...un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che prima o poi il tunnel arriverà alla fine ed il buio sarà solo un ricordo..
      Grazie un abbraccio

      Elimina
  20. Cara i tuoi donuts sono favolosi!
    Cosa dire della situazione vissuta qui, non ci sono più parole a descrivere come sentiamo... E pare che non ha fine. Questo lunedi tanto atteso, ci ha trovati sullo stesso cammino verso il nulla. Noi, abbiamo perfino perso il coraggio di ricominciare e stiamo ancora combattendo sperando ormai ad un miracolo... Non so cosa augurarti; restando o partendo lo strazio è lo stesso.
    Un abbraccio forte!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione cara Marina, ogni attesa, ogni speranza svanisce nel nulla..Da quanto tempo ormai? Il desiderio anche minimo di ricominciare si dissolve davanti alla cruda realtà: così non ne usciremo mai.
      Ci vorrebbe veramente un miracolo. E sicuramente non è quello di avere al governo personaggi che hanno distrutto il paese..Esultano pure..a loro basta e avanza il POTERE ed il popolo che si arrangi da solo!
      Un abbraccio forte anche a te amica mia

      Elimina
  21. Sembrano veramente molto deliziosi!Che belle foto!Bravissima come sempre!!!Buona giornata,carina!

    RispondiElimina
  22. Ed io dov'ero??
    Ma come posso non aver visto questi meravigliosi donuts??
    Fritti o al forno sono uno spettacolo ;-)

    Un abbraccio cara Ornella, io in genere sono ottimista, penso che dopo la caduta ci sia la risalita.
    Ma se la caduta si prolunga, chi ha la forza di risalire?

    Sono bellissimi i fiori che ti fanno compagnia :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La caduta sembra non finire mai cara Anna..Bacio

      Elimina
  23. Ornella mi dispiace tanto per questo momento no che stai attraversando e spero tanto passi in fretta! La Grecia è una nazione splendida e vedrai che presto si risolleverà alla grande! Tenete duro! Io ti aspetterò nel frattempo mi gusto queste splendide e buonissime ciambelline :-) ti mando un grosso abbraccio!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ros cara, lo spero tanto anch'io..Un grande abbraccio a te

      Elimina
  24. e così non ho letto le ultime righe e ho lasciato un commento cazzone. ci pensavo l'altro giorno a come dev'essere la tua situazione in grecia. lo so che ti sarà di poca consolazione, ma qui non siamo messi bene per niente. aziende che falliscono, pagamenti in ritardo di mesi. e il governo non aiuta neanche un po'. è sempre più difficile riuscire a pensare al dopo, sembra davvero di non poterne uscire mai.
    un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione..sembra di non poterne uscire mai, ma ci sarà una fine prima o poi vero?
      Un abbraccio grazie

      Elimina
  25. Ornella... tante volte abbiamo commentato questa situazione e... tu sai!
    Che dire dolcissima amica, un pò di tristezza le tue parole me la mettono, ma l'ottimismo e la forza d'animo devono avere il sopravvento, non fosse altro per tutto l'amore e la passione che alberga nel tuo cuore e che sempre ci hai donato in questi anni attraverso questo blog e le tue ricette!
    Ti sono vicina Ornella, con tutto il mio affetto e in ogni caso ovunque tu sarai o tornerai, non voglio perderti di vista!
    Buona estate amica mia nonostante tutto...
    Un abbraccio stretto stretto e sincero con tutto il mio affetto!
    Any

    P.S. sai che ti ho pensato tantissimo? Come sai ora ho anche io il LM e... capisco tante delle tue passate considerazioni! Grazie d'averle condivise! TVB

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dolcissima Any,
      un abbraccio con tanto affetto anche da parte mia

      Elimina
  26. mi spiace molto per la tua situazione, e spero che tu riuscirai a risolvere tutto presto, i tuoi donuts sono spettacolari, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  27. Cara Ornella, penso a te ogni volta che sento le terribili notizie della Grecia. Spero che riesca a trovare una via d'uscita delle sue difficoltà, e che ancora una volta tu possa trovare pace e felicità.

    I donuts, che come inglese, posso affermare sono veri donuts, sono una meraviglia. Tanto soffici al interno!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Euan.
      Mi fa molto piacere avere la tua conferma che sono donuts:-)

      Un abbraccio

      Elimina
  28. ciao Cara, sono in vacanza ma ogni tanto controllo internet. grazie per la menzione speciale, veramente contenta di aver partecipato un pochino a questa ennesima meraviglia. le foto dell'interno dei donuts sono veramente la perfezione del lievitato. meglio non ti sarebbero potuti venire (ne' mai li ho visti, figurarsi assagiati).
    mi spiace sentire che la crisi vi sta creando cosi' tanti problemi. anche a voi. nei tuoi post sembri sempre cosi' felice... il mio suggerimento... venite in svezia!!! qui la crisi vera non e' ancora arrivata (e speriamo non arrivi mai) e loro sono piuttosto aperti con l'immigrazione, soprattutto da parte di cittadini europei.
    un abbraccio forte

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Barbara :-) La cottura al forno come consigli tu è perfetta!
      Mi sa che non abbiamo tralasciato nessun Stato per inviare i CV..Speriamo che di tanti arrivi almeno 1 risposta.
      Baci e buone vacanze

      Elimina
  29. Vedo che siamo in molte ad averti pensato quando si parla di Grecia. Qui in Germania la crisi non c'e` ma mi rendo conto che e` solo un illusione ......ti auguro di trovare una soluzione ...spesso una partenza per una nuova vita e` un fatto positivo.....dico sempre la prossima volta voglio andare in un paese completamente diverso tipo il Madagascar.......la mia passiflora non e` ancora fiorita......aspetto.
    Un abbraccio
    francesca ...e non mollare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Francesca, grazie..
      cerco di pensare positivo anch'io, ma l'età già porta a non amare i cambiamenti..anche se sono certa che lo spirito di adattamento non mi abbandonerà mai!
      Un abbraccio

      Elimina
  30. Carissima, e non per dire ma cara davvero.
    Sui tuoi lievitati ho già espresso tante volte il mio plauso ( l'invidia la tengo per me! :) ) ma è sul tuo stato d'animo che questo post ha catturato la mia attenzione. Mi dispiace moltissimo per le tue incertezze sul futuro, capisco quanto possa creare sofferenza il pensare di abbandonare la propria casa nel senso più profondo che il termine casa racchiude. Spero con il cuore che la situazione volga, anche se lentamente, in positivo, per te come per tutta la meravigliosa terra che ti ospita. Bisogna crederci e semmai dovrai ricominciare altrove che tu abbia tutta la forza necessaria, per quel poco che possa valere il mio supporto morale non verrà a mancarti.
    Un abbraccio forte forte fortissimo!

    RispondiElimina
  31. che siano originali o meno poco importa...l'importante è che siano buoni!!! e questi hanno un aspetto delizioso!
    Da oggi sono una tua nuova follower...passa da me se ti va :-)
    ciao

    RispondiElimina
  32. Mia cara Ornella, ti faccio tanti in bocca al lupo! Che le incertezze odierne possano risolveri al più presto! E' un momento difficile...!
    Ti abbraccio!
    PS: Strepitose queste ciambelle!

    RispondiElimina
  33. Carissima Ornella, dalle ricette eccezionali - che mi son persa per lontananza forzata dal web - l'incertezza è la quotidianità purtroppo. In Grecia, più che altrove, si fa sentire, morde il cuore della gente. Un abbraccio e pensieri positivi a vagoni...<3<3<3

    RispondiElimina
  34. ti sono vicina nonostante la lontananza, un grande in bocca al lupo e un abbraccio. bellissima ricetta:)e chissà quanto buone queste ciambelle! un bacione

    RispondiElimina
  35. Ciao!
    Un abbraccio forte.
    Palando di ricette invece la cannella poi l'ho aggiunta alla marmellata di fichi, grazie per il suggerimento, appena rifaccio quella di ciliegie la provo.
    per 6 del mese non so come fare a ricordarmelo, me lo tatuerò su di una mano!!!
    Ancora un affettuosissimo abbraccio

    RispondiElimina
  36. Un abbraccio grande e tanti in bocca al lupo affinché tutto si sistemi al meglio.
    P.S. Non saranno gli originali o forse sì ma sono proprio gnam gnam senza andare troppo per il sottile.
    Deboe

    RispondiElimina
  37. Ciao Ornella,speriamo che tutto si risolva al più presto o perlomeno la situazione migliori.ti sono molto vicina e aspetto di leggere la ricetta delle tue ciambelline.mille abbracci

    RispondiElimina
  38. Grazie a tutte un abbraccio con affetto!

    RispondiElimina
  39. di certo non state passando un bel momento, non sapevo vivessi in grecia, comunque è un pese stratosferico, posti bellissimi, mare stupendo, cibo divino.. e le ciambelline sono ottime, sembrano davvero troppo buone, con la glassa al ciccolato che cola... mmmmhhhh che voglia!!!!

    RispondiElimina
  40. E' sempre bello passare nel tuo giardino, questi dolcetti sono meravigliosi!E speriamo che splenda il sole!!!

    RispondiElimina
  41. Un piacere anche solo la visone di queste morbidezze golose... il massimo assaporarli ;-)

    Buona domenica

    RispondiElimina
  42. che morbida delizia!!! questi donuts sono super goduriosi!!! :) complimenti!

    RispondiElimina
  43. Cara Ornella,

    mi decido finalmente a rispondere ai commenti ricevuti in questi due ultimi mesi sul mio blog, e per farlo in modo che le mie parole arrivino sicuramente a destinazione sono tornata a girare tra le pagine del web.
    Volevo in linea di massima ringraziarti per le tue parole, poi mi sono persa incantata tra le tue splendide fotografie e le tue altrettanto splendide ricette.
    Ho il rimpianto di non aver mai partecipato al tuo "quanti modi di fare e rifare", gli eventi dell'ultimo anno, dall'epilogo dolorosissimo, hanno messo in secondo piano questa come altre iniziative, ma... prometto di rimediare, tanto più che quella meravigliosa focaccia della Sciura Maria mi fa venire l'acquolina in bocca. Sperando che senza glutine sia capace di riprodurla come merita.
    Bisogna riprendere a vivere.... anche quando tutto ti è crollato addosso, come dopo un terremoto, devi arrotolarti le maniche e ricominciare a costruire. Lo farò io, lo farai tu, da donne forti come solo le donne sanno essere.

    Grazie Ornella... di cuore. E la Grecia, come l'Italia, tornerà a vivere un nuovo splendore. Proviamo a crederci :)

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e felice dove armonia e pace regnano in ogni cosa...♥
Ogni vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails