venerdì 28 ottobre 2011

Cheese cake con formaggio feta e pdf per voi...


Ieri al supermercato ho acquistato un po' di feta del tipo morbido e cremoso con l'intento di preparare una cheesecake salata. Era da parecchio che volevo farla ma mi è mancato il tempo e la voglia...Così mi sono decisa, ed anche se è  una preparazione più estiva che autunnale, l'ho assaporata con gusto! E' un ottimo antipasto e l'ideale sarebbe senz'altro in formato finger food ma non avevo a disposizione degli stampini adatti. Sarà per la prossima volta!
Comunque, quale migliore introduzione per comunicare che i pdf...

"Feta, scopriamola assieme"


..sono pronti!!! Ringrazio ognuno di voi con tutto il cuore per le bellissime ricette che sono pervenute e mi auguro che siano di vostro gradimento:-)
Download Prima parte

Download Seconda parte

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
E adesso la ricetta. Ho seguito un po' il procedimento della cara Stella e la cheese cake che abbiamo preparato per l'iniziativa "Quanti modi di fare e rifare"...a proposito vi ricordo che il 6 di novembre vi aspettiamo con la "Torta fritta di Parma...io l'ho già fatta e vi assicuro che è super buonissima!



Ingredienti per una cheese cake di 13 cm di diametro ( come quella nella foto)
per la base:
  • 25 g di fette biscottate integrali
  • 25 g di burro fuso
  • 1 cucchiaio di sesamo
La preparazione è molto facile. Ho schiacciato con il matterello le fette biscottate tra due fogli di carta da forno. Ho tostato i semi di sesamo in una padella antiaderente. Ho messo tutto in una terrina versandovi sopra il burro fuso. Ho amalgamato bene e messo dentro allo stampo per la cheese cake comprimendolo e livellandolo molto bene. Ho preparato al mattino per farcire nel pomeriggio e mangiare alla sera.

per la farcia:
  • 125 g di feta*
  • 125 g di panna fresca da montare
  • 5 g di colla di pesce

per guarnire, tutto ad occhio...
  • zucca 
  • broccolo
  • aglio
  • peperoncino
  • sale
  • olio extravergine di oliva
  • un pizzichino di cannella..non me la faccio mancare mai!
* come vi dicevo, ho usato la feta più morbida e cremosa ma sono certa che anche con quella normale si otterrà un buon risultato. Se la feta vi sembra troppo salata immergetela in acqua fredda per qualche ora. 
    Mettere a bagno nell'acqua fredda la colla di pesce e lasciarvela per almeno 10 minuti quindi scioglierla in un tegamino sopra il fuoco con 25 g di panna ed aggiungere alla feta frullata. Sbattere con la frusta per evitare grumi. Montare il resto della panna ed aggiungerla al composto della feta. Mescolare molto bene e versare nello stampo della cheese cake sopra alla base delle fette biscottate preparata precedentemente.
    Riporre in frigo per almeno 3 ore. Nel frattempo cuocere in un filo d'olio, uno spicchio d'aglio, peperoncino e sale, il broccolo tagliuzzato. Aggiungere un po' d'acqua, far cuocere finché non diventa morbido. Frullare e condire con olio.
    Per la zucca l'ho cotta al vapore, frullata aggiungendo un pizzichino di cannella in polvere. Un po' prima di servire la cheese cake ho guarnito come nella foto.
    Auguro a tutti un sereno e felice fine settimana.



    domenica 23 ottobre 2011

    Onigiri con riso integrale, zucca e sopressa veneta


    La stagione delle zucche è finalmente arrivata, non vedevo l'ora!
    Amo questa delizia dorata, preparata in ogni modo, sia dolce che salato.
    E poi ci sono gli stampini per gli onigiri che sono arrivati dal Giappone, assieme a tante altre bellissime meraviglie, grazie alla cara Anna, perciò non vedevo l'ora di riempirli con qualcosa di buono! Avevo già fatto un esperimento ma non mi aveva convinto moltissimo questo invece mi ha conquistato. 


    Ma ecco gli ingredienti per 8 onigiri
    • 150 g di riso integrale
    • 180 g circa di zucca 
    • 2-3 fette di sopressa veneta tagliata non molto grossa*
    • rosmarino
    • 1 cipolla piccola o mezza (io ho usato quella rossa)
    • sale e pepe
    • olio extravergine di oliva
    • parmigiano grattugiato
    * vi chiederete se in Grecia producono la sopressa veneta..nooo, me ne hanno regalato una, a dir poco favolosa, l'ultima volta che sono andata in Italia :-) Comunque sono certa che anche la salsiccia sia un ottimo abbinamento.

    Tritare la cipolla farla rosolare con 2 cucchiai di olio. Aggiungere la zucca tagliata a piccoli tocchetti, meno di un cm. 

     
    Mescolare, unire il rosmarino tritato, la sopressa anch'essa tagliata a piccoli cubetti. Bagnare con un po' di brodo o acqua calda. Salare, pepare ed insaporire con un pizzichino di cannella. Pochissima, perché deve sentirsi appena in modo da non sovrastare tutti gli altri sapori. Far evaporare l'acqua a fuoco alto continuando a mescolare, facendo attenzione che la zucca non si cucini troppo e si spappoli. Nel frattempo cuocere in acqua il riso, scolare e condire con la zucca assieme a del parmigiano.

    Partecipo alla raccolta di Sulemaniche.it


    LinkWithin

    Related Posts with Thumbnails