giovedì 15 settembre 2011

Una lunga estate...

Quest'estate sembra non finire mai, almeno per la sottoscritta.  Non sarebbe male se fosse per scelta! La situazione qui è sempre più grave ed il lavoro non c'è più. Si cerca di pensare positivo, di darsi da fare per trovare qualcos'altro ma sembra chiedere la luna...

Agosto è iniziato alla grande. Sono arrivate mia figlia, la mia nipotina e me le sono proprio coccolate. Ma nel mezzo c'è stata la preoccupazione per un grave intervento che ha dovuto superare mio padre (per fortuna tutto è andato bene).
E poi sono scivolata...Volevo fare un gavettone a mia figlia e sono andata a camminare sull'unica piastrella scivolosa del giardino. Conseguenza: un braccio infortunato che ancora oggi mi da problemi. Spesso mi dimentico che non ho più vent'anni...a volte è una fortuna altre meno, come in questo caso :-)
Dulcis in fundo ritornati dalle ferie mio marito il primo giorno ritorna a casa con la novità che non ha più un lavoro.
Voglio coraggiosamente pensare con tutta me stessa che anche questo si risolva e che serenità e stabilità ritornino nelle nostre case.
Non si parla d'altro che di manovre per rimanere nella Comunità Europea ma nemmeno un accenno per proteggere e salvaguardare il popolo. Nel nostro futuro c'è solo: pagare  e pagare. Ma con quali soldi se il diritto ad un lavoro è l'ultimo dei pensieri per i politici??

Cucinare è sempre stato uno dei miei "pensieri positivi" preferiti ma ultimamente mi è mancata la "testa" e l'attrezzatura giusta per spignattare  così mi sono occupata di fotografare particolari e paesaggi...

Il massiccio di Taygetos (pronuncia Taìghetos)

Un particolare di questo bellissimo monte: a sinistra si può vedere quella che chiamano "piramide" che si staglia alta su tutte..

Scendendo verso Kardamyli ci si incanta a guardare questo stupendo paesetto arroccato sul monte. Il suo nome, Prosilio, significa in fronte al sole..infatti è accarezzato dai suoi caldi raggi dall'alba al tramonto..
Prosilio

periferia di Kardamyli

Kardamyli è un paesetto tranquillo, con una lunga spiaggia sassosa ed un mare abbastanza profondo sin dalla riva. 

Delfinia

Oltre alla spiaggia di Foneas (spiaggia sassosa e mare molto profondo ma le foto sono venute malissimo per cui non le pubblico) avvicinandoci a Stoupa c'imbattiamo nella tranquilla spiaggia Delfinia. Qui il mare è calmo, l'acqua calda, spiaggia con sassi molto scuri, grigi e mare profondo ricco di pesci.



Kalamitsi

Ma prima della spiaggia sopra citata, troviamo Kalamitsi un piccolo centro per di più composto da case vacanze di recente costruzione, con una spiaggia sassosa ma il mare poco profondo e dal lato sinistro sabbioso. Ideale per bambini e per chi non sa nuotare...





Kalogrià
E qui siamo nella spiaggia più conosciuta delle zone: Kalogrià a Stoupa. Una curiosità: kalogrià significa "buona vecchietta" invece kalògria è "suora". Sempre affollatissima, sconsigliata a chi non ama troppo il chiasso, soprattutto perché all'inizio spiaggia ( che non è nemmeno molto ampia) giocano in molti a racchette, beach volley... e c'è un frastuono tremendo!
L'acqua è limpida, cristallina..bellissima ma con correnti di superficie a tratti molto fredde.
Finisco qui per il momento, mancano ancora molti posti da vedere e da fotografare in quei luoghi, ma pian piano spero di fare la loro conoscenza.
Alla prossima con una ricetta..un abbraccio

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails