venerdì 20 maggio 2011

Insalata quasi greca con pesto di origano e pistacchi


Stamattina mi sono svegliata di soprassalto al suono del cellulare: ore 6,  all'incirca. L'ho stramaledetto. Da quando vivo qui non lo spengo mai perché figli o parenti potrebbero avere bisogno di comunicare con me a qualsiasi ora. Ma che il gestore telefonico italiano mi mandi un sms alle 6 per dirmi che la mia carta sta per scadere è assurdo, non vi pare? E non è la prima volta!! Ma anche in Italia succede questo? Davvero inviano sms alle 5-6 del mattino??

Questa è una ricettina che preparo spesso ma a cui ho voluto fare qualche variazione.  Ecco perché i pistacchi sono arrivati a casa e sono finiti anche nelle tagliatelle con le fave! Perciò portate pazienza per gli ultimi post troppo simili: "pestosi e pistacchiosi" :-)
Ritornando alla variazione, mi sono chiesta, perché se ho a disposizione l'origano fresco nei mesi estivi uso quello secco nell'insalata greca? Per abitudine, per tradizione e credetemi, anche secca questa erba aromatica è meravigliosa! Ma perché non approfittare dei prodotti freschi quando se ne ha l'opportunità? Allora ho pensato di creare una specie di pesto per condire un'insalata greca un po' diversa, anche per la presenza dell'insalata verde che solitamente non c'è.


Per le dosi di verdura fate voi, secondo il vostro gusto e porzioni! Ad ogni modo per l'insalata vi serviranno:
  • pomodori maturi ma sodi
  • peperoni verdi
  • cetrioli
  • cipolle rosse
  • olive di Kalamata
  • formaggio feta
  • insalata novella riccia

per condire (due porzioni)
  • 4-5 g di origano fresco (gli apici più teneri oppure solamente le foglie)
  • 25 g di pistacchi
  • sale
  • pepe rosa
  • 1 cucchiaino da the di aceto di mele o più a seconda del vostro gusto
  • mezzo spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
Preparate la verdura lavata, asciugata e poi tagliatela. Frullate l'origano, l'aglio, i pistacchi, sale e pepe con un po' d'olio. Una volta frullato aggiungete l'aceto ed ancora olio finché non otterrete una cremina come il pesto.
Ingredienti per il pesto
Condite l'insalata mescolando bene. E' ottima!
Ma dove ho "deposto" la mia insalata secondo voi? Ma in un guscio di pane! Avevo tanto lievito liquido quindi ho fatto un po' d'impasto in più, ho formato delle ciotoline, spennellato di olio e quindi cotte in forno come un normale pane. Per lo stampo delle ciotoline ne ho preso due di un materiale che potesse resistere alle alte temperature, le ho rivestite prima di alluminio e poi di carta da forno e sopra ho disposto la pasta da pane.


Così abbiamo avuto il pane per l'insalata incorporato! Vi è piaciuta l'idea?


Con questa ricetta partecipo al contest di About food

Un abbraccio e buon fine settimana a tutti!





42 commenti:

  1. bravissima.
    bella l'idea del cesto di pane.
    ma il lievito liquido funziona bene?

    ps.io sono alle prese con i cestini di parmigiano. saranno 3-4 volte che ci provo ma non ho il risultato che desidero! (

    RispondiElimina
  2. Che meraviglia questa insalata, poi servita in un cesto di pane deve essere squisitissima.
    Anche a me mandano sms a qualsiasi ora della notte, qualche giorno fa alle 2.45.
    Buona giornata.

    RispondiElimina
  3. Sono molto felice per l'insalata che hai proposto, devo perdere diversi chili, quindi le insalate fanno molto a caso mio!!!!

    P.S.Complimenti per l'upupa,non è affatto facile fotografare gli uccelli, hanno troppa paura di noi umani!!!! Chissà perchè!!!!

    RispondiElimina
  4. Se a rimetterci non fosse stato il mio cellulare, giuro che l'avrei lanciato contro il muro!!! Fortuna che la sera lo spengo! In comenso telefonano anche alle 22 e oltre per proporti un "cambio gestore telefonico"!!!!!
    tesoro, giuro che prenderei il primo volo per venire a pranzo da te oggi! Quest'insalata è una delizia per gli occhi e per il palato, fresca, leggera, gustosa e in quest cestino di pane...spettacolare! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  5. Fresca ed in verde questa insalata! originalissima con il pesto!
    bacioni

    RispondiElimina
  6. Sì succede anche in Italia, dipende certamente dai gestori, ognuno ha i propri orari, io ho Tim ed un mese fa intorno alle 4 del mattino mi hanno mandato un messaggio, ovviamente prima di capirlo mi è venuto un colpo....quando poi, la mattina dopo mi sono svegliata, mi sono attaccata al 119 e quello che ho detto all'operatrice, poveretta, poi mi sono scusata con lei, ovviamente, ha aperto subito una pratica e dopo un paio di ore sono arrivate le scuse della Tim e non è più successo, era stato un problema di sovrapposizione di messaggi, per cui telefona e fai le tue rimostranze.....l'insalata è splendida e il pane è un'idea bellissima...baci

    RispondiElimina
  7. questa si che è una ventata di freschezza, originalissima....baci.

    RispondiElimina
  8. per quanto mi riguarda adoro il tuo periodo pistacchioso-pestoso... :) bella l'idea del cestino, sai mai che riesca a scopiazzarlo :)

    buona giornata

    RispondiElimina
  9. Non ho parole. Colori e sapori proprio come il tuo giardino.Veramente geniale la coppetta di pane. Ah! Dimenticavo anche in Italia arrivano i messaggio dalle compagnie telefoniche alle ore più svariate.Pazienza.Ancora complimenti.

    RispondiElimina
  10. Ornella che meraviglia! pure la ciotola di pane! splendida ricetta, colorata allegra e molto saporita un bel piatto unico visto il contenitore :-)
    p.s. cellulare spento quindi non saprei dirti :-) baci

    RispondiElimina
  11. Bellissima idea!!!!!e bellissime foto, brava!!!

    RispondiElimina
  12. Questa si che è un idea che ti copio presto!
    E poi io adoro l'insalata greca, anzi quasi l'insalata greca.
    Mi pare molto meglio dell'originale:)
    Bacio

    RispondiElimina
  13. Meravigliosa insalata(non vedo l'ora!!!) e meravigliosa ideaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!Baci!!!!!

    RispondiElimina
  14. Allora dillo che sei un'artista..per quanto riguarda gli sms non lo so, tengo il telefono lontano dal letto :-D non avendo "parenti"..però quando non isolavo Perla avevo da lei la sveglia di soprassalto :-(

    RispondiElimina
  15. che bella idea questa dal cestino di pane :-) e il pesto deve essere buono, buono! complimenti!!

    RispondiElimina
  16. Ornella, succede anche in Francia che arrivino messaggi a tutte le ore. Io la notte spengo il telefonino, ma è vero che, normalmente, i contatti con la famiglia avvengono attraverso il fisso. Altra ricetta interessante per un "quasi" vegetariano. Sono andato a vedere le tue foto su Venezia (dove sarò ai primi di luglio)e mi sono piaciute molto. Le mie sono piuttosto "un ritorno al passato", senza voler fare dell'arte, ma forse mi impegnerò un po' di più in futuro. Sai tra Venezia e Mestre ho vissuto più di 40 anni (cerca di non calcolare la mia età)e mi fa sempre piacere rivedere i luoghi dove ho vissuto.
    PS- Tra Venezia e Vicenza ci sono poco più di 70 km (un niente sulla scala mondiale)

    RispondiElimina
  17. @ grEAT
    grazie! Il lievito liquido funziona una meraviglia! Per i cestini di parmigiano ahimè non saprei darti consigli, non li ho mai fatti! Buon fine settimana!
    @ franci,
    sono insopportabili, troppo invadenti! Grazie buon fine settimana!
    @ Elettra, cara anch'io sono a dieta! Ma più per salute che per la forma! Hai visto che ci sono riuscita? Sono contenta! Baci buon fine settimana
    @ Federica,
    io non posso spegnerlo perché ad esempio i ragazzi se hanno bisogno fanno uno squillo e poi io li richiamo sul fisso! Ma prendo spaventi a non finire...Ti aspetto?? Baci buon w.e.
    @ Manuela e Silvia,
    grazie carissime, buon fine settimana!
    @ Tamara,
    cara sono assurdi! Mi sembra violenza bella e buona per uno che tiene il cellulare acceso per motivi validi! Grazie un bacione
    @ Fabiola,
    grazie! Buon week-end
    @ n.
    è già passato..adesso sono alle prese con un nuovo periodo :-) Grazie buon fine settimana!
    @ Annamaria,
    grazie carissima! Un felice fine settimana anche a voi!
    @ Ely,
    cara, purtroppo non posso ma lo tengo in sala e non in camera! Eppure mi svegliano lo stesso! Baci e grazie!
    @ Lia,
    grazie, baci buon fine settimana! Dove ci porti in gita stavolta?
    @ Barbara,
    grazie, ce la siamo proprio gustata! Baci buon w.e.
    @ Jennifer,
    dai che Rodi ti aspetta!! baci buon w.e!
    @ Libera,
    grazie troppo gentile, diciamo che mi piace giocare a fare l'artista :-)Forse dovrei cambiare suoneria..Cosa faceva Perla? Miagolava o ti si catapultava sopra? Baci buon fine settimana
    @ Anirac,
    buono, buono davvero, grazie cara, buon week-end
    @ Elio,
    purtroppo i figli non hanno il telefono fisso, solo il cellulare, sempre scarico...perciò fanno uno squillo sul mio quando hanno qualche problema e vogliono essere richiamati. Se tentassero di fare lo squillo, sul fisso o cellulare greco, senza credito non glielo lasciano fare..Io caro Elio quest'anno non ci sono ancora ritornata in patria, spero a Natale! Hai ragione 70 km, forse un po' dalle zone dove sono nata, sotto le Piccole Dolomiti! Ciao a presto, grazie e buon fine settimana

    RispondiElimina
  18. Ornella ma tu hai fantasia da vendere!!!Il cestino di pane con l'insalata è bellissimo da portare in tavola e poi l'insalata è saporitissssssssima!!Si anche a me succede di ricevere sms in piena notte dalla tim...è una tortura!!!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  19. Un piatto unico per eccellenza. Sono rimasta affascinata dal cestino di pane. Proverò la tua insalata, mi piace.
    Per quanto riguarda gli sms notturni dai gestori non saprei dirti, non ricordo se mi sia capitato, perchè in genere la sera spengo i telefonini.
    Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  20. Altamente creativa la ciotolina panosa e l'insalata da leccarsi le dita. Sempre un autentico piacere star quà. Foto solari e briose come la sua autrice :)

    Buon week

    RispondiElimina
  21. meravigliosa questa insalata, fresca e saporita! per quanto riguarda i gestori telefonici lasciamo perdere, perchè credo che siano ovunque uguali! a presto e buon weekend!

    RispondiElimina
  22. un'idea favolosa! e mi piace anche l'idea di usare l'origano fresco ;) con i pistacchi ci vado a nozze li intingerei nel caffè, quanto agli sms alle 6 del mattino no, non ne ricevo ;)
    baciuzzi dalla sicilia ***
    cla

    RispondiElimina
  23. Deve essere gustosissima questa insalata. Domani vado in Liguria e la proviamo là, con l'ottimo olio di olive taggiasche. Ciao.

    RispondiElimina
  24. La tua idea è fantastica e la tua insalata bellissima e colorata con un condimento originale e gustoso. Brava, come sempre

    RispondiElimina
  25. Come rendere meravigliosa un'insalata! Per te è un gioco!
    Interessante l'insalata, insolito e goloso il contenitore, eccezionali le foto.
    Che dire!
    Ti abbraccio forte, buon fine settimana!

    RispondiElimina
  26. Invitantissima e profumata, una vera bontà, prendo nota!!! Bravissima come sempre, un bacione e buon we

    RispondiElimina
  27. Grandiosa l'idea del guscio di pane....belle bella. La tua proposta è molto colorata e mi piace molto, anche se la presenza di peperoni a crudo e delle cipolle mi blocca un tantino. bellissimo quel pepe rosa. Un bacio Ale.

    RispondiElimina
  28. Che idea!!!
    Pane e companatico insieme, è strepitoso.
    E così non si deve neanche lavare la ciotola dell'insalata, ahahahaha!
    Che bei colori! Sarà senz'altro ottima.
    Buona domenica cara Ornella!

    RispondiElimina
  29. L'idea delle ciotoline di pane è veramente geniale!!
    Per quello che riguarda il cellulare, a me succede sempre!!!
    Ciao cara e buona domenica!!!

    RispondiElimina
  30. certo che è proprio buona questa insalata, adatta a chi vuole mantenersi in linea ma con gusto. Complimenti

    RispondiElimina
  31. Ciao, passo per un salutino domenicale :-)

    RispondiElimina
  32. Buonissima quest' insalata! Buona domenica

    RispondiElimina
  33. a me vodafone di solito manda 2/3 messaggi consecutivi per propormi offerte che non mi interessano alle 2 del mattino col risultato di farmi infartare ogni volta.........
    pero' se è quello che ti ci vuole per creare un'insalata dai colori cosi' belli.... ben venga!!! :))))
    bacione!! ale

    RispondiElimina
  34. Ornella fantastica la tua ciotolina ;-) Anche io ne ho preparata una per l'MTC di questo mese!
    Ti informo che anche in Italia gli sms partono a tutte le ore, penso perchè partono automaticamente dai pc! Baci

    p.s.: ma per il dolce giapponese la costruzione della teglia con i giornali è obbligatoria? :-)

    RispondiElimina
  35. Mi piace tantissimo la tua versione dell'insalata greca!La provero senz'altro!Complimenti anche per la presentazione!Un bacio,cara Ornella:)

    RispondiElimina
  36. a me capita di lasciare il tel acceso di notte quando sono in vacanza (stessi tuoi motivi)... e il messaggio del gestore telefonico mi è arrivato alle tre.. da allora tolgo la suoneria.. (lo so .. non ha molto senso)... bellissimo il cestino e il suo contenuto.. un bacio

    RispondiElimina
  37. Ho uno strano rapporto col cellulare. Solitamente lo dimentico in borsa, col risultato che spesso non sento neanche le telfonate...
    L'insalata, presentata nel pane è una vera ghiottoneria.
    Complimenti davvero, è una ricetta molto originale ed interessante.

    A presto, baci

    Giovanna

    RispondiElimina
  38. Ornella si succede anche qui mandano sms a qualsiasi ora sono proprio dei rompiscatole...l'idea di fare la cutola con il pane è geniale e l'insalta golosa buona settimana Luisa

    RispondiElimina
  39. è deliziosa questa insalata! a me è capitato di peggio con il cellulare.. qualche anno fa un albergo mi ha chiamato per sapere se avevo bisogno.. peccato io avessi chiamato alle 21 e loro hanno telefonato alle 3 del mattino.. ed eravamo in Italia.. niente scuse di fusi orari :-(

    bacio e buona settimana

    RispondiElimina
  40. Grazie ad ognuno di voi!
    Vedo che non sono l'unica ad essere svegliata nel cuore della notte!

    @ Stella cara,
    no certo, non e' obbligatorio! Ognuno la cucina dove vuole, anche se e' molto divertente preparare questo stampo!

    Un abbraccio a tutti!!

    RispondiElimina
  41. questa idea del cesto di pane è fantastica!!! ti seguo! a presto, Dessi

    RispondiElimina
  42. e io questo me lo ero perso! Sono tornata qui per trovare le indicazione del LICOLI (ora per me è un chiodo fisso ;)) e che ti trovo? Sta meraviglia, la ciotola è fantastica, io ero arrivata al vassoietto intrecciato per i salumi...
    Pensa che bello un tavolo da buffet con l'insalatina in ciotoline finger mangiatutto e vassoi di pane intrecciato con le fette di pancetta... sluurrp!
    bravissima

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails