domenica 28 novembre 2010

A spasso per Evia (Eubea) a fine novembre

  

Non lasciatevi ingannare dall'atmosfera invernale del mio blog...sono qui in compagnia di temperature che di Natalizio hanno ben poco! Da come la vedo io, di questo passo, avremo il nostro Natale caloroso con ben più di 20°..come l'anno scorso! Eppure qualche anno fa, in questo periodo, sul monte dietro alla nostra casa, la neve aveva già fatto la sua comparsa!
Beh non importa, perché ogni cosa ha i suoi lati positivi...e noi due, inseguendo  sogni e progetti, ci siamo avventurati per due fine settimana sull'isola di Evia.
Un'isola della quale abbiamo girato il sud (sabato scorso) ed il nord ieri, in meno di tre giorni scoprendola molto diversa da come ce l'aspettavamo, dato che ci eravamo limitati un paio d'anni fa a visitare solo Nea Styra e la parte centrale dell'isola, facendo tappa sulla spiaggia di Chiliado.
Un sud bruciato dal sole e da qualche incendio... con abitati molto “cittadini” lungo le spiagge più frequentate. Mentre nell'entroterra, piccoli paesi di pastori totalmente sconosciuti fino a qualche anno fa ma con spiagge mozzafiato quasi inaccessibili, se non con mezzi adatti!
Un nord ricoperto incredibilmente di vegetazione, a tratti pianeggiante altri montuoso, con piccoli paesetti arroccati sulle colline sovrastanti e ai piedi spiagge stupende...potrei continuare a lungo ma vi lascio a qualche foto. Poche a dire la verità ma contiamo di ritornarci, magari anche in estate!
Non sono potuta passare da voi in questi giorni ma lo farò prestissimo e nel frattempo, con affetto, vi porto con me....
Partenza da Agia Marina

Gabbiani che si confondono con la scia...li vedete??



Chiesetta tra i monti
Panorama da Varellaioi...si pronuncia Varellei
Spiaggia di Varellaioi



Nelle vicinanze di Marmari
Panorama di Karystos


Spiaggia di Limni
Dintorni di Ilia
Spiaggia di Pefki
Chiesetta di fronte alla spiaggia di Agios Nikolaos



9 commenti:

  1. No, non puoi farmi questo, tu mi credi che ogni volta che vedo queste immagini mi si stringe lo stomaco?
    Conosci mica qualcuno laggiù che vorrebbe ospitare una vecchia, nostalgica "babbiona"?
    Sai che una delle spiagge è uguale ad una spiaggia al'isola di Veglia (Krk) in Croazia?
    Ecco per cosa mi dispiace "invecchiare", per non poter rivivere certi momenti, anche perchè anno dopo anno lì il paesaggio cambia, asfaltano, costruiscono, cementificano, ed anche volendo chiudere gli occhi non è più la stessa cosa.
    Un bacione.....

    RispondiElimina
  2. Che contrasto con il nostro inverno piovoso!Che desiderio di mollare tutto e venire lì....

    RispondiElimina
  3. In Grecia prima o poi ci torno, prima o poi ci torno, prima o poi ci torno! Per il momento sogno con le tue foto!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  4. Un Natale a 20°... ora capisco ancora meglio la tua ricerca di ricettine a tema. Per riscoprire lo spirito forse bisogna andare a caccia di freddo e neve...
    Però aspettami che all'Epifania son già là! :D

    RispondiElimina
  5. Che nostalgia..... qui piove,piove e piove....oggi un po' di tregua....

    RispondiElimina
  6. Ciao, sono capitata per caso nella tua pagina e mi sono guardata con nostalgia le tue foto... qualche anno fa abbiamo fatto la "pazzia" di comprarci una casina (piccola) a Evia... purtroppo la sfruttiamo poco, abitando a Milano, ma quando possiamo corriamo lì: un vero paradiso! Grazie per le foto.

    RispondiElimina
  7. Ciao Doriana, lieta di conoscerti! Anche noi andavamo (e stiamo andando, però spostandoci nel Peloponneso) a zonzo per lo stesso motivo..Ci sono veramente posti bellissimi lì, soprattutto al nord: voi in quale parte di Evia avete fatto la "pazzia"? Grazie a te, un caro saluto!

    RispondiElimina
  8. ciao! grazie per aver risposto... siamo nella zona a sud, vicino a Nea Styra. Turisticamente poco sfruttata. Esattamente a Nimporeio. Purtroppo ci sono stati degli incendi, di recente e la macchia ne ha sofferto, ma resta un posto molto bello, con persone molto accoglienti. Se passi di lì, fai un fischio!

    RispondiElimina
  9. La conosco bene Nea Styra perché ogni anno ci facciamo più di un giretto per fuggire, prima dell'estate, dalle spiagge sovraffollate nelle vicinanze! Non sono però mai andata a Nimporeio..dev'essere bello! Fai un fischio anche tu quando sei da quelle parti! Ciao e grazie a te!!

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails