martedì 26 ottobre 2010

Non sono muffin al cioccolato..


...ma con farina di carrube! Il frutto del carrubo l'ho conosciuto da piccola perché ne trovavo sempre nel cesto dei regali che ci portava la Befana; ai miei tempi Babbo Natale doveva ancora nascere...;)
Poi sono arrivati i cioccolatini e dolciumi vari, e la “carobola”, come chiamano la carruba al mio paese d'origine, è stata dimenticata!
Qui in Grecia ne ho visto un paio di alberi ma la farina si trova facilmente! L'ho comprata subito perché sono sempre molto curiosa di sperimentare nella mia cucina; come la farina di amaranto che giace in un angolino della dispensa in attesa dell'ispirazione!

Per 4-6 stampini, dipende dalla grandezza :

140 gr di farina di riso
20 gr di farina di carrube
60 gr di zucchero
200 gr di yogurt naturale greco
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
1 pizzico di chiodi di garofano in polvere
un pizzico di sale
1 cucchiaino scarso di ammoniaca per dolci
1 cucchiaino di bicarbonato
la scorza grattugiata di un'arancia



Mescolare le farine, lo zucchero, sale, aromi e bicarbonato da una parte e yogurt, olio, raspatura d'arancia, ammoniaca in un'altra terrina. Quindi unire i due composti amalgamando bene, versare negli stampini da muffin e cuocere in forno a 180° per circa 25 minuti.

 

Ricetta per la bellissima raccolta di Ka'




Colgo l'occasione per ringraziare Nadji per il graditissimo premio e naturalmente lo dono a tutte voi!





E poi volevo farvi conoscere Smilla Magazine un interessante aggregatore di cui faccio parte da qualche giorno.


32 commenti:

  1. Ciao orny, che aspetto invitante che hanno, poi il mix fi farine che non conosco sono particolari.

    RispondiElimina
  2. Eccola qui la farina di carrube, hai ragione anche tu, sei una sperimenta farine, io per ora non l'ho mai vista in vendita ma aguzzerò gli occhi, e io che pensavo a un muffins al cioccolato!!
    un bacione

    RispondiElimina
  3. riesci sempre a sorprendermi, assolutamente da provare anche perchè mai conosciuta questa farina, anzi adesso mi attrezzo su dove trovarla!baci

    RispondiElimina
  4. Grazie Ornella ricetta perfetta per la mia raccolta e non solo! Buona Gornata! Baci!

    RispondiElimina
  5. Non so se la farina di carrube potrebbe piacermi ma di sicuro l'aspetto è molto appetitoso.
    Buondì baci

    RispondiElimina
  6. Ganzissimi tesoro questi muffins, della farina di carrube ho sentito parlare ma non l'ho mai sperimentata. Si usa la carruba come surrogato del cioccolato, il sapore ricorda un po' quello? Comunque mi piace tutto, dalla farina di riso di cui mi sono innamorata, al profumo dei chiodi di garofano all'uso dell'olio al posto del burro. Mi metto alla ricerca della farina, male che va provo col cacao. Un bacione grande grande, buona giornata

    RispondiElimina
  7. Bellissimo! Io un muffins così me lo sogno... dici che potrei trovarla anch'io la farina di carrube?
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. Ciao, una gustosa variante...non conoscevo questa farina, sicuramente da provare! brava bella idea :) buona giornata

    RispondiElimina
  9. Ciao Ornella.. i muffin hanno un aspetto strepitoso.. la farina di carrube.. non l’ho mai provata ma ne ho solo sentito parlare.. mi ricordo che da piccolina le carrube si mangiavano anche così.. da sgranocchiare... un bacio

    RispondiElimina
  10. Il carrubo che buono, mi ricordo da piccola in Sicilia anche se ci dicevano che lo mangiano i cavalli a me piaceva tanto mangiarlo masticandolo bene per sentire quel sapore particolare e conservare quei bei semini lisci lisci.
    La farina di amaranto la puoi usare mischiata ad altre farine per farci qualsiasi cosa, io talvolta la mischio a quella integrale per fare i chapati, oppure da sola come gluten-free se vuoi sperimentare a fare una torta.
    Bacione.

    RispondiElimina
  11. sai ornella ne ho sentito parlare di questa farina di carrube ma mai provata e siccome sono una curiosona e anche golosa mi tocca cercarla e provare questi deliziosi pasticcini!!bacioni imma

    RispondiElimina
  12. Che bbbbuone le carrubeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!peccato che qui non le tiene piu' quasi nessuno...sgrunt!!!!!

    RispondiElimina
  13. Invitanti i tuoi muffin. Farina di carrube...mai provata...grazie per l'informazione.
    ciao ..buona giornata!

    RispondiElimina
  14. Ornella!!, que pasa todas estais publicando recetas con harina de algaroba...yo tengo dos árboles pero no harina!!!. me entran tantas ganas de probar estas madalenas tuyas!!!, OH!, tendré que encontrar la dichosa harina!
    Mil enhorabuenas por tu premio, lo mereces mucho!, yo te doy uno con el corazón en cada uno de tus posts.
    MIL BESITOS cara mia!!!

    RispondiElimina
  15. Ornella!!, que pasa todas estais publicando recetas con harina de algaroba...yo tengo dos árboles pero no harina!!!. me entran tantas ganas de probar estas madalenas tuyas!!!, OH!, tendré que encontrar la dichosa harina!
    Mil enhorabuenas por tu premio, lo mereces mucho!, yo te doy uno con el corazón en cada uno de tus posts.
    MIL BESITOS cara mia!!!

    RispondiElimina
  16. ciao carissima, anche da me veniva solo la befana;)
    Buoni e belli questi dolcetti, molto interessante la farina di carrube, non l'ho mai assaggiata.
    bacioni

    RispondiElimina
  17. Ornella, pure io non la conosco la farina di CARRUBE..e si che sono una vecchia massaia...mah...
    ciaooo Ornella e sempre complimenti!!!

    RispondiElimina
  18. Mai sentita nominare la carruba!!!!! Mi incuriosisce molto... bellissima ricetta

    RispondiElimina
  19. Buenísimo tu muffin!!! Acá también usamos harina de algarroba para hacer algunos postres más sanos...Un beso grande!!!

    RispondiElimina
  20. Deliziosi e originalissimi!!! Bravissima, un abbraccio

    RispondiElimina
  21. Ornella ha un aspetto invitante ed assomiglia al muffin...sabato ho trovato le carrube al mercato, non le ho mai usate, a adesso con la ricetta le compro e le uso....ciao!

    RispondiElimina
  22. Da piccola andavo matta per le carrube, e anche ora, sono buonissime!!! ma mai avrei pensato di realizzarci un dolce!!! questi muffins sono strepitosi, e che bell'interno hanno!!! un abbraccio :)

    RispondiElimina
  23. Bella ricetta Ornella, uso di ingredianti diversi...mi piace.
    La farina di carrube credo di averla provata una volta ma ho solo un ricordo un pò vago, devo rinfrescarlo.....
    La copie la provo presto.
    Un bacione

    RispondiElimina
  24. Ciao Ornella ! Non sai quante volte quest'estate ho rigirato fra le mani le carrube chiedendomi come potevo fare la farina ! I semi sono degli ottimi addensanti ma troppo duri e non sono riuscita a renderli in polvere.... Ho usato le carrube come fertilizzante. ... Meglio comprare la farina, hai ragione ! Bei muffin e mi piacerebbe proprio assaggiarne uno !! Un abbraccione !

    RispondiElimina
  25. Questi muffin devono essere profumatissimi!! Molto invitanti!
    bacioni cara Ornella

    RispondiElimina
  26. Ciao!
    Ieri il nostro blog ha compiuto un mese e abbiamo deciso di festeggiare lanciando il nostro primo contest "Ricrea la ricetta". Partecipare è facilissimo, basta fare una nostra ricetta, scattare una foto e mandarcela! Trovi tutte le istruzioni qui http://whitedarkmilkchocolate.blogspot.com/2010/10/il-primo-contest-delle-cioccolatine.html
    Ci piacerebbe molto se partecipassi!!
    Marzia, Giovanna, Laura

    RispondiElimina
  27. Ji,ji,ji!!!, el traductor de google es muy malo!!!, yo hace tanti anni que me case!...me voy a la boda de una prima!..espero que ahora el traductor lo haga benne!!!
    Mil besitos amiga, te añoraré!!!!

    RispondiElimina
  28. Ciao carissima Ornella è da tanto che non ti sento e non ti vedo Virtualmente!! Sono scese le temperature da quelle parti? Qui il freddino sta diventando sempre più pungente!! Ma va bene così è anche giusto siamo quasi a Novembre!!
    La carruba , sai me ne parlava proprio l'altro giorno mia mamma, e mi diceva che da piccola , le mangiava come se fossero dei lecca , lecca!!
    Ma è la prima volta che sento parlare della farina!!
    Ti mando un grosso bacione!!

    RispondiElimina
  29. @ Fabiola
    @ Lia...vedi che pasticciona che sono;)
    @ Lucy
    @ Ka, grazie a te!
    @ Debora
    @ Federica il sapore è diverso, non saprei a cosa paragonarlo..
    @ marifra79, penso tu la possa trovare..qualcuno mi aveva parlato di Tibiona...ho scritto giusto?
    @ Paola
    @ Fabiana...non finiva mai una carruba!
    @ Chamki grazie per l'idea! Buongustai i cavalli...
    @ Imma
    @ Jennifer dove sono le foto di Karpathos??
    @ Nicoleta
    @ Juana spero tu possa trovarla!
    @ Puffin, davvero? Allora non sono la sola!
    @ Carla
    @ Francesca
    @ Caro
    @ Lady Boheme
    @ Tamara ma come farai a macinarle?
    @ Luciana a chi lo dici..io non vedevo l'ora che venisse il 6 gennaio!
    @ Rossella hai ragione i semi sono ottimi addensanti ma qui finora non li ho trovati!
    @ Gabri
    @ Marzia, grazie verrò senz'altro a leggervi!
    @ Juana...sono d'accordo meglio cambiare traduttore!
    @ Giusy, cara...ho avuto ed ho ancora qualche contrattempo ma la situazione sta migliorando decisamente. Ieri avevamo 26°..oggi piove! Lo stesso facevo io, le succhiavo e non finivano mai!!

    Grazie a tutte un abbraccio!

    RispondiElimina
  30. Non ho mai visto la farina di carrube, ma le carrube le vendono alle fiere nei banchi della frutta secca e sono molto buone!! Spero di trovarle la tua ricetta mi alletta molto

    RispondiElimina
  31. ottima ricetta senza glutine!
    mi piace molto!

    RispondiElimina
  32. E' particolarissimo il dolce, non sapevo dell'uso di carrube in veste di farina.. da provare per curiosità!
    baci

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails