mercoledì 14 luglio 2010

I biscotti della neve






Allora avete cominciato a preparare dolciumi natalizi? Noooo??? Non preoccupatevi fa caldo, ma non sto impazzendo! LA COMETA PASTICCIONA avrebbe il piacere di ricevere qualche ricettina natalizia, dato che la sua festa si svolgerà in dicembre e così mi sono messa all’opera! Certo che è un po’ strano sfornare con 35° di caldo questi biscotti di Natale che da noi vengono chiamati  “kourabiedes”!

Non posso dar loro questo nome perché ho fatto diverse variazioni alla ricetta originale dato che alcuni ingredienti non sono reperibili in Italia e  ho messo meno burro per scelta mia, perciò saranno: I biscotti della neve.



Ingredienti:

250 gr di burro
125 gr di zucchero a velo
1 uovo e 1 tuorlo
1 bustina di vanillina
1 presa di sale
580 gr di farina 00 (se le uova sono piccole mettetene 550)
1 cucchiaino da the di lievito in polvere per dolci
un po’ di scorza di limone grattugiata
80-100 gr di mandorle

Per guarnire:

latte con 3-4 gocce di estratto d’arancia
abbondante zucchero a velo

Mettere il burro morbido e lo zucchero in una terrina e sbattere per circa mezz’ora. Unire le uova, sempre sbattendo, una che non veda l’altra, il sale, la vanillina, la buccia di limone e le mandorle tritate grossolanamente con un coltello. Aggiungere la farina setacciata con il lievito.
Impastare con le mani e stendere, sempre con le mani o il matterello, una sfoglia dello spessore di 1 cm e mezzo- 2 cm,



tagliare con gli stampini, mettere sulla carta da forno e cuocere per 20 minuti circa a 170° facendo attenzione che non si colorino, devono rimanere chiari. Quando sono cotti e ancora caldissimi, irrorare con lo spruzzino il latte con l’aroma di arancia e passarli nello zucchero a velo. Spruzzare di nuovo il latte con l’aroma e spolverizzarli di nuovo con lo zucchero in modo che si formi una specie di glassa. Mettere dello zucchero a velo in un piatto disporre i biscotti anche a strati ma sempre ben spolverizzati di zucchero a velo.





Con questa ricetta partecipo al contest di Mara e Albertone per raccoglier fondi per l'associazione Cometa A.S.M.M.E creata con lo scopo di aiutare tutte le famiglie che hanno un bambino affetto da una malattia metabolica ereditaria. Queste malattie, se non vengono diagnosticate fin dai primissimi anni di vita, possono evolversi in gravi handicap fisici e mentali e a morte precoce.













26 commenti:

  1. Siiiiiiiiiii!Uno dei miei post preferiti!Io sto aspettando con ansia il Natale non solo perchè è il mio periodo dell'anno preferito (cibo, regali...) ma anche per vedervi all'opera con le ricette natalizie amiche mie!Questi biscotti, invernali o meno, devono essere buonissimi e faranno sicuramente un figurone alla festa di cometa pasticciona!Brava come sempre ornella!
    Tanti baci

    RispondiElimina
  2. Con questo caldo, il natale sembra prrpio lontano, bellini un bacio.

    RispondiElimina
  3. Il Natale non è proprio il mio periodo preferito, tendenzialmente lo cancellerei dal calendario, ma non per questo resto indifferente davanti a questi biscottini ^__^ Troppo belli e devono essere pure stra buoni, ci sono le mandorle e non può essere altrimenti :D! Un bacione

    RispondiElimina
  4. Ciao Surè,che meraviglia,non vedo l'ora che arrivi l'autunno...l'inverno...e il Natale...con tanta tanta neve!!!Bacioni anche da Ilaria,ciao.

    RispondiElimina
  5. Mitico....un soffio di Natale in questa calura. Lo scopo mi piace ancor di più ed io sono sempre più innamorata del tuo cuore genroso e attento. un bacio

    RispondiElimina
  6. Un pizzico di natale in piena estate ^_^ che magia! Bravissima, come sempre... un abbraccio

    RispondiElimina
  7. Che strano arrivare al tuo blog e trovare questi biscotti della neve!!
    Cmq nonostante l'afa di oggi ho fatto un piccolo salto in avanti nel tempo e mi sono immaginata in quel di dicembre a preparare questi biscottini il cui nome mi piace tanto!
    Ciao e buona giornata,
    Meg

    RispondiElimina
  8. Oooooh... ma sono magici!
    Sai che mica fa un brutto effetto l'idea di una fresca neve?? :D
    Lascia perdere... il caldofa straparlare. Spero che lì da te si boccheggi di meno!

    RispondiElimina
  9. visto che domani Roma arriverà a 40° percepita...spero di arrivare prestissimo a Natale!!! questi biscotti sono delizioni, poi quest'effetto neve aiuta molto.... li metto da parte per settembre...se trovo qualcosa di bello e buono posso partecipare anche io al contest?

    RispondiElimina
  10. Vi ringrazio tutte di cuore, siete amiche stupende! Un abbraccio e bacioni..uno doppio alla mia nipotina Ilaria!


    @ Tam
    certo che puoi partecipare, più si è meglio è!! Clicca sulla foto della Cometa pasticciona che ho a destra nel blog (dove ci sono tutti le foto dei miei contest) e lì troverai tutte le istruzioni! Verso Natale ti farò conoscere i veri kourabiedes greci! bacioni

    RispondiElimina
  11. Meno male che ci sei tu a rinfrescarci con queste idee.
    Bacio bello fresco.

    RispondiElimina
  12. Un tuffo in mezzo alla neve....ecco cosa farei ora.....hihihihiii...con la bocca piena di questi biscottini xo'.....hihihihiiihihi...si puo' o mi si blocca la digestione????????Baciiiiii

    RispondiElimina
  13. Sono bellissimi, questi biscotti stanno bene anche in mezzo ad un bel gelato!!!

    RispondiElimina
  14. Siiiiiiiiiiiiiiiiiii, i biscotti di natale!!!Li adoro, io potrei sfornar biscotti natalizi sempre, ti appoggio!
    Bellissimi e sicuramente buonissimi!

    RispondiElimina
  15. Siiiiiiiiiiiiiiiiiii, i biscotti di natale!!!Li adoro, io potrei sfornar biscotti natalizi sempre, ti appoggio!
    Bellissimi e sicuramente buonissimi!

    RispondiElimina
  16. fantastici i biscotti natalizi!!! hai portato una ventata di fresco!! grande:)

    RispondiElimina
  17. ils sont à croquer!!!
    en plus ils sont joliment présentés
    bravo et bonne soirée

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutte voi!Se potessi farei ben più di donarvi una piacevole illusione di fresco! Un abbraccio e buona giornata!

    RispondiElimina
  19. Evviva il Natale! Non per il freddo che fa di solito in quel periodo, ma per l'atmosfera che a me piace tantissimo!!Le foto di questi biscottini lasciano un pò di frescura in queste giornate afose. Un bacione evviva Natale!!

    RispondiElimina
  20. Ciao! ti va di partecipare al nostro contest?
    http://www.sorelleinpentola.com/2010/07/larte-in-cucina-contest.html

    a prestissimo

    RispondiElimina
  21. ciao ornella complimenti per il blog bellissimo e poi quando ho aperto e mi sono ritrovata dei biscotti natalizi sono rimasta un po confusa visto i 40 gradi all'ombra poi pero ecco svelato l'arcano:Dsono devvero deliziosi e anche ad agosto vanno sempre bene!!bacioni imma

    RispondiElimina
  22. Ornella sei fantastica, non ho parole: accendere il forno con questa calura... per preparare qualcosa per la Cometa Pasticciona... sei davvero un tesoro.
    E questi biscotti sono davvero bellissimi.
    Un abbraccio grandissimo.
    Albertone

    RispondiElimina
  23. Ciao Ornella,
    grazie per avere lasciato un commento sul mio blog.
    Devono essere davvero buoni i tuoi biscottini ...di Natale.
    Complimenti per la ricetta e per il blog.
    A presto!

    RispondiElimina
  24. @ Gabri e tutte..
    grazie! Un bacione e buona giornata!



    @ Chiara
    Ciao! Ti ringrazio dell'invito, non posso che dirti:certo, ad un bellissimo contest artistico come il vostro non posso assolutamente mancare!!A presto

    @ Imma
    ciao! grazie di aver fatto un giro da una "pazzerella" che fa biscotti di natale in luglio!!Bacioni

    @ Alberto
    grazie, troppo gentile! Il mio forno è acceso tutti i giorni, caldo più caldo meno...ma non ci rinuncio! Sono io che ringrazio voi per avermi dato la possibilità di fare una piccola cosa per un grande ed importante obbiettivo! Un abbraccio

    @ Pesciolina
    Grazie a te, buona giornata a presto!

    RispondiElimina
  25. Carissima ho cliccato sulla homepage pensando di aver per qualche ragione sbagliato pagina, poi sono andata a vedere il nome del blog, poi ho guardato il nome di chi postava.... insomma cara Ornella quasi pensavo di aver sbagliato tutto. Nuovo look, si pensa al Natale, insomma mi sono un po' turbata ! che emozione però tutti quei fiori che si avvicendano ! un abbraccio grosso

    RispondiElimina
  26. Rossella carissima, ho cambiato look perché ho avuto per un paio di giorni il computer rotto e usandone un altro mi sono accorta che in quest'ultimo la la pagina del blog usciva fuori! Il Natale è sempre un'attesa anche in luglio..ma è stata una eccezione per il concorso della cometa pasticciona! Buon ritorno alla tua amata isola,bacioni

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails