martedì 20 luglio 2010

Bougatsa




Anche di questo dolce ne esistono parecchie versioni; con la crema come ho fatto io seguendo la ricetta di famiglia, con la ricotta ...A Creta l’ho mangiata con la ricotta acida, a chi piace è una specialità, personalmente la preferisco dolce.

Ingredienti per una placca da forno (12-15 pezzi)

700 gr di pasta sfoglia
1 litro di latte intero
100 gr di semolino
180 gr di zucchero ( se vi piace dolce mettetene 200)
4 uova intere
1 cucchiaio di essenza di vaniglia oppure la raspatura di un baccello

Far bollire il latte con lo zucchero e la vaniglia. Aggiungere il semolino e mescolare per qualche minuto. Ritirare dal fuoco e lasciare raffreddare mescolando ogni tanto per evitare che si formi la crosticina sopra; avevo letto da qualche parte, ma non ho mai provato, che basta coprire con la pellicola e il problema è risolto. Una volta freddo aggiungere le uova montate amalgamandole da sotto a sopra con una spatola per far si che incorporino aria (come per i dolci senza lievito). Rivestire la placca con la carta da forno e distendere la pasta sfoglia (deve uscire dal bordi in modo da contenere il ripieno perciò se non basta tiratela un po' con il matterello). Versare la crema e ricoprire con l’altra sfoglia di pasta. Chiudere bene i bordi assieme ed infornare a 180° per circa 40-45 minuti. Non appena tiepida tagliare a pezzi e spolverizzare con abbondante zucchero a velo e cannella.

36 commenti:

  1. Che delizia di torta mia cara ^_^ Io non sono tanto golosa, ma alla crema e alla ricotta diffilmente riesco a resistere e fra le due versioni che hai citato non saprei dire quale mi tenta di più! Hai mai provato una versione crema-ricotta insieme? Io dico che sparirebbe alla velocità della luce ;) Complimenti, un abbraccio forte

    RispondiElimina
  2. Mi sembra davvero gustosa e nemmeno troppo complicata, da rifare. Buona serata =)

    RispondiElimina
  3. Buona!!! Anch'io non saprei cosa scegliere, quella con la crema o quella con la ricotta? Ma perchè scegliere,se si possono avere tutte e due! Mi sa che dovrai postare anche quella con la ricotta mia cara e quanto prima. Mi piace anche l'idea di Federica, uno strato di crema e uno di ricotta mmmmmm,sento gia' il sapore in bocca di questi dolci.
    Buona serata un abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Molto invitante..mai provato questo dolce...sembra davvero delizioso!!!!

    RispondiElimina
  5. mmmmhhhhhh....che buona!!!
    L'ho mangiata ad Atene anni fà.....che ricordi...

    RispondiElimina
  6. Ha una faccina bellissima, ma cerco di accendere il forno solo per le cose irrinunciabili, i dolci possono aspettare!!!

    RispondiElimina
  7. questo dolce mangiato in grecia mi ha catturato il cuore pensavo anche io di provarne una versione con qualche variante però a breve.intanto mi sono consolata facendo e postando i sarikopites

    RispondiElimina
  8. mmmmh... me ne mangerei un quadrotto proprio adesso...!
    ciao! ale

    RispondiElimina
  9. Non conoscevamo questa torta, ma ha un aspetto delizioso e con la crema deve essere irresistibile, mai assaggiata la ricotta acida e siccome siamo curiosi ci informeremo!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  10. Adoro le tue proposte e non smettrò mai di dirlo!!!!Mi piaci cara Ornella, la tua umanità e la tua dolcezza mi regalano sempre un sorriso e le tue ricette particolari non sono mai scontate!!!Sei grande!Bacio

    RispondiElimina
  11. non conoscevo questa torta, deve essere buonissima, ogni giorno se ne impara una, grazie;)
    bacioni

    RispondiElimina
  12. Ciao Ornella,
    che dolce tentazione questo dolce!Quando dici di aggiungere le uova montate intendi sbattute?Perchè io sapevo che si può montare solo il bianco delle uova.Bacio.

    RispondiElimina
  13. Ciao Ornella,
    che dolce tentazione questo dolce!Quando dici di aggiungere le uova montate intendi sbattute?Perchè io sapevo che si può montare solo il bianco delle uova.Bacio.

    RispondiElimina
  14. @ Federica
    hai proprio ragione! Non ci avevo mai pensato perché le ricette della suocera non si modificano...;-)) La proverò, grazie del consiglio!! Un bacione

    @ Nicol
    è super facilissima! Grazie e bellissima giornata a te!

    @ Gabri
    mi fa così piacere ricevere queste "dritte"! Proverò sicuramente il misto crema-ricotta! un bacione buona giornata

    Giovanna
    è di una semplicità...puoi anche farla a forma di saccottino un po' più grande, come quella che vendono qui ad Atene. Io l'ho preparata enorme perché avevamo un onomastico da festeggiare! Buona giornata

    @ Pollina
    a parte che anche noi "fuggiremo" da Atene fra una decina di giorni ma tutte siete venute...nemmeno una che verrà?? Grazie e un abbraccio

    @ Solema
    hai ragione ma a casa mia il forno non smette mai di funzionare! Non riusciamo a rinunciare al pane fatto in casa!Grazie, un abbraccio buona giornata

    @ Lucy
    grazie e benvenute le varianti! Sarikopites? Sono curiosissima, arrivo!!
    Un abbraccio

    @ Ale
    se la sono mangiata tutta!! Te la mando quando la rifaccio...un bacione

    @ Luca and Sabrina,
    lieta di conoscervi! Questo dolce viene venduto nelle nostre zone (Attikì) fatto come un saccottino del MUlin..B..
    un po' più grande. La versione che ho fatto è uguale, per forma, a quella che ho mangiato a Creta. Per gusto però no, perché lì usano la loro ricotta acida,ma proprio acida (quella per i dakos) che a me personalmente non piace, ma forse perché si sente molto l'odore di pecora....e non lo sopporto!
    Grazie bacioni

    @ Ambra
    carissima, sei troppo gentile, grazie! La stessa opinione che ho io,no anzi, moltiplicata, di te..Un abbraccio grandissimo!

    @ Puffin
    grazie,sono felice di averti fatto conoscere una nuova specialità greca! Bacioni e buona giornata!

    @ Mimì
    carissima, io quando dico sbattute intendo anche per poco, mentre montate devono proprio diventare come gli albumi montati, e cioè a neve..Un bacione

    RispondiElimina
  15. Una bontà questo dolce!
    Mi salvo la ricetta...grazie!
    Complimenti per il tuo blog gustoso!
    ciao ..a presto!

    RispondiElimina
  16. Guardando queste foto mi è subito tornato in mente il negozietto accanto all'albergo in cui ho soggiornato in occasione del viaggio ad Atene... Era la prima tappa obbligatoria della giornata!
    E' possibile che in questo momento io ne stia sentendo il profumo? ^_^

    RispondiElimina
  17. Ornella ... che delizia!La pasta sfoglia..e quella deliziosa cremina..che bel dolce!!!Sfizioso e fresco!Interessante anche l'utilizzo del semolino (oddio da quanto non lo mangio!)!Ne vorrei un pezzetto... :)
    baci

    RispondiElimina
  18. Eh...mio malgrado mi tocchera' abbandonare il tuo blog.............
    Sto ingrassando solo con lo sguardooooooooooooooooo!!!!!!Ahahahahahahahahahahhahaah!!!!!!

    RispondiElimina
  19. Ornella ma questa è una meraviglia!!! io, al contrario di Federica, sono golosissima e alla crema non resisto, ha ragione Jennifer si ingrassa con lo sguardo...baci Tam

    Lo sai che c'è una vecchia torta al semolino (che farò quest'inverno) che somiglia molto alla tua...
    Io adesso, come dice mia sorella, "cuocio" insalate greche, mozzarella e pomodiri!!!

    RispondiElimina
  20. quando andavo in Grecia in vacanza pesavo all'incirca 48 chili e i miei cibi preferiti erano: yogurt in quantità industriali, e quei dolci meraviglio intrisi di miele, me ne mangiavo non so quanti... a Santorini, la mattina andavo in una specie di emporio dove vendavano anche il sapone e compravo queste paste che colavano miele, erano una delizia, ma non ho mai trovato la ricetta...puoi vedere tu Ornella se riesci a trovare qualcosa? grazie, mi ero dimenticata di dirtelo...

    RispondiElimina
  21. @ Nicoleta
    Ti ringrazio! Felice di conoscerti! A presto

    @Meg
    cara,io penso che i profumi sono indelebili nei nostri ricordi forse più delle immagini perché memorizziamo i più cari.Un abbraccio

    @Meggy
    scusa...ma è finita..la prossima volta due fette va bene? Qui ce ne sono tantissimi dolci con il semolino! Un bacione

    @ Jennifer
    eh no! Non faccio più dolci per un paio di giorni va bene? Bacioni

    @Tam
    a chi lo dici carissima, "ai miei tempi" ero 58 kg per 1.72 di altezza...Finite le vacanze,(speriamo di andarci)e non appena rinfresca un po' comincerò con quei dolcetti e vedrai quante ricette! Se ce la faccio ne metto uno anche prima perché all'arrivo dei nostri ragazzi, ogni anno, è il dolce prenotato! Bacioni

    RispondiElimina
  22. Ma che dolde goloso!!! e io che non lo conoscevo neanche :-/ mai fatta la crema con il semolino...da provare assolutamente ^_^

    RispondiElimina
  23. cette version me tente énormément elle parait succulente et riche en saveurs
    j'adore
    bonne journée

    RispondiElimina
  24. Ciao, io ti ho scoperta solo oggi ma è stata una piacevolissima sorpresa....Adoro la Grecia e la sua cucina...e qui da te ci sono un sacco di cose...( non solo greche ovviamente )interessanti...compresa questa ricetta!
    Ora è tardi, ma passerò a trovarti con calma......
    A presto

    RispondiElimina
  25. @ Elenuccia
    ciao!Qui il semolino viene usato molto,per dolci e creme. Non mi dispiace perché lo adoro! Ciao grazie e buona giornata

    @Fimère
    Ti ringrazio! Buona giornata

    @ Viola
    grazie! Sono felice di conoscerti,a presto! Buona giornata

    RispondiElimina
  26. Ne mangerei un pezzo con la crema......Buona da farsi male (per la linea) ma sono sicura che dopo mi sentirei in paradiso!!!!!!!! Un bacio

    RispondiElimina
  27. Ciao Ornella,
    sono passata per ringraziarti della visita e mi sto perdendo, con molto piacere, nei tuoi post...
    Ottimo dolce, da provare - io adoro la sfoglia, sia dolce che salata...
    A presto e complimenti
    Mela

    RispondiElimina
  28. ornella, amo questo dolce! l'ho mangiato tanti anni fa nel ristorante greco a sydney. grazie per il tuo commento alla mia torta di canella.

    RispondiElimina
  29. @ Memmea
    eh sì niente buona per la linea..ma ho deciso che io non mi peso più!
    Grazie bacioni

    @ Mela
    ciao! Sono felice che tu sia passata a salutarmi! Grazie e a presto!

    @ Anna
    ma che piacevolissima sorpresa scoprire che parli italiano!!! Potevo scriverti un commento un po'più decente...dato che la tua torta mi piace moltissimo! Grazie un carissimo saluto e a presto

    RispondiElimina
  30. deliziosa è dir poco secondo me... è FAN TA STI CAAAA....
    bravissima, segno!

    RispondiElimina
  31. Ciao Ornella ! anche io adoro il semolino, mi ricorda mia nonna e un suo particolare dolce ... Grazie della ricetta ! vedo che sei instancabile malgrado il caldo, bene, anzi benissimo ! un bacio

    RispondiElimina
  32. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  33. Ciao dolcissima Ornella, appena hai tempo passa a trovarmi, ... troverai una bella sorpresa per te! Un bacio grande! A presto Any ^_^

    RispondiElimina
  34. @ Betty e Rossella
    vi ringrazio! Qui il forno è acceso tutti i giorni! Baci e buon fine settimana!

    @ Anastasia
    bentornata! Corro subito!! Un bacione

    RispondiElimina
  35. Bellissima questa ricetta, mi attira molto... la salvo e la provo quanto prima... grazie!

    Ps. ma sei greca? Ben trovata!

    RispondiElimina
  36. Ciao Teresa, lieta di conoscerti :) Sono veneta ma mio marito è greco.
    Buon fine settimana!

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e felice dove armonia e pace regnano in ogni cosa...♥
Ogni vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails