giovedì 29 aprile 2010

Ciambella allo yogurt e fragole







Oggi ho pasticciato nel vero senso della parola! Primo; ho fatto esperimenti con il lievito naturale e devo dire che era molto meglio se lo lasciavo in frigo dentro il suo barattolone! Non era giornata di “progetti mangerecci” però nel pomeriggio, al supermercato ho incontrato loro...le fragole; belle rosse, dolci e saporite così la creatività è ripartita ingranando la quarta..


Ciambella allo yogurt e fragole


Ingredienti:

125 gr di burro
160 gr di zucchero (+ 2 cucchiai)
3 uova intere
125 gr di yogurt greco
180 gr di farina 00
40 gr di maizena
vanillina
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale
220 gr di fragole
100 gr di cioccolato bianco da copertura

Pulire e lavare bene le fragole tagliarle in quattro spicchi e metterle in una casseruola con due cucchiai di zucchero ed un bicchiere di acqua. Cuocere per circa 7-8 minuti (non devono spappolarsi) quindi togliere le fragole e metterle in un colino che perdano la maggior parte di liquido.
Montare a crema il burro morbido con 160 gr di zucchero e la vanillina, aggiungere uno alla volta le uova, lo yogurt ed un pizzico di sale continuando a sbattere con le fruste o il frullatore.
Unire la farina setacciata con la maizena ed il lievito e amalgamare bene. Aggiungere le fragole che nel frattempo si saranno scolate un po'. Mescolare e versare in uno stampo a ciambella piccolo, imburrato ed infarinato. Cuocere a 180° per 45 minuti circa.
Tolta la torta dal forno, mentre si raffredda, preparare la glassatura. A bagnomaria sciogliere il cioccolato nel liquido dove abbiamo cotto le fragole, lasciare intiepidire e quindi glassare la ciambella.
Lo sciroppo un po' liquido, che si depositerà nel centro della ciambella,  oltre ad inzupparla, diventerà un favoloso "intingi fetta"!

9 commenti:

  1. Me ne passi una fetta ? Torta che deve essere buonissima....! Non avevo mai sentito parlare del cioccolato bianco da copertura, è un tipo particolare ??
    ciao ciao

    RispondiElimina
  2. Anche due o tre..cara Rossella!!! La cioccolata bianca da copertura la trovo qui al supermercato è della nestlè. Esiste anche al cioccolato al latte oltre alla classica fondente. Buona serata ciao ciao!

    RispondiElimina
  3. Che meravigilia Ornella..sono venuta a sbirciare nel tuo blog che non conoscevo e mi piace molto!

    RispondiElimina
  4. che bontà!!!!!!! adoro le fragole e le ciambelle!!! ciao Ely

    RispondiElimina
  5. Grazie di essere passate a salutarci!!! Ciao a presto!

    RispondiElimina
  6. Ciao ornella,oggi è stata una giornata complicata, ma la ricetta della tua ciambella risolleverà di sicuro le sorti della serata.Ho già comprato gli ingredienti.Un abbraccio.

    RispondiElimina
  7. Ciao Mimì, mi dispiace molto per la tua giornata complicata, spero non sia nulla di serio... ti auguro una serata fantastica. Un abbraccio

    RispondiElimina
  8. ecco sono ancora io :-))) ho visto solo ora che siete di Atene ohhhh che meraviglia!!! e ho visto anche che ci sono ricette di cucina greca doppia meraviglia!!!!
    p.s. ovviamente il marito stanotte ha fatto l'aggiornamento per ubuntu nuovo funziona benissimo, mi spiace solo che a volte devo usare windows perchè i programmi di ricamo per la macchina da cucire non funzionano sulla piattaforma linux :-))) anche voi siete ubuntizzate? baci

    RispondiElimina
  9. Cara Ely sia io che mio marito siamo felicemente "ubuntizzati" da un pezzo e viviamo ad Atene. Mentre mia sorella è ancora "windowsdipendente"...sto cercando di convertirla...e vive ad Asiago.
    Forse lo saprai già ma molti programmi windows possono funzionare su ubuntu usando il programma "wine di ubuntu".Baci

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails