domenica 25 aprile 2010

Atene, una giornata senza auto!




Atene senza auto, tutti a piedi!! Bellissimo camminare tranquilli senza il rumore di migliaia e migliaia di rombanti ed inquinanti motori, di altrettanti insopportabili clacson, assordanti, fulminei, non appena scatta il semaforo verde e non si è velocissimi a premere sul pedale dell'acceleratore!










Oggi no. Oggi si sentiva nell'aria il chiacchierio della gente, le risate, i giochi dei bimbi, ed una varietà inverosimile di suoni musicali da strumenti diversi: tamburi, flauti di pan, chitarre...e in sottofondo una melodia incantevole...Summertime...L'ho captata un attimo; il vento l'aveva già dispersa...

Venditori di pistacchi

Venditore di noci di cocco

Souvlatzidiko; venditore di souvlaki

Il trenino dell'amore..W gli sposi

"Aiuole" artistiche

2 commenti:

  1. ohhhhh! quasi non ci credo, non riesco ad immaginare Atene senza macchine!!!!! E' una delle città più caotiche e trafficate che abbia mai visto!

    RispondiElimina
  2. E' veramente difficile imparare a sopravvivere in una città esclusivamente “a misura di automobili” dove, se esistono marciapiedi sono: o parcheggio o aiuole! Quindi ben vengano queste iniziative! Così tante persone potranno finalmente gioire del piacere di uscire da casa senza auto; bambini, vecchietti, diversamente abili....

    RispondiElimina

Mi piace pensare a questo “giardino” come ad un luogo sereno e spensierato dove pace e armonia regnano sopra ogni cosa...♥
Il vostro pensiero è ben accetto purché non sia offensivo per nessuno.
Tutti i commenti ANONIMI non saranno presi in considerazione.

All ANONYMOUS comments will not be considered.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails